Stenta un pochino la Juve, parte bene il Napoli mentre tra le protagoniste europee non steccano City, spagnole e tedesche. Esordio col botto anche per Claudio Ranieri, ma soprattutto troppi gol, segno che forse quattro squadre per nazione a scapito delle “piccole” andrebbero anche a riequilibrare un po’ certe partite.

Si è partiti martedì sera, con il rinvio per pioggia di Manchester City-Moenchengladbach, ripetuta mercoledì. Un problema non solo del campionato italiano (dove comunque Nordest e Sud sono stati risparmiati). Barcellona e Bayern hanno subito fatto capire che non si fermano davanti a nessuno: 7-0 al Celtic per i blaugrana, 5-0 al Rostov per Ancelotti. Vincono anche Napoli e Atletico Madrid, contro Dinamo Kiev e Psv; si completa la scalata “stile FM” di Maurizio Sarri, dalla Seconda Categoria degli esordi, alla promozione in D del 2001, fino alla Champions oggi. Tre i pareggi, tra Basilea e Ludogorets, ma anche tra Psg-Arsenal e Benfica-Besiktas (nel girone del Napoli), tutti con l’identico risultato di 1-1.

Nove quindi le partite di mercoledì, con il recupero del Manchester City che vince per 4-0. Vincono Borussia Dortmund e Real nel gruppo F, i primi superano addirittura 0-6 il Legia Varsavia, i secondi faticano di più ma battono 2-1 lo Sporting. Monaco solo in testa nel girone E dopo il successo sul Tottenham e il pari tra Cska e Bayer, stesso copione negli altri due gruppi del mercoledì. Nel G è il Leicester di Ranieri ad andare in testa dopo lo 0-3 rifilato al Bruges, nell’H a sorpresa il Lione è primo mentre la Juventus non va oltre lo 0-0 casalingo con il Siviglia. Generalmente, i tre gironi dove c’è stata una “doppia” vittoria (C, D e F) si ridurranno alla lotta tra le prime due per il primo posto, e a quella parallela fra le due formazioni “minori” per andare in Europa League con il terzo posto. Più equilibrio negli altri gruppi, almeno per ora.

Girone A: martedì Basilea-Ludogorets 1-1, Psg-Arsenal 1-1. Classifica: Arsenal, Basilea, Ludogorets e Psg 1

Girone B: martedì Benfica-Besiktas 1-1, Dinamo Kiev-Napoli 1-2. Classifica: Napoli 3, Benfica e Besiktas 1, Dinamo Kiev 0

Girone C: martedì Barcellona-Celtic 7-0, mercoledì Manchester City-Borussia M. 4-0. Classifica: Barcellona e Manchester City 3, Borussia M. e Celtic 0

Girone D: martedì Bayern Monaco-Rostov 5-0, Psv-Atletico Madrid 0-1. Classifica: Bayern Monaco e Atletico Madrid 3, Psv e Rostov 0

Girone E: mercoledì Bayer-Cska Mosca 2-2, Tottenham-Monaco 1-2. Classifica: Monaco 3, Bayer e Cska Mosca 1, Tottenham 0

Girone F: mercoledì Legia Varsavia-Borussia Dortmund 0-6, Real Madrid-Sporting 2-1. Classifica: Borussia Dortmund e Real Madrid 3, Sporting e Legia Varsavia 0

Girone G: mercoledì Bruges-Leicester 0-3, Porto-Copenhagen 1-1. Classifica: Leicester 3, Porto e Copenhagen 1, Bruges 0

Girone H: mercoledì Juventus-Siviglia 0-0, Lione-Dinamo Zagabria 3-0. Classifica: Lione 3, Juventus e Siviglia 1, Dinamo Zagabria 0

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014

One Comment

  1. Non ho visto la partita della Juventus pur avendo la possibilità di vederla. Quindi potrei dire sciocchezze ma mi sono rivisto in tutte le salse l’episodio su Pjaca. Lo scatenamento dei media di regime è le urla al rigore mancato credo abbiano raggiunto i 94 pianeti simili alla Terra che popolano le Galassie dell’Universo. Poi se confronto l’episodio di Pjaca con quello su Bacca, qualcuno mi darà ancora del piangina, dico che se Calvarese avesse fatto il giusto, rigore più espulsione di Angella, il Milan non soltanto non avrebbe perso ma addirittura avrebbe potuto vincere così com’è successo al Real Madrid che ieri sera ha giocato ben oltre l’inguardabile e di gran lunga peggio di come aveva giocato il Milan domenica scorsa. Scusami Peter ma quando ce vo’ ce vo’. ps. Mi sono rivista qualche registrazione con infiniti falli da rigore commessi su Bonaventura…bene soltanto un folle come il sottoscritto e forse ‘Diablo’ ci ostiniamo a mettere in risalto quegli episodi, mai sanciti con rigori a favore del Milan, che hanno danneggiato e danneggiano i rossoneri. Ma già io sono un fissato ed allora se abbiamo dei tifosi che neppure protestano per quel che stanno facendo al Milan…cambiamo sport e seguiamo l’ippica.

Comments are closed.