Stenta un pochino la Juve, parte bene il Napoli mentre tra le protagoniste europee non steccano City, spagnole e tedesche. Esordio col botto anche per Claudio Ranieri, ma soprattutto troppi gol, segno che forse quattro squadre per nazione a scapito delle “piccole” andrebbero anche a riequilibrare un po’ certe partite.

Si è partiti martedì sera, con il rinvio per pioggia di Manchester City-Moenchengladbach, ripetuta mercoledì. Un problema non solo del campionato italiano (dove comunque Nordest e Sud sono stati risparmiati). Barcellona e Bayern hanno subito fatto capire che non si fermano davanti a nessuno: 7-0 al Celtic per i blaugrana, 5-0 al Rostov per Ancelotti. Vincono anche Napoli e Atletico Madrid, contro Dinamo Kiev e Psv; si completa la scalata “stile FM” di Maurizio Sarri, dalla Seconda Categoria degli esordi, alla promozione in D del 2001, fino alla Champions oggi. Tre i pareggi, tra Basilea e Ludogorets, ma anche tra Psg-Arsenal e Benfica-Besiktas (nel girone del Napoli), tutti con l’identico risultato di 1-1.

Nove quindi le partite di mercoledì, con il recupero del Manchester City che vince per 4-0. Vincono Borussia Dortmund e Real nel gruppo F, i primi superano addirittura 0-6 il Legia Varsavia, i secondi faticano di più ma battono 2-1 lo Sporting. Monaco solo in testa nel girone E dopo il successo sul Tottenham e il pari tra Cska e Bayer, stesso copione negli altri due gruppi del mercoledì. Nel G è il Leicester di Ranieri ad andare in testa dopo lo 0-3 rifilato al Bruges, nell’H a sorpresa il Lione è primo mentre la Juventus non va oltre lo 0-0 casalingo con il Siviglia. Generalmente, i tre gironi dove c’è stata una “doppia” vittoria (C, D e F) si ridurranno alla lotta tra le prime due per il primo posto, e a quella parallela fra le due formazioni “minori” per andare in Europa League con il terzo posto. Più equilibrio negli altri gruppi, almeno per ora.

Girone A: martedì Basilea-Ludogorets 1-1, Psg-Arsenal 1-1. Classifica: Arsenal, Basilea, Ludogorets e Psg 1

Girone B: martedì Benfica-Besiktas 1-1, Dinamo Kiev-Napoli 1-2. Classifica: Napoli 3, Benfica e Besiktas 1, Dinamo Kiev 0

Girone C: martedì Barcellona-Celtic 7-0, mercoledì Manchester City-Borussia M. 4-0. Classifica: Barcellona e Manchester City 3, Borussia M. e Celtic 0

Girone D: martedì Bayern Monaco-Rostov 5-0, Psv-Atletico Madrid 0-1. Classifica: Bayern Monaco e Atletico Madrid 3, Psv e Rostov 0

Girone E: mercoledì Bayer-Cska Mosca 2-2, Tottenham-Monaco 1-2. Classifica: Monaco 3, Bayer e Cska Mosca 1, Tottenham 0

Girone F: mercoledì Legia Varsavia-Borussia Dortmund 0-6, Real Madrid-Sporting 2-1. Classifica: Borussia Dortmund e Real Madrid 3, Sporting e Legia Varsavia 0

Girone G: mercoledì Bruges-Leicester 0-3, Porto-Copenhagen 1-1. Classifica: Leicester 3, Porto e Copenhagen 1, Bruges 0

Girone H: mercoledì Juventus-Siviglia 0-0, Lione-Dinamo Zagabria 3-0. Classifica: Lione 3, Juventus e Siviglia 1, Dinamo Zagabria 0

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014