http://mohamedsalim.files.wordpress.com/2006/07/robo-coach1.JPG?w=400&h=275&resize=340%2C256Si parla tanto in questi giorni di Marco Van Basten come futuro allenatore del Milan. A dire la verità se ne parlava anche l’anno scorso. Sarebbe una scelta errata e pericolosa. Nel seguito di questo post cercherò di spiegarvi il perché

1) Pessima gestione del gruppo. Chi ha visto il mondiale 2006 se lo ricorderà bene. Van Nistelrooy, sino a quel momento uno dei mattatori del torneo, tenuto in panchina per un litigio il giorno precedente. Mandò in campo Dirk Kuyt e rimase lì in piedi a lasciare la propria nazione alla deriva. Non volle mai Seedorf, nonostante nei suoi anni migliori, salvo poi ritornare sui propri passi tra mondiale 2006 ed Europeo 2008.

2) Spregiudicatezza tattica. Da questo punto di vista potrebbe esserci anche una continuità con Leonardo. Il 4-2 e fantasia potrebbe avere una successione pericolosa. Pericolosa perché per giocare con gli schemi di Van Basten ci vogliono terzini che spingono e attaccanti che corrono. Borriello e Ronaldinho non so quanto possano andare bene. L’11 Orange stesso sembrava dovesse fare sfracelli, ma era messo male in campo.

3) Uso spregiudicato dei giovani. E’ vero c’è un progetto. Ma non bisogna esagerare. Non sono i giovani che fanno vincere le partite, e lui da questo lato ha sempre esagerato.

4) Incapacità di fare mercato. L’Ajax cedette Heitinga e Huntelaar e acquistò Sulejmani, Cvitanich, Wielaert. Allontanò Stekelenburg per Vermeer. Il risultato? L’obiettivo era qualificarsi per la Champions League e agguantò a malapena l’Europa League agli spareggi.

5) Carattere. Forte. Troppo forte. Se in via Turati cercano uno Yes-men che si metta a 90 agli ordini di Berlusconi non è la persona giusta. All’inizio potrebbe essere un bene, ma poi a fine anno si ritroverebbe nelle stesse condizioni attuali di Leonardo.

6) Risultati. Parlano da soli. Eliminato subito nelle prime gare ad eliminazione diretta a Mondiali ed Europei. Stagione fallimentare con l’Ajax di cui egli stesso si dichiarò responsabile. Un anno dopo, questo, l’Ajax ha chiuso il campionato con 106 gol all’attivo e 20 al passivo giocando il più bel calcio di tutta l’Olanda.

Insomma, cara dirigenza, per favore non rovinare anche l’immagine del più grande calciatore della nostra storia, se non di tutti i tempi. Chi prenderei? Ne parlerò prossimamente in un altro post.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.