Se ieri ci interrogavamo sui contratti in entrata, oggi è il momento di andare a vedere i giocatori il cui contratto scade a fine stagione. Il giochino è sempre lo stesso: a chi rinnovereste?

Roma (37 anni). Per quanto è stato utile in questi due anni, io sarei per richiamare Donnarumma dal Gubbio – che non sta facendo nemmeno male. Considerando che il suo ingaggio non è nemmeno leggerissimo, Non rinnovo.

Nesta (35 anni). Con Mexes e Thiago Silva può rimanere come terzo difensore e sarebbe una riserva di lusso. Non rinuncerei comunque ad un difensore che sà ancora giocare partite ad alti livelli. Rinnovo., anche se vista la sua carta d’identità deve essere l’ultimo. Magari con una riduzione d’ingaggio: non mi sembra il tipo da impuntarsi per queste cose.

Yepes (35 anni). Non penso assolutamente un quarto centrale sia pleonastico, anche inserendo un giovane come quinto: in più Marione dà sempre grandi garanzie. E non mi sembra ci sia in vista tutto ‘sto giro di centrali. Rinnovo, alle stesse condizioni di Nesta.

Zambrotta (34 anni). In quel ruolo abbiamo già Taiwo e Antonini, e di loro mi fido abbastanza. In aggiunta, fossi in Allegri, riproverei Emanuelsson nel ruolo in cui tanto bene aveva fatto all’Ajax. Non rinnovo.

Mark Van Bommel (35 anni). In quel ruolo è praticamente certo l’arrivo di Montolivo, in più sembra che sia stato più un exploit quello dell’anno scorso, che qualcosa di veritiero sulle sue condizioni. Non rinnovo., ma io farei di tutto per cederlo a gennaio.

Gennaro Gattuso (33 anni) Se torna in buone condizioni, io lo terrei tutta la vita. Un giocatore con la sua grinta e la sua verve agonistica, per me, avrebbe anche meritato la fascia di capitano. Rinnovo.

Mathieu Flamini (27 anni) A cosa serve tenere un giocatore dall’ingaggio così alto e dal rendimento così basso, pur sapendo che Allegri non può vederlo? Non rinnovo.

Clarence Seedorf (35 anni). Per favore! Leviamocelo dalle scatole prima possibile. Non posso sopportare un giocatore pleonastico, che rallenta il gioco e spara assurde pretese sulla sua titolarità. Non rinnovo tutta la vita..

Pippo Inzaghi (38 anni). Dopo l’infortunio di Palermo, la sua carriera è praticamente finita. Non rinnovo, ma io proverei a cederlo ora: a qualche squadra europea in cui potrebbe rimettersi in gioco come Raul, oppure in America o negli Emirati. Ma io non ce lo vedo, a svernare tra il jetset di Hollywood o a sguazzare nei petrodollari: ha una dignità, Pippo mio.

I sostituti? Merkel, Strasser, El92 che abbiamo già preso…non c’è da spendere una lira – se non eventualmente per un terzino sinistro – ma solo da risparmiarci.

Posted by bari2020

Vice-direttore del blog. Responsabile dei Post-partita del Milan e della Nazionale e della rubrica di approfondimento sulla Champions League: attivo sul blog da Gennaio 2010.

38 Comments

  1. fabregas11_robinhood 2 Gennaio 2012 at 10:03

    da cosa desumi che allegri non possa vedere flamini??? l’anno scorso forse è stato il centrocampista con più presenze…bah…

  2. Diavolo1990

    io rinnovo a Nesta, Zambrotta, e uno tra Flamini e Gattuso.

  3. @Diavolo90

    Per il post precedente: ma cos’è,ora anche SKY è diventata una roccaforte nerazzurra????? Siamo diventati i padroni dell’etere???? Giornali,tv,radio,trasmissione televisive???? Tutto in mano nostra??????????? (Non si capisce come e quando avremmo acquisito tutto questo potere e tutta questa simpatia mediatica,visto che dal 2006 ci accusano anche della pioggia e soprattutto non si capisce con che tornaconto e chi ne dovrebbe usufruire,ma vabbè,è inutile sperare che qualcuno me lo spieghi). Addirittura ci “pomperebbero” sottolineando la differenza di un punto (……………………………………………) tra Milan ed Inter in un intero anno solare (!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!) però con il Milan con due gare in meno??????
    Una cosa sorprendente!
    :shock::shock::shock::shock::shock::shock::shock:

    Ma chi se ne fotte!!!!!! A che pro???????!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Cosa c’è da pompare??????????????
    Ora come ora c’è un abisso tra Inter e Milan sotto tutti gli aspetti e vuoi che facciano un “pompaggio” attraverso una differenza punti in un anno solare????????????????????????
    A noi ci pompano!!!!! All’Inter!!!!! Sono 4 mesi che leccano il culo alla Juve di Bonucci,Pepe e Barzagli o al Napoli di Aronica e Dzemaili,ma i pompati saremmo noi interisti che non siamo minimamente in lotta scudetto e che sul piano tecnico giochiamo con un mix di cadaveri e ragazzini!!!!! E poi saremmo noi i pompati dai media amici!!!!!!!!

    SONO CA-GA-TE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Io non so se faccia più ridere questa cosa qua o Tuttosport che dice che Moratti avrebbe chiamato Allegri……………………………………………………. :shock::shock::shock::shock::shock:.

    Io veramente chiedo se esiste un milanista sul pianeta che possa credere al fatto che Moratti abbia telefonato ad Allegri per offrirgli la panchina dell’Inter.
    Cioè,non so,ma voi provate ad immaginarvi la scena.

    1. Diavolo1990

      Moratti ha chiamato Allegri per fine stagione dato che è senza contratto, non certo per adesso 😉 sei tu che l’hai interpretata male…

      1. Ma lo stesso!!!!!

        È proprio la telefonata che non esiste!!! È l’idea stessa!!!

        Non posso credere che tu ci creda. Lo fai apposta.

        1. Diavolo1990

          L’idea che Moratti dopo aver preso Leonardo, aver preso Nagatomo solo perché lo cercava il Milan una settimana prima e aver fatto disturbo su qualsiasi trattativa non possa aver provato a cercare l’allenatore per la prossima stagione?
          Stiamo parlando di uno che fa mercato guardando cosa facciamo noi e inserendosi in ogni trattativa, eh. Così remota non è…

  4. fabregas11_robinhood 2 Gennaio 2012 at 11:36

    avessi detto mourinho, ancelotti o capelli…

    1. Diavolo1990

      Ivan Capelli?

      1. fabregas11_robinhood 2 Gennaio 2012 at 12:53

        no capelli il difensore dell’atalanta

  5. adler

    Rinnoverei solo Nesta e Gattuso. Ma se Flamini lo si potesse in futuro inserire come contropartita allora, rinnovo anche per lui.
    Per Seedorf è un discorso a parte. Sò di attirarmi le ire di tutti voi, ma un rinnovo con adeguamento verso il basso io lo farei. Nonostante tutto quello che si dice, qualche partita importante la fà durante l’anno. Rallenta il gioco, e non è adatto per 11 tipo di Allegri, ma in quelle partite fondamentali in cui ti manca qualcuno può nonostante tutto fare la differenza. Il tutto a patto che la smetta di fare le sue solite sparate publiche, che destabilizzano lo spogliatoio. Servirebbe che fosse un pò come Giggs uomo d’esperienza, ma che non usa il suo potere di “senatore” per imporsi al di sopra della squadra.

  6. fabregas11_robinhood 2 Gennaio 2012 at 12:52

    bah sta cosa che le dichiarazioni di seedorf destabilizzano lo spogliatoio io non le vede, seedorf sta in panchina e gioca come tutti gli altri, avete letto dichiarazioni di aquilani, nocerino o altri che si lamentano del comportamento di qualche senatore??? allegri mette in campo giocatori in base alle interviste??

    d’accordo sul rinnovo di willy wonka, è uno dei pochi di cui ti puoi fidare nelle partite che contano…

    1. Diavolo1990

      Seedorf dopo due panchine continua a rompere le palle che vuole giocare. Trascinandosi in campo.
      Tra lui e Giggs c’è un abisso. Giggs è un signore che quando non gioca sta zitto perché capisce che non ce la fa. L’altro preferisce trascinarsi in campo.

      1. adler

        Che poi però và detto, il suo carattere presuntuoso certe volte lo porta a sfoderare ottime prestazioni, contro tutti quelli che lo fischiano. Si direbbe che i fischi contro lo rigenerano. Ma solo per una, massimo due partite di fila, dopo l’effetto svanisce e ritorna a trascinarsi sul campo.
        Detto questo però, ammiro molto più Seedorf che ha il potere di fare la voce grossa per il suo glorioso passato, piuttosto che qualcun’altro che questo potere ce l’ha per le sue “prestazioni” al difuori del campo.
        (quelcuno ha forse nominato Pato!)

  7. dire a inzaghi che è uno finito, che si trascina in campo e voler rinnovare ancora a capitan fancazzo…

    Scusa diavolino, ma quando leggo queste cose devo sbroccare per forza..

    MA COSA AVETE NEL CERVELLO? LA SEGATURA????????

    Piuttosto che farmi un altro anno con quell’individuo borioso smetto di seguire il milan finchè non smette…

    W pirlo e pippo inzaghi gente che se ne sta buona in panchina, esempi di professionalità e di attaccatura alla maglia. capitan fancazzo tiene al suo prezioso buco del culo e a nessuna altra cosa al mondo.

    MA LI AVETE GLI OCCHI? LE GUARDATE LE PARTITE O FATE ALTRO NEL FRATTEMPO?

    Lo chiedo perchè anche un miope sarebbe in grado di vedere che su 22 giocatori in campo, facciamo 20 escludendo i portieri ce ne sono 19 che corrono, e uno che cincischia, si trascina per il campo menandosi il cazzo in mano perde palla a centrocampo e regala contropiedi agli avversari.

    Decisivo quello lì, sì certo, per gli avversari, che quando c’è quella merda sanno di giocare in superiorità numerica.

    Speriamo arrivi Van Basten, che non sarà un gran allenatore ma di sicuro se qualche disgraziato rinnova al culone, lo tiene in tribuna come ha fatto in nazionale.

    E qui smetto

  8. fabregas11_robinhood 2 Gennaio 2012 at 15:33

    http://www.ilmilanista.it/notizie/la-squadra/4931/calciomercato-milan–inzaghi-si-lamenta–su-di-lui-juventus-e-napoli.html

    http://247.libero.it/focus/20160206/5141/inzaghi-medita-l-addio-al-milan/

    si certo pippo sta zitto in panchina… un miope sarebbe in grado di vedere che l’anno scorso nelle partite più importanti della stagione seedorf ha preso la squadra per mano( entrambi i derby, sampdoria, fiorentina, totthenam) e quest’anno ci ha salvato il culo con cesena e bologna…. mi spieghi perchè i vari capello, ancelotti, leonardo allegri si affidavano e o si affidano a lui nei momenti decisivi??? secondo te è un caso che ha vinto tutto quello che ha vinto a livello internazionale???

    1. Diavolo1990

      Col tottenham all’andata Seedorf ha giocato un primo tempo INDECENTE e di certo Sampdoria e Fiorentina non erano più cruciali della gara – per esempio – col Napoli, dove ha fatto pena.
      Anche Maldini ha vinto tanto ma non è che lo richiamerei sulla fascia sinistra

      1. fabregas11_robinhood 2 Gennaio 2012 at 15:59

        diablo con il napoli seedorf non entrò neppure… e sei stato tu a mettere samp milan come partita decisiva e ora ti rimangi tutto. come al solito parli per partito preso, e questa volta hai fatto una figura da babbeo.

        1. Diavolo1990

          http://www.worldfootball.net/spieler_profil/clarence-seedorf/ita-serie-a-2010-2011/ac-milan/3/

          Seedorf col Napoli giocò (da cani) nel 2-1 al San Paolo…
          Samp-Milan non è stata meno decisiva di altre gare.
          In compenso con Bari e Palermo toccò l’apice dello schifo.

        2. fabregas11_robinhood 2 Gennaio 2012 at 16:05

          ahahahah sei proprio scemo, entrò al 30 per ibra ahahaha che figura del cazzo!!! poi ti lamenti che non ti prendono sul serio il calcio è un’altra cosa!!!

        3. fabregas11_robinhood 2 Gennaio 2012 at 16:07

          con il bari pure giocò 10 minuti ahahaha

        4. Diavolo1990

          Infatti… tanto valeva mettere un giovane. Mica è Boateng che entra e cambia la partita come a Lecce… 🙄

        5. fabregas11_robinhood 2 Gennaio 2012 at 16:21

          i gol di boateng a lecce valgono quanto il gol di clarence al cesena 😆 anzi se non c’era marione yepes valevano anche di meno 😉

        6. Diavolo1990

          Un giocatore TITOLARE non può accontentarsi di una partita buona ogni tanto. E psicologicamente valgono molto di più perchè contro una squadra sotto 3-0 fuori casa

  9. Piuttosto che farmi un altro anno con quell’individuo borioso smetto di seguire il milan finchè non smette…
    Non dirlo manco per scherzo. Come farebbe il tifo rossonero senza di te?

    1. fabregas11_robinhood 2 Gennaio 2012 at 15:44

      lpf80 se puoi vieni un attimo su msn che ti devo chiedere una cosa urgente… 😉

  10. Le vedove del culone per quanto mi riguarda possono andare al diavolo. Non mi servono le vostre patenti di milanismo

    1. fabregas11_robinhood 2 Gennaio 2012 at 16:22

      vedove??? mica è morto…

  11. Nicco
    nicco RED_BLACK 2 Gennaio 2012 at 16:20

    rinnovereri Nesta, Zambrotta e Flamini; per il resto mo dispiace dirlo ma secondo me gente come Seedorf, Yepes e Inzaghi non hanno più niente da dare a questa squadra. Per quanto riguarda MVB sono d’accordo con bari2020, io cercherrei in tutti i modi di venderlo a Gennaio, ma so già che è un sogno irrealizzabile.

  12. Bitcha

    Buon anno uomini!!

    Rinnovi per Nesta e Gattuso sicuri….

    Flamini bisogna vedere; se torna forte dopo l’infortunio ci può dare una manona grossa, se non si riprende, chiaro va lasciato…

    Van Bommel neanche andava inserito nella lista secondo me; ha già detto più e più volte che a giugno torna in Olanda….

    Su Seedorf credo che dipende dal fatto se riusciremo a chiudere la stagione con qualche trofeo; lo terrei io, ma penso che se si vince qualcosa torna all’Ajax, lasciandoci come quello che effettivamente é, ovvero sia uno dei 5 giocatori al mondo più vincenti negli ultimi 10/15 anni.

    Le cose di Diablacciuzzi solite tipo, Giggs è meglio di Seedorf (baaaaaaasta sti paragoni del cacchio!!!), oppure il suo fantastico modo di usare esempi cappellandoli clamorosamente, mi dimostrano come il 2012 sarà povero di cambiamenti….

  13. Ahah, bellissimo l’esempio di Milan-Bari buttato lì a caso…
    Parole a caso proprio.

    1. Diavolo1990

      l’anno scorso nelle partite più importanti della stagione seedorf ha preso la squadra per mano
      A me sembrano parole a caso queste.

  14. Ma perchè litigate sempre per le solite cose?

    Roma, Zambrotta, Yepes, MVB, Inzaghi, Seedorf, se fosse stato per me, gia quest’anno non ci sarebbero stati!
    Flamini, lo terrei se si abbassasse l’ngaggio!
    Gattuso se stesse tranquillo in panchina e si accontentasse di quello che viene, ma non starebbe certamente zitto: ……….. “iosonogennerogattuso!”
    Nesta, sono indeciso, ma forse, come riserva, un altro anno potrebbe farlo, ma giocare poco!

    1. Diavolo1990

      Strano che non hai detto “vecchi fuori dai coglioni”. Ti senti più buono Sadyq col nuovo anno? :mrgreen:

      1. Ho detto che non ci sarebbero stati neanche quest’anno, non c’era bisogno di rafforzare!
        E poi io sono sempre buono!

  15. Bitcha

    con Bari e Palermo toccò l’apice dello schifo.

    tanto valeva mettere un giovane. Mica è Boateng che entra e cambia la partita come a Lecce…

    queste sono parole a caso…. per paragoni a caso.

    Potrà farvi e farci incazzare tantissime volte ragazzi, ma riflettiamoci, l’anno scorso, nel momento più difficile, con tutta la pressione su di noi, coi media che pompavano la Leomuntada con Ibra in condizioni mentali vergognose, con tutti i cazzi possibili immaginabili che avevamo sul groppone, nelle due partite successive (Derby e Firenze), l’uomo decisivo, che si è caricato la squadra sulle spalle, è stato Clarence Seedorf da Paramaribo, Suriname…. STOP.

    1. E si vede che tutto quel peso era troppo e si è stancato: ora fa cagare a spruzzo, è l’ora del ritiro, così si riposa!

    2. Diavolo1990

      Nel derby meglio Pato di Seedorf. Ma di certo non è per due partite che merita di stare dentro. Se avesse dato di più prima non si arrivava nemmeno in quelle condizioni
      Ah, se siamo usciti col Tottenham molta della colpa è sua 🙂

      1. Bitcha

        un giorno guarderai dentro di te e ti renderai conto di tutte ste cagate….

        Ti rendi conto che se ragioni con concetti tipo “è colpa di quello, poi di quell’altro e poi dell’altro ancora…” sembri un bimbo di 8 anni checcazzo…. e se Ibra gioca male è colpa di Pato, e se lo scudetto non lo abbiamo vinto a marzo è colpa di Allegri, e se col Tottenham siamo usciti è colpa di Seedorf, madooooooooonnna!!!!

Comments are closed.