Un simbolo di onestà, correttezza, sportività e - soprattutto - igiene orale

Questo verso di Neffa del 2006 mi ricorda ogni volta la “gioia finta” che fu un po’ il momento topico di quella calda, strana estate: gli interisti che, dopo decenni di letargo, scesero in piazza e strombazzarono in assordanti caroselli nelle città orfane dei villeggianti, non già per la vittoria di una Supercoppa [in modo da permettere loro di definirsi “supercampioni d’Italia” grazie ad una partita ad inizio stagione] o per uno sfavillante Trofeo Birra Moretti, ma per uno scudetto. Il quattordicesimo, dopo diciassette lunghi anni di attesa, con la parentesi di un godutissimo 5 maggio. Da lì sono cominciati anni duri, fatti di aiutini qua e là, scudetti sull’arrivo dei quali già mi dilungai in un post di un po’ di tempo fa.

Ma ora, dopo un Mourinho il cui ciclo ha avuto effetti più nefasti che buoni (e forse si capisce perché il suo dogma sia “mai più di due anni in uno stesso posto”: al terzo crollano fisicamente), sembra finita un’epoca. Dall’allenatore “campione di tutto”, si è passati a Benitez, a Leonardo, a Gasperini (Gasperini! Comico per chi criticava la scelta di Allegri!). Da “una delle rose più forti del mondo”, si è passati ai mal di pancia di Eto’o e Sneijder, alla ventilata ipotesi di uno scambio tra Maicon e Gago.

Eppure qualcosa resta: grazie a quel cartoncino incollato con l’UHU stic (sì, Google AdSense ci dovrebbe pagare anche per queste cose), possono ancora fregiarsi del titolo di portatori del vessillo dell’onestà, di unica squadra pulita in un sistema più marcio degli intrighi alla corte di Amleto, di povera, tenera vittima sacrificale, di Ifigenia pronta ad essere sgozzata in nome della forza maggiore prima che Palazzi, come una novella Artemide, la sostituisse con il cervo delle penalizzazioni elevandola agli altari delle vittorie dai quali tanto era rimasta lontana, poverina. Con giocatori del calibro di Gresko, Adani e Ümit, in un sistema giusto, avrebbero dominato la scena arrivando in poco tempo alla seconda stella!

Ma sì, hanno ragione, sono loro gli onesti. Talmente onesti che, se per un errore di un dirigente dell’altra squadra vincessero una comproprietà alle buste, rimedierebbero subito all’errore restituendo il giocatore. Talmente onesti che preferirebbero di gran lunga essere assolti da eventuali accuse, piuttosto che subire l’onta di una prescrizione, e che, soprattutto, nel caso essa avvenisse, la considererebbero una grande vergogna e non qualcosa di cui vantarsi o da spacciare come un’assoluzione sui giornali (anche se si sa, nel giornalismo italiano il Tg1 ha sempre fatto scuola).

E soprattutto, li ammiro tanto nella loro onestà e nel loro stile, ancora più rinomato di quello tanto invocato dalla Juve degli Agnelli, e sono proprio sicuro che, nel remoto caso che, in un giorno, un minimo episodio oscuro sfiorasse l’Inter, la reazione della dirigenza, e soprattutto di un uomo così distinto come il presidente Moratti sarebbe assolutamente composta e collaborativa con le autorità.

E, sempre nel loro invidiabile stile, se in un remotissimo caso – questo è un periodo ipotetico dell’irrealtà – quello scudetto di cui parlavo prima venisse annullato dalla giustizia sportiva, di sicuro questa decisione verrebbe accettata con la massima sportività, soprattutto da quel grand’uomo di Moratti, che mai potrebbe nemmeno minimamente pensare di piangere, lamentarsi, criticare e, soprattutto, mollare tutto nelle mani del figlio. È uno scenario praticamente impossibile, se ci pensate.

Posted by bari2020

Vice-direttore del blog. Responsabile dei Post-partita del Milan e della Nazionale e della rubrica di approfondimento sulla Champions League: attivo sul blog da Gennaio 2010.

41 Comments

  1. Faccio una premessa importante per poi riallacciarmi al commento nel post precedente:

    Lo scudetto del 2006 è una truffa a tutto il sistema calcio. Non hanno vinto sul campo. Non hanno vinto a conti fatti gli onesti. Revoca immediata e pedalare. Quello scudetto cartonato è una vergogna. Oltre a quello ci sarebbe il caso Saras, secondo me molto grave visto che ha finanziato l’ Inter in un modo che non doveva finanziare. Il fatto che non sia stata accertata la responsabilità del presidente Moratti non significa che non sia stato accertato il fatto e il vantaggio palese che l’ Inter ha beneficiato.

    Fatta questa premessa doverosa penso che il livello del blog si sia abbassato ultimamente di molto senza alcuni utenti, senza alcuni contraddittori con gli interisti e con una veste sempre più suocera e becera con il blog interista di riferimento.

    Non so i dati inerenti i lettori ma commenti, utenti e post sono diminuiti. Urgono nuovi innesti possibilmente giovani simpatici e competenti.

    Sparo alcuni nomi: M90, Mdm, Rossonero inc, Rossonero1. Non sarebbero male utenti come Rinnego e Rodiota. Poi ci sono sempre i fuoriclasse come Frakaka, Mitico, Adamos…

    Insomma se volete fare un blog solo milanista va benissimo ma almeno riempiamolo di utenti al verso.

    Sinceramente anche se in difficoltà penso che questo blog possa rinascere ma che necessiti di azioni decise e di un maggiore numero di utenti commentatori.

    E soprattutto diminuirei la componente becera.

    Sui post manca una parte tecnica. Senza Boldini c’ è rimasto un post sulla storia, qualcuno anti interista e qualcuno di presentazione giocatore. Non si riesce nemmeno a stare al passo con quello che succede in ambito Milan nei vari settori. Insomma l’ acquisto di Devil non è sufficiente…qui c’ è da rinnovare il blog, da dargli nuova linfa.

    Cosi può diventare un buon satellite di screw e nulla di più. Un po poco per un blog che dovrebbe stare non dico alla pari con il Night ma quasi.

  2. tenuti Gattuso e Seedorf e ceduti nei soliti prestiti a cazzo Merkel e Strasser. A ruota seguirà Paloschi e l’ egiziano se non finisce in primavera.

    Poi mi chiedono perché non considero Allegri un allenatore da Milan….tiene le mummie ingombranti fa fuori i giovani….

    uno cosi nella mia squadra di calcetto verrebbe silurato al 2 secondo allenamento solo per le idee …si vede che Silvio è più magnanimo di me come presidente e più comprensivo.

    Del resto lui governa un paese io no.

  3. Fabio tralascio il tuo commento 1, faccio solo una parentesi su Frakaka che ho sentito da poco per una questione “personale” è po’ stufo del Milan grazie soprattutto al tuo silviolo ed a questa nuova “calciopoli”…

    Anzi no,se non ti vanno che ci siano alcuni “utenti” o vuoi solo quelli che per te sono “competenti”, ti fai un bel blogghetto personale, dove possono partecipare solo ad “invito”…

    Riguardo il tuo 2° commento, ma tu credi sul serio che Allegri si sia impuntato per tenere per forza Gattuso e Seedorf e che silviolo si sia inginocchiato al suo volere, oppure lo scrivi tanto per rendere più frizzante questi giorni noiosi???

    Ritieni sul serio che Merkel e Strasser siano quei fuoriclasse assoluti che dovevano per forza giocare in pianta stabile nel Milan attuale?

    Io personalmente li considero, per quello che ho visto, due “discretucci” giocatori, che se hanno effettivamente qualità si dovrebbero imporre senza problemi. Se uno è forte è forte anche a 16 anni, Pato e Kakà mi sembra che abbiano giocato e bene, da subito. Se Allegri e la società hanno deciso di mandarli in prestito, vuol dire che non li ritengono “fuoriclasse”.

    Per cui andiamoci cauti a volere a tutti i costi una squadra di solo giovanissimi…

  4. Dna.
    Punto primo. I berluschini qua meno ce ne sono è meglio è.
    Punto secondo. Al mercato ci penso io, non vi preoccupate, non sono Boldini ma le mie fonti le ho.
    Punto terzo. Attualmente non vedo sul mercato redattori adatti a scrivere qui dentro

  5. Scudetto 2006
    – Va revocato perché Facchetti era come tutti gli altri
    – Va revocato perché dopo aver capito che l’hanno sfangata sono passati da “non lo sento mio” a “non si tocca”
    – Va revocato perché altrimenti confonderanno la prescrizione con l’assoluzione
    – Va revocato perché si può, e solo loro sono convinti non si possa
    – Va revocato perché il capo ultras passa dal “si rispettano le sentenze” a parlare prima nel tentativo di modificarle
    – Va revocato perché se dentigialli si leva dai coglioni o non iscrive l’inter per protesta, il calcio italiano ne trarrà giovamento enorme.

  6. D90, il tuo #5 è semplicemente perfetto e corrispondente soprattutto alla verità dei fatti.

    Ora cercano di annaspare perché sanno benissimo la differenza tra assoluzione e prescrizione e soprattutto sanno che se fossero stati puniti all’epoca, non avrebbero vinto assolutamente nulla gli anni successivi.

    Per noi “non interisti” includo anche i gobbi, l’eventuale revoca sarebbe solo un parziale risarcimento per averci dovuto sorbire anni di “lezione morale” da chi invece assolutamente non idoneo a darle!

  7. DNA… Con molta tranquillità…

    Dato che ovunque vai combatti una battaglia in nome della pulizia, della qualità e del valore di utenti, post e blog…

    … Perchè semplicemente non ne apri e ne gestisci uno tu in prima persona nei modi e con le persone che meglio ti aggradano?

    Data la tua sicurezza in ogni campo, non dovresti avere problemi!

  8. … Perchè semplicemente non ne apri e ne gestisci uno tu in prima persona nei modi e con le persone che meglio ti aggradano?

    Già mi vedo il titolo
    La curva delle libertà 😳 😆

  9. Camisa, stavo per scrivere la stessa cosa. E’ un consiglio che tra l’altro gli viene dato da una vita, ma che lui ignora.

    Dai DNA, raccogli la sfida. Dimostra finalmente coi fatti (e non più a chiacchiere) che sai fare meglio di tutti noi.

  10. Gli diamo tutti questo consiglio, chi più chi meno benevolmente, ma non credo lo farà mai.
    Ormai lo conosco troppo bene e da tempo, gli piace essere così…

    Tornando al post, come mi piacerebbe stasera gridare “interistapezzodimerda”

  11. Zullida oggi non glielo revocano, oggi decidono se archiviare o deferire. Nel caso ci sia archiviazione semplice non si procede oltre, nel caso di deferimento o archiviazione per prescrizione sì.

  12. In ogni caso più leggo ambienti perdazzurri più resto convinto che a loro di onestà ed etica gliene sbatte una sega. Conta solo avere il cartoncino per millantarle.

  13. Onyewu rescinde e firma con lo Sporting Lisbona

  14. possibilmente giovani simpatici e competenti.

    Io preferirei fighe, maialine e zoccole!

  15. Lpf scrive: Minchia, vuoi la pappa pronta.

    Ok Ok, allora ti aspetto a cena stasera a casa mia. Ah, dimenticavo, trovi il mio indirizzo di casa su “paginebianche”, Le mie iniziali sono MM. Non tardare, che la zuppa di cozze si fredda. :mrgreen:

    Comunque trovato, grazie Lpf, ti leggerò piu’ tardi.

  16. Melito
    Dove sono andato io in liguria c’era la pizzeria melito
    ne sai qualcosa?

  17. Diavolino, la liguria è un po troppo lontana dalla mia terra, non c’è il mio zampino. Ma almeno hai mangiato bene?

  18. Non ci sono andato a mangiare l’ho solo notata 🙂

  19. Già che qualcuno vuole informazioni riporto il commento che ho scritto sul night, sul mercato. Non sono Boldini ma le mie fonti le ho

    Tutti questi nomi che girano ora sono uno specchietto per le allodole.
    La realtà è che Galliani è/era concentrato su Fabregas.
    L’accordo con il giocatore era già stato trovato: 4,5 a stagione per 4 anni. C’è da trovare quello con l’Arsenal. Arsenal che vorrebbe vendere al Barça che però fa fatica a trovare 45 milioni cash (continuano a cambiare obiettivo pur di non ammettere di non avere liquidi in questo momento).
    Fabregas spera e vuole di andare al Barça. Il Barça non avendo quella cifra ha virato su Sanchez. Ma anche lì sono troppi soldi. Ho trovato ulteriore conferma di questi passaggi anche di recente su un altro blog ma ne ero già a conoscenza di quasi tutti. Cosa mi mancava che ho letto lì? Il fatto che Rosell abbia telefonato a Galliani dicendo “vi lascio campo libero per Fabregas, ma l’anno prossimo intavoliamo una trattativa per portare Thiago al Barça”. A quel punto Galliani ha detto “tenetevi Fabregas, noi viriamo su Hamsik”.
    La situazione adesso è la seguente
    – Fabregas in ritiro con l’Arsenal non si presenterà, ma non sà ancora dove andrà a giocare
    – Il Barça può comprare un solo campione, è pieno di debiti e pare non avere più di 30-35 mln per il mercato.
    – Il Milan millanta alternative che forse non ha per temporeggiare e logorare Arsenal e Barça.
    Attenzione però, a differenza di Ibra, lì era il Barça che offriva il giocatore al Milan, qui è il Milan che vuole comprare.
    Le due trattative principali sono quelle portate avanti nel silenzio, con Arsenal e Bayern Monaco. Almeno uno dei due arriverà…?

  20. Sulla pagina di facebook AC MILAN ci sono le nuove maglie….la seconda x me è fantastica!!!!

    https://www.facebook.com/ACMilan

  21. Diavolino, per me più che fonti, sono ragionamenti (improbabili) che ti sei fatto in testa. Quantomeno la voci che arrivavano a Boldi erano di Milanello e dintorni.

    Naaa, non mi convinci per niente a fare l’uomo mercato. Spero vivamente che una botta di culo non ti porti ad azzeccarle, altrimenti poi proseguirai. 😳

  22. Quantomeno la voci che arrivavano a Boldi erano di Milanello e dintorni.

    Già infatti vedo che Astori ha firmato settimana scorsa… 🙂

  23. Galliani in Francia per Nasri?

  24. dna,
    questo è un blog, non una squadra di calcio da rinforzare. Di Rossonerosemper si sa già l’esistenza in giro, credo, e chi vuole può tranquillamente venire a commentare, altrimenti pace, ognuno è libero di stare dove preferisce, anche tu. Se non ti sta bene puoi benissimo trasferirti o farti un blog tuo.
    Solo a me sti cazzo di discorsi ricordano sinistramente quelli di Boldi?

    Vabè, complimenti a bari per il post. Uno di quei blogger che mi piace sempre leggere…se magari passasse ogni tanto a commentare non dispiacerebbe.
    Anzi, la metto alla dna: dobbiamo valorizzare gli elementi che già abbiamo in casa, la società Rossonerosemper-ACMilan non ha le risorse per andare a cercare titolari altrove, come fa Diavolino-Allegri a non capire il valore di Bari-Merkel e Bufalino-Strasser? Devono acquisire esperienza e commentare…solo così Rossonerosemper-ACMilan farà il salto di qualità. 😕

  25. comunque le magliette dell’anno prossimo sono molto belle… la seconda è bella, ma questo ” schiaffo alla tradizione” con le strisce rossonero non mi convince appieno (anche se è comunque bella)… e se ci ritroviamo in finale di Champions, poi cosa ci portera fortuna??? 😀

  26. oddio che avatar orribile 😯

    comunque se onon viene un centrocampista di livello, a centrocampo siamo nella merda, visto che abbiamo solo ultratrentenni + flamini 😕

  27. Già infatti vedo che Astori ha firmato settimana scorsa… 🙂

    Dai, su quello c’è poco da rimproverargli…mica è Galliani lui, logico che non possa sapere tutto, ma su molte cose ci ha preso con largo anticipo.

    comunque se onon viene un centrocampista di livello, a centrocampo siamo nella merda, visto che abbiamo solo ultratrentenni + flamini 😕

    Almeno uno mi pare scontato che arrivi. Non ho grossi dubbi in merito.

  28. Non è proprio uno schiaffo alla tradizione….il milan di capello aveva la seconda maglia bianca con striscie rossonere orizzontali invece che verticali (molto bella) 🙂

  29. Prima bella notizia del giorno. Ci liberiamo di Mou-rganti

  30. comunque le magliette dell’anno prossimo sono molto belle… la seconda è bella, ma questo ” schiaffo alla tradizione” con le strisce rossonero non mi convince appieno (anche se è comunque bella)… e se ci ritroviamo in finale di Champions, poi cosa ci portera fortuna???

    Condivido, ci avevo pensato anch’io. Ma, dopo Istanbul, non sono più convinto del “bianco porta-fortuna”…

  31. quando sarà il momento opportuno costruirò un blog come dico io con gli utenti che dico io. Di questo potete starne certi, fosse l’ ultima cosa che dovessi fare prima di lasciare questa valle di lacrime (cit Kit Carson)

    Per ora ho un grosso handicap di partenza. L’ Html, la gestione del pannello di controllo e via dicendo. Tutte cose che ahime non so fare. Ma questo non sarebbe un grosso problema con qualche centinaia di euro lo si potrebbe fare. Ma poi necessiterei di redattori e di molto tempo per curarlo che non ho.

  32. Non credo che Merkel e Strasser siano due fuoriclasse, ma dei buoni centrocampisti giovani per nulla appagati che sono pronti per sostituire i vari Seedorf, Gattuso, Ambrosini o comunque fatti crescere per andare verso quella soluzione magari con un impiego part time.

    Un allenatore dovrebbe saper sviluppare la rosa. Allegri ha il vizietto ancelottiano. Non è capace di mettere da parte i vecchi. Probabilmente non se la sente di rischiare. Ma se Leo non avesse rischiato Abate ancora andavamo avanti con Oddo e Zambrotta. Altro allenatore altre palle.

    Anche l’ egiziano, il giovane astro nascente sono curioso di vedere fra Ibra e Seedorf quanto sarà tutelato e gli sarà concesso di giocare. Miracolo se non finisce come Paloschi in prestito a cazzo per lasciare il posto ad Inzaghi.

    A queste cose vergognose si dovrebbero opporre tutti…invece non fregano a nessuno

  33. fosse l’ ultima cosa che dovessi fare prima di lasciare questa valle di lacrime

    C****o allora dobbiamo sopportarti ancora per decenni e decenni…. 😉

  34. C****o allora dobbiamo sopportarti ancora per decenni e decenni….

    No, solo fino a quando non fa incazzare Diavolo!

  35. per ora ho un grosso handicap di partenza

    E’ abbastanza evidente.

    Ma per quanto riguarda HTML, tempo e pannello di controllo, secondo me si tratta di scuse belle e buone. Basterebbe chiedessi aiuto a Diavolino, sono certo che ti aiuterebbe volentieri. O ad Apocal. Dai, fatti coraggio, raccogli la sfida, facci vedere come surclassi i blog altrui!!!

  36. Guarda, faccio un corso di informatica io. Sono disposto anche a spendere, per “aiutarti” ad ……. andare!

  37. non ti preoccupare, sei ancora abbastanza giovane per vedere il tuo blog surclassato non essere impaziente…..

    No Danilo tranquillo….se tutto va come da programma mi dovrete sopportare ancora un anno due stabilmente…. :mrgreen:

  38. l’html? una panzana. molti host hanno il wordpress autoinstallante
    senza contare che se non erro su splinder già un blog lo avevi…

  39. non ci ho capito una mazza su quanto scrivi nella prima riga e questo è un dato di fatto.

    Si lo avevo, ma non era un blog serio. Lo feci per scazzo e prova con la grafica preimpostata. Non aveva linea, utenti, redattori e nemmeno grafica milanista. Per di più lo usavo per qualche boiata sul’ economia. Lo feci perché al tempo la mia ignoranza era tale che pensavo ci volesse un blog su splinder per iscriversi a Milan Blog club, o per essere iscritto nella parte di destra dei blog, non mi ricordo nemmeno francamente.

    Oggi come oggi sarebbe impensabile utilizzare di nuovo quel blog.

    Insomma se devo dare la pista a Marcovan avrò bisogno di qualcosa di un po più serio, meglio organizzato e parecchio meglio gestito anche se qualche spunto lo riproporrei

  40. se tutto va come da programma mi dovrete sopportare ancora un anno due stabilmente….

    Questa frase mi inquieta un pochettino…. in tutti i sensi… 😀 😀 😀 😀

  41. dnarossonero 1 Luglio 2011 at 04:59

    dai che poi passerò solo per un saluto 🙂

Comments are closed.