La velocità supersonica di Ronie

Luis Nazario de Lima. Il vero Ronaldo, da non confondersi con Ronaldinho o Cristiano Ronaldo. Lui, quello di cui stiamo parlando, era tutta un’altra cosa. Un giocatore che incantava, e che era capace di fare cose che oggi, anche il miglior Messi, se le può solo sognare. Oggi, ricordiamo un campione che l’8 giugno scorso si è ritirato dal calcio giocato ufficialmente dopo la partita della nazionale brasiliana contro la Romania. Ronaldo è per tutti il fenomeno. Mi piace pensare a due Ronaldo, uno prima e uno dopo il grave infortunio con la maglia dell’Inter.

IL PRIMO FENONEMO – Il Primo Ronaldo è un giocatore di classe sopraffina. Un misto di tecnica, controllo di palla, velocità supersonica, che arrivava a dribblare anche 4-5 giocatori in una sola azione, compreso il portiere, come se avesse la sfera incollata al piede. Prima che gli infortuni lo fermassero, era qualcosa di straordinario, un ritmo impressionante, una nuova generazione di auto di Formula Uno.

IL SECONDO FENOMENO – Il secondo Ronaldo, tornò in campo diverso, sempre fortissimo, più cinico sottoporta, devastante negli ultimi 16 metri, ma a un altro ritmo di gioco. Non più tanti dribbling devastanti ma più inserimenti in area di rigore, non più velocità altissima, ma scatti centellinati, non più leggerezza nel tocco di palla, ma una trasformazione a vera punta di peso, nel vero senso del termine, nel bene e nel male. Sì, perché Ronaldo ha visto gran parte del suo declino da calciatore dovuto dal suo problema alla Tiroide, che lo ha fatto inevitabilmente trasformare in un uomo sovrappeso, fin quando appendere le scarpe al chiodo è stata l’unica cosa da fare.

RECORD – Ci mancherà. Mancheranno i suoi gol, il tocco del Dio del Calcio. Mancheranno le sue 15 reti ai Mondiali, perché mai nessuno ha segnato come lui nella storia della più importante competizione calcistica del mondo. Ci mancheranno i suoi palloni d’oro, prima e dopo l’infortunio, tributo ad un personaggio che negli anni è diventato un giocatore completamente diverso. Un pallone d’oro per tutti e due i Ronaldo. Ci mancheranno i suoi trofei, tanti, un numero impressionante, a cui manca solo una Champions League.

IL BISCIONE E BAGGIO – Non si può non associare Ronaldo all’Inter. È impossibile. Quando lessi sulla Gazzetta dello Sport che l’Inter avrebbe giocato con la coppia Ronaldo-Baggio, ebbi un mancamento. Troppa classe per un solo paio di occhi. Purtroppo entrambi i calciatori ebbero grossi problemi di ambientamento e fisici all’Inter, e non giocarono quasi mai insieme. Ronaldo all’Inter è stato l’artefice principale dell’unico trofeo vinto dai neroazzurri dell’era Moratti del Pre-Calciopoli. Additato come Zingaro e Traditore (vi ricorda qualcuno?), andò via dall’Inter per andare al Real Madrid, prima di approdare al Milan..

Ronaldo con la maglia del Milan

IL MILAN – La campagna di Gennaio del 2007 portò Ronaldo a San Siro. Si rivelò decisivo per la lotta al quarto posto con 7 gol in 14 presenze. Epico il suo gol nel Derby del 2-1 contro i neroazzurri. Un ricordo indelebile. L’anno dopo segnò solo 2 gol in 6 partite, tra mille infortuni e una vita privata fatta di troppa sregolatezza. Il Milan lasciò partire Ronaldo a scadenza di contratto. Pagato 7,5 milioni di euro dal Real Madrid, si può dire che il suo acquisto è valso poco più di 800mila euro a gol segnato. Un investimento sbagliato. Troppo poco per le ambizioni del Diavolo. Ma gli si perdona questo ed altro. La sua classe negli anni è valsa ogni singolo minuto speso a guardarlo giocare da parte di uno spettatore. Ronaldo sei e resterai sempre il Fenomeno.

Posted by Michele Bufalino

Giornalista pisano, ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Ha lavorato al Progetto Sky Italia della Deltatre S.P.A. società informatica di Torino. Si è occupato della grafica in sovrimpressione delle partite di Serie A. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate, e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata"nel 2011. Premiato al Memorial Bardelli 2011 per il suo impegno per lo sport pulito. Conduce il talk Show sul Pisa "Finestra sull'Arena"

67 Comments

  1. Mi scuso se esco fuori tema, ma le prime pagine della gazza e del corriere danno la stessa notizia raccapricciante per noi tifosi milanisti: T. Silva tentato dal Barcellona…. Ora ci vorrebbe “Crozza-Bersani” «Uè ragassi, ma siam passi?????».

    Certo che una campagna acquisti con il ritorno di Kakà e la vendita di Thiago, sarebbe il massimo…

  2. Diavolo1990

    Thiago non parte, ha appena rinnovato. La gazzetta sono i soliti venduti rotti in culo.

    Non riesco a definire Ronaldo un acquisto sbagliato, con la pochezza di quell’attacco. Quando ha giocato ha fatto un gol ogni due gare. Mi sono affascinato più di lui al Milan in sei mesi che di altri giocatori che giocano ancora oggi da lungo tempo.
    Era ancora capace di far gol del genere
    httpvh://www.youtube.com/watch?v=YZZCXi3754c

  3. ronaldo è senza dubbio il più grande calciatore al mondo degli ultimi 20 anni. superiore senza dubbio a messi , ma anche a vanbasten secondo me. devo dire, però, che quando è arrivato al milan era gia finito, anche se nonostante tutto i suoi gol li ha fatti.

    pensandoci bene tra l’altro se non avesse avuto tutte le peripezie che ha avuto l’inter probabilmente avrebbe vinto qualcosa in più….quindi non riesco a dispiacermi per lui!

  4. Diavolo1990

    e come non dimenticare il “passaggio di consegne” a Pato in milan napoli… 😳

  5. A me Ronaldo faceva impazzire anche in forato Milan….

    l’ esordio di Pato fu mostruoso…ho idea che gli infortuni e l’ aumento della massa abbia indebolito Pato. Per me appena arrivato era su un altro pianeta. Più immaturo tatticamente e meno cinico ma quando partiva dava 4 metri a tutti su 10

  6. Diavolo1990

    nemmeno il tempo che per onestà thiago dichiara che l’aveva cercato il barca che la “stampa amica?” di sportmediaset scrive “barcellona assalto a thiago silva”

  7. buongiorno

    il comportamento dei media è sempre il solito vendono aria fritta

    a thiago è stato appena rinnovato il contratto a 4,5 mil a stagione
    non ci sono problemi

    se fossi in voi invece aspetterei fiduciosi i saldi di fine Agosto , uno e forse due big arrivano

    intanto Leonardo forse se ne va e Sanchez non va più all’Inter ma al City

    all’Inter si parla di Tevez

    queste sono le vere notizie di oggi da commentare 😀 :

    naturalmente sono notizie positive per noi

  8. Diavolo1990

    boldi non c’è nulla di positivo se leo va via 🙁
    vai nel forum già che ci sei tra poco scrivo un’altra news

  9. Diavolo1990

    REDATTORI NEL FORUM

  10. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 15 Giugno 2011 at 10:54

    Bel post Michele.

    Diavolino, stavolta il PVT è per te, dato che mi hai tagliato tutti i ponti.

  11. Diavolo1990

    news di mercato
    merkel ceduto in comproprietà al genoa
    galliani ha detto che non prendiamo kaka e che se ci sarà il colpo sarà uno solo e a fine agosto
    se è a fine agosto escluderei fabregas e basti
    premetto che sta storia non mi piace. a questo punto penso sia hamsik ma farlo passare per un colpo mi sembra eccessivo. ho anche paura di balomerda.

  12. se il colpo di fine agosto è un campione come fabregas o basti ok, allora lo posso anche accettare. ma se aspettiamo fine agosto per prendere hamsik, asamoah o witsel allora non ci siamo proprio.

  13. elby abbi fede

    su Merkel credo che la comproprietà sia in relazione alla futura comproprietà per il faraone o l’altro centrocampista forte e giovane del genoa

  14. Diavolo1990

    elbi il colpo di fine agosto non può essere fabregas causa preliminari cl

  15. continuo a non capire come sia possibile far meglio di cr9 e messi.
    il primo 40 (QUARANTA) gol nella liga in una sola stagione (34 partite). il secondo 100 (CENTO) gol complessivi nelle ultime due stagioni. senza considerare che sta per vincere il terzo pallone d’oro consecutivo, a 24 anni.
    l’unica cosa che mi viene in mente è la questione nazionale.

    se ne va leo? 😥 ovviamente sostituito da un allenatore su cui aveva puntato gli occhi la roma. l’inter, dall’addio di oriali, sul mercato è nulla.

  16. VL

    condivido

    ma Leo che se ne va è una goduria per come lo hanno difeso i cugini

    questa sera forza Cantù

  17. vl, ti sembrerà impossibile, ma messi e CR9 faticano a entrare in ujna top 15 della storias del calcio….

    pelè, maradona,. platini, crujiff, vanbasten, ronaldo, rivera, distefano, zidane sonmo tutti giocatori nettamente superiori.

    messi e CR9 se la giocano con baggio, gullit, riva, kempes, zico, savicevic, ronaldinho, raul, shevchenko.

  18. ah senza contare mediani come rijkaard e matthaeus, difensore come maldini, baresi e beckenbauer e portieri come buffon e schmeichel.

    ma quelli sono altri ruoli

  19. Mi spiace se va via Leo….senza di lui vinceremo facile anche il prossimo anno, ci adageremo su un campionato sfigato e ci troveremo anche il prossimo anno a sentire i soliti spacciare Allegri per un allenatore per lo scudettino che sono certo porterà ad occhi chiusi per mancanza di avversari.

    Inoltre se rimane è l’ occasione giusta per iniziare il progetto da allenatore in una squadra competitiva di partenza…

    L’ Inter senza Leo non va nemmeno in champions i prossimo anno….E se ne va dal’ italia un altro dei pochi che capisce sul sario di calcio

  20. come avevo anticipato questa mattina

    preso in comproprietà il Faraone dal Genoa

    Ragazzi anche se è costato il sacrificio della metà di Merkel al Genoa

    questo è un piccolo fenomeno , in serie B così decisivo come lui in passato solo Inzaghi

    e con questo ho detto tutto 😀

    grande colpo per il futuro non per il presente

    piacerà ad Elby spero

  21. Michele Bufalino 15 Giugno 2011 at 16:36

    ottimo giocatore, sono d’accordo con te boldi

  22. boldi: è sicuro il Faraone oppure è ancora da fare?

  23. vl, ti sembrerà impossibile, ma messi e CR9 faticano a entrare in ujna top 15 della storias del calcio….

    io elbo mi fido anche, però ora pure i numeri cominciano ad essere dalla parte di sti due.
    hanno statistiche, credo, poi correggimi se sbaglio, mai eguagliate nella storia. e i numeri sono solo uno dei tanti modi per descriverli, visto che non sono neanche prime punte, e ai gol si devono aggiungere un’infinità di assist e giocate.
    poi bo se quelli elencati da te segnavano più di 50 gol a stagione e scartavano gli avversari con la schiena, chapeau!

  24. ti sembrerà impossibile, ma messi e CR9 faticano a entrare in ujna top 15 della storias del calcio….

    Certo che faticano, loro sono l’attualità e per entrare nella storia , che è fatta di giocatori che hanno smesso, ci sarà tempo. Ma sono un bel pezzo avanti e almeno Messi, è gia meglio di tanti di quelli che hai citato!

  25. Juangatsu - Il Troll Comunista 15 Giugno 2011 at 16:53

    Il “Faraone” mi attizza, lo ammetto. Giovane, italiano e con ottimi numeri.E cmq Merkel potrà continuare a crescere al Genoa per poi ritornare.

    Secondo me un che gioca così in Serie B, che non è affatto facile, lo terrei in rosa.

    La vicenda “Leonardo”invece, mi sta facendo ridere molto.

  26. Yom

    SICURISSIMO 😀

    ora con i procuratori dei ragazzi stanno discutendo dei dettagli in via Turati

    E’ sempre più roseo il futuro di Milanello

    abbiamo trovato il vice Ibra

  27. Ronaldo: un altro degli acquisti sbagliati del Milan!
    Dovevano prenderlo qualche anno prima, non come di solito fanno, alle soglie della pensione!

  28. juan

    ma guarda che il Faraone viene a fare il vice Ibra a Milanello

  29. Juangatsu - Il Troll Comunista 15 Giugno 2011 at 16:55

    Ragazzi ma di cosa state parlando?

    Cioè mettete in dubbio Messi?All’età che si ritrova vincerà 3 palloni d’oro. Ma non scherziamo, lui è già un Dio del calcio. E per arrivare a Maradona gli manca solo il mondiale con l’Argentina. Non scherziamo.

  30. Mi spiace se va via Leo….senza di lui vinceremo facile anche il prossimo anno

    E a te, dispiace! Lo so!

  31. Chi è sto Faraone?

  32. Juangatsu - Il Troll Comunista 15 Giugno 2011 at 16:57

    Avevo scirtto così perchè leggevo, da te, colpo per il presente. A me va benissimo.

    Ma non è trequartista? Illuminatemi.

  33. ragazzi che mercato da URLOOOOOOOOOOOOOOOO

    adesso mancano i botti di fine Agosto

  34. Juangatsu - Il Troll Comunista 15 Giugno 2011 at 16:58

    Chi è sto Faraone?

    Sadyq, fai il solito lavoro 😀 .

  35. il ragazzo gioca seconda punta a sinistra o trequartista o centrocampista di sinistra

    nel Padova quest’anno ha giocato poco causa infortunio ma cmq ha segnato 16 reti

    direi che è una via di mezzo tra Hamsik e Ibra

  36. Juangatsu - Il Troll Comunista 15 Giugno 2011 at 17:02

    Aspetto a dire mercato da urlo. Voglio il colpazzo a centrocampo.

  37. Sadyq

    il video mostra bene il talento di questo ragazzo

    juan

    adesso aspettiamo il tedesco o Ganso ma qualcuno arriva

    naturalmente questa sera FORZA CANTU’

  38. fabregas11 - Robinhood 15 Giugno 2011 at 17:06

    speriamo bene sul faraone.

  39. adesso aspettiamo fiduciosi la ciliegina 😀

  40. cmq

    il mercato con Raiola ed il Genoa procede quasi sempre bene

  41. httpv://www.youtube.com/watch?v=jF6RbipzsZI

  42. Ma è Egiziano o italiano?

  43. Sarebbe bello che leomarda restasse all’inter, in caso contrario prenderanno un vero allenatore!
    Mi dispiace molto!

  44. ‘na via di mezzo sadyq. comunque gioca nella nazionale italiana, mi pare.
    purtroppo non ho più fiducia nei giovani italiani, quindi rimango abbastanza scettico, sperando ovviamente di sbagliarmi.

    …ma nonostante tutto, confido ancora in albertino PALOSCHI.

  45. Juangatsu - Il Troll Comunista 15 Giugno 2011 at 17:18

    Sadyq, italiano.

  46. grande acquisto ilfaraone, di quelli che piacciono a me. certo, se poi vanno anche sul centrocampo, almeno uno eh….

    Cioè mettete in dubbio Messi?All’età che si ritrova vincerà 3 palloni d’oro. Ma non scherziamo, lui è già un Dio del calcio. E per arrivare a Maradona gli manca solo il mondiale con l’Argentina. Non scherziamo

    .
    mi sa che l’hai visto giocare poco maradona, juan, altrimenti non diresti queste cose.

  47. Juangatsu - Il Troll Comunista 15 Giugno 2011 at 18:12

    Ma cosa altro deve fare questo uomo, se così lo possiamo definire, a 24 anni? Sparare i laser dagli occhi?!

  48. fabregas11 - Robinhood 15 Giugno 2011 at 18:17

    elby, non avrò visto di stefano pelè e maradona, ma ho visto zidane e ronaldo che te hai messo nella stessa categoria degli altri, per me messi non è cosi lontano da questi, anzi…. e anche c.ronaldo è sulla buona strada!

  49. Ma cosa altro deve fare questo uomo, se così lo possiamo definire, a 24 anni? Sparare i laser dagli occhi?!

    deve saltare tutta la difesa in una partita di un mondiale contro una grandissima squadra e fare un gol decisivo, deve andare in una squadra mediocre come era il napoli di allora e farle vincere due scudetti da solo, deve diventare il simbolo di una nazione intera come lo è stato maradona nonostante tutte le coglionate che ha fatto, ma soprattutto deve tirare punizioni cosi.

    come maradona non c’è niente e nessuno ragazzi. maradona sta al calcio come gesù cristo sta alla religione cattolica (chiedo scusa per il paragone irriverente, non me ne venivano altri). dopo di lui, nessun altro.

  50. vl, li ho tutti messi insieme per comodità, ma pele e maradona sono sopra tutti

  51. fabregas11 - Robinhood 15 Giugno 2011 at 18:24

    ero io… 😉

    cmq te hai visto anche pelè???

  52. ah scusami fabre!

    purtroppo solo una trentina di partite di pelè, non di più…. considera che ha giocato sempre in brasile. però mi sono bastate, era una cosa fenomenale.

  53. Juangatsu - Il Troll Comunista 15 Giugno 2011 at 18:31

    Ma perchè il goal con il real Madrid in semifinale? E’ un golletto? Poi Napoli squadra mediocre, quel Napoli, non si può sentire.

    Per non parlare poi dell’Argentina di adesso che è una squadra senza capo e coda, nomi gettati ad minchiam.

  54. Diavolo1990

    REDATTORI NEL FORUM

  55. di gol come quello fatto al real maradona ne ha fatto decine.

    quel napoli senza maradona era forte, juan?
    ok, considera che il primo scudetto del milan berlusconiano fu vinto al traguardo contro il napoli.

    questi erano gli 11 del napoli (+ carnevale): Garella, Bruscolotti, Ferrara, Francini, Bigliardi, Renica, Careca, De Napoli, Bagni, Maradona, Romano

    questi erano gli 11 del milan (+ vanbasten): G. Galli, Tassotti, P. Maldini, An. Colombo, F. Galli, Baresi, Donadoni,, Ancelotti, Virdis, Gullit, Evani.

    quel napoli arrivò a tre punti dal milan, la squadra forse più forte di tutti i tempi. senza maradona secondo te come sarebbe arrivato quel napoli? io ti dico la mia: quel napoli senza maradiona era più scarso del napoli attuale!

  56. Juangatsu - Il Troll Comunista 15 Giugno 2011 at 18:49

    quel napoli senza maradiona era più scarso del napoli attuale!

    Io credo che un napoletano scoppierebbe a ridere per 3 giorni consecutivi se dovesse sentire una frase del genere.

  57. Sono d’accordo con Elbonito per il Napoli, però l’Argentina di Maradona era una squadra fortissima e lo è stata per diversi anni. Ha vinto non solo per il Pibe!
    Invece quella attuale è una nullità e Messi non può essere giudicato per quello che vince o no con la nazionale. Nel frattempo, col Barcellona ha vinto di più!

  58. Diavolo1990

    Io penso che Van Basten e Platini > Maradona per quello che ho visto è letto. Ma è una opinione personalissima.

  59. Ruoli diversi, giocatori diversi: non si può dire che uno è meglio dell’altro!
    Posso dire che se dovessi scegliere un 9, prenderei tutta la vita Van Basten.
    Come 10, mi stavano sul cazzo entrambi ed ho odiato veramente Platini quando ero adolescente, ma prenderei lui. Non certo maradona!

  60. Io credo che un napoletano scoppierebbe a ridere per 3 giorni consecutivi se dovesse sentire una frase del genere.

    sai perchè scoppierebbero a ridere? perchè non esiste quel napoli senza maradona…quel napoli era solo maradona, nient’altro. nulla è paragonabile a maradona.

    sadyq, concordo che quell’argentina era pazzesca, però mettiamo a confronto la squadra di allora e quella attuale:

    1990: Goycochea, Ruggeri, Olarticoechea, Simon, Serrizuela, Basualdo (95’ Batista), Burruchaga, Giusti, Caniggia, Maradona, Calderon (46’ Troglio).

    2010: Romerto; Otamendi, Demichelis, Burdisso (Samuel), Heinze; Jonas Gutierrez (Di Maria), Veron (Maxi Rodriguez), Mascherano; Messi, Higuain, Tevez.

    sadyq, secondo come giocatori è più forte questa. come squadra nettamente più forte l’altra, e poi c’era maradona che rendeva più forte qualsiasi squadra in cui giocava….

    e tanto per far capire ai più giovani la differenza fra il calcio italiano di allora e quello di adesso: troglio, quasi titolare della nazionale forse più forte al mondo, giocava nell’ascoli in serie B!

  61. non scherziamo

    Maradona e Pelè

    e poi tutti gli altri

  62. Elbonito, lo fanno in tanti di andare a guardare i nomi, ma basta solo ricordare come giocava quella squadra e l’esempio di Troglio la dice lunga!

  63. non c’è dubbio sadyq, una squadra pazzesca. complimenti al ct di allora, bilardo, un mito.

  64. Boldi, perchè mi saluti in blog estranei, se mi trovi tutti i giorni qui?

  65. Diavolo1990

    REDATTORI NEL FORUM!

  66. ALÈ, ALÈ, ALÈ CANTÙ!

  67. vedi Sadyq io a differenza tua sono un uomo di sport e un appassionato di calcio..

    non sono mica come te che sei il classico tifoso da bar sport per la quale il calcio è un motivo di caciara con gli altri vecchi rincoglioniti mentre giochi a scopa, briscola, tre setti la domenica….

    A me piace il calcio, la competitività, il bel gioco e la sportività, non sono come gli interisti a cui piace vincere facile…soprattutto se poi il vincere facile comprende l’ esaltazione di un allenatore come il nostro….Senza Leo il calcio italiano perde un grande allenatore, un grande manager e un grande uomo di calcio quindi è una perdita per tutti gli appassionati di calcio.Quelli veri

    Elbonito riesce sempre a sorprendermi quando dice di rovesciare le frittate:

    “Leonardo scappa confermando di essere un uomo di basso livello”

    Leonardo ha ricevuto una proposta molto interessante per fare il direttore generale di una delle squadre storicamente più blasonate della Francia. Qualora dovesse accettare farà scontento Moratti che lo voleva confermare…Inoltre la proposta ricevuta gli permetterebbe di tornare a fare il dirigente che sa fare magistralmente….cazzo centra scappare?

    Ma poi paura di cosa?

    Al’ Inter hanno tagliato i cordoni alla Borsa, la squadra è nettamente inferiore e molto probabilmente non faranno nemmeno mercato….

    cazzo ci sta a fare? Se poi magari la lo pagano di più perché non ci dovrebbe andare a fronte di un progetto tecnico economico migliore?

    Io voglio Elbonito alla Gazzetta dello sport….neanche rdv riesce a rovesciare cosi tanto le cose. …mica gli viene a fare i complimenti a Leo per la proposta importante che ha ricevuto perché è un grande uomo di calcio…no rovescia la frittata e dice che è un vigliacco se l’ accetta. MAHHHH

Comments are closed.