Frank Rijkaard

Frank Rijkaard, l'olandese di ferro

Oggi parliamo dell’olandese di ferro, un giocatore bravo, serio, di cui si è sempre parlato poco, e che parlava poco, perché era un tipo silenzioso, misurato, un campione dentro e fuori dal campo.

L’ARRIVO A MILANO – Uomo di grande temperamento, aveva vinto tanto con l’Ayax, per poi fare la spola tra Portogallo e Spagna. Alla fine della stagione 1987-88 Arrigo Sacchi e Galliani sfidarono Berlusconi, che invece di Rijkaard voleva portare a Milano l’argentino Borghi come terzo straniero. A Lisbona non avevano potuto goderselo, infatti Rijkaard venne prestato al Zaragoza perché i portoghesi non lo tesserarono in tempo per le liste europee l’anno precedente. Proprio mentre nell’estate del 1988 era in atto una riunione del direttivo dello Sporting e una manifestazione di protesta degli ultras bianco verdi, che non volevano venisse ceduto l’olandese, arrivò Galliani, con uno dei suoi Blitz, e strappò la firma sul contratto di Franklin.

FAMIGLIA D’OLANDA“Francolino”, si ambientò subito a Milano, per formare, insieme a Gullit e Van Basten, il trio unico e irripetibile degli olandesi del Milan. Ad aiutarlo nell’ambientamento fu Ruud Gullit, già in buoni rapporti con Frank. Curioso il fatto che la moglie di Gullit (Yvonne) fosse anche la compagna di banco della moglie di Frank (entrambe le coppie successivamente divorziarono..). Come succede anche oggi, basti pensare al peso che ebbe la spice-wife di Beckham nel trasferimento al Milan, alcune mogli hanno sempre avuto l’ultima parola nei trasferimenti dei propri mariti.

UN SOLIDO FUORICLASSE – Cinque anni di grandi soddisfazioni. L’esordio è targato 9 ottobre 1988, il Milan schianta la Fiorentina 4-0. 142 le presente in campionato, 16 i gol. Col suo gioco entra nell’olimpo dei più grandi giocatori della storia del Milan. Nella squadra della Leggenda, gli imbattibili. Due scudetti, due supercoppe italiane, due Coppe dei Campioni, due supercoppe europee, e due coppe Intercontinentali. Da non dimenticare l’europeo vinto dall’Olanda del 1988, l’unico trofeo della storia Orange. E pensare che all’inizio Sacchi lo utilizzava come difensore centrale al fianco di Baresi, prima di inchinarsi alla vocazione da centrocampista di Francolino.

I campioni d'Europa

IL PROFETA – A pochi giorni dalla finale di Coppa dei Campioni di Vienna, del 23 maggio 1990, Rijkaard, quello che parlava poco, caricò i compagni, mostrando fin da quel momento le sue doti di uomo spogliatoio e futuro allenatore, lanciando una domanda provocatoria: “Avete paura del Benfica? Segnerò io, vinceremo 1-0”. Ironia della sorte, le sue parole furono profetiche. Accadde esattamente come pronosticato da Frank. Il suo addio al Milan arriva alla fine della stagione 1992-93, in un Milan – Brescia 1-1. Le due squadre passeggiano malinconicamente, quasi come per dire che l’addio di un campione così, sia stata una vera perdita per tutti.

Posted by Michele Bufalino

Giornalista pisano, ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Ha lavorato al Progetto Sky Italia della Deltatre S.P.A. società informatica di Torino. Si è occupato della grafica in sovrimpressione delle partite di Serie A. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate, e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata"nel 2011. Premiato al Memorial Bardelli 2011 per il suo impegno per lo sport pulito. Conduce il talk Show sul Pisa "Finestra sull'Arena"

62 Comments

  1. Michele Bufalino 29 Aprile 2011 at 00:06

    Quarta puntata dedicata A Rijkaard 😉

  2. bel post su un grande giocatore!!!!

    cmq per chi invocava la mia presenza eccomi, sono impegnato con le elezioni e si fa un po di campagna elettorale….annozero ormai manco lo guardo più se voglio ridere preferisco qualche video di zelig.

    boldi la simpatia è reciproca. alex merita riapetto solo perchè non votava dove votate voi l’avete bannato. ecco perchè molti di noi preferiscono stare zitti ma poi in cabina elettorale….

  3. Cacioppo Rijkaard, grande giocatore di un grande Milan, quando anche i tifosi erano grandi tifosi. Allora e non più

  4. Diavolo1990

    alex merita riapetto solo perchè non votava dove votate voi l’avete bannato. ecco perchè molti di noi preferiscono stare zitti ma poi in cabina elettorale….

    Ecco la stronzata 😐

  5. Quarta puntata dedicata A Rijkaard 😉

    Lo vedo, grazie. 🙄

    Senza baffi, incute meno timore Frankolino.
    E un altro di cui si dice si facesse la moglie di Baresi. :mrgreen:

  6. Brn, non dir cazzate. Alex è stato bannato perchè era urticante. Come Eg ieri, come tutti i bannati.

    A te viene solo chiesto di ricordarti che è un blog di calcio, dato che su 10 commenti che fai, 8 sono di natura politica.
    Non prendertela e resta qui a festeggiare lo scudetto.

  7. Buon giorno.

    A me Rijkard è sempre piaciuto un sacco.
    Oltretutto mi faceva simpatia anche perchè del trio era sempre l’ultimo nominato, quasi fosse li per sbaglio.
    Peccato per quel problemino di salivazione eccessiva. :mrgreen:

    E un altro di cui si dice si facesse la moglie di Baresi. :mrgreen:

    Si ma dopo Ruud sarà stato come buttare un salame in galleria! 🙄

    Come Eg ieri, come tutti i bannati.

    Ciao fratello Eg. Porta pazienza, ti sbanneranno.

  8. In Serie B, il Piacenza si salverà sicuro…d’altronde è sponsorizzato Unicef. 😉

  9. Abbiamo ancora qualche problemino con la moderazione dei commenti. Portata pazienza, cercheremo di liberarli appena finiscono in coda moderazione.

  10. Diavolo1990

    askimet modera l’unicef
    l’altra sera mio padre cade dal divano al gol di messi facendo il gesto dell’ombrello urlando “tiè mourinho di merda”

    il portoghese colpisce per vie misteriose 😳

  11. ok, ma AYax non si puo vedere eh

  12. però è superfluo stare qui a pretendere che gli altri abbiano sempr eun atteggiamente friendly

    ecco, eg, quello che hai scritto tu a lpf e` la mia risposta per te

  13. Ho visto gli highlights di Porto-Villareal 5-1.

    Questo Villas Boas mi preoccupa, ha anche il culo di mourinho. il primo tempo poteva essere sotto 3-0…

  14. Redattori nel forum, grazie

  15. gran bel post, rijkaard è stato uno dei mediani più forti di tutti i tempi. all’inizio degli anni ’90, quando si potevano avere in rosa molti stranieri ma in campo ne potevano scendere solo 3, si diceva che la classifica di importanza per capello fosse questa:

    1) rijkaard
    2) vanbasten
    3) papin
    4)gullit
    5) savicevic
    6) boban

  16. alex merita riapetto solo perchè non votava dove votate voi l’avete bannato. ecco perchè molti di noi preferiscono stare zitti ma poi in cabina elettorale….

    ma che ne sai dove votiamo noi? io non voto tanto per dirti, e quindi come la mettiamo? per farti capire come funziona questo blog, sappi che diavolino è il maggior difensore della società qua dentro e allo stesso tempo politicamente odia SB.

  17. Diavolo1990

    d’altronde si sa che lpf ama nichi vendola 😳

  18. Nichi…

  19. bleah!

  20. Diavolo1990

    😆

  21. elby

    Capello con cui ho parlato ha sempre considerato quel giocatore il più importante della squadra

  22. Ciao ragazzi.

    Manco una settimana e mi bannate eg? ma vi siete impazziti? 😆
    por què??? por què??? por què??? por què??? por què???

  23. Un saluto al picciotto apocal!

  24. Capello con cui ho parlato ha sempre considerato quel giocatore il più importante della squadra

    non avevo dubbi boldi, si vedeva anche da quanto e come lo utilizzava

  25. Ecco la stronzata

    Diavolino, di stronzate se ne dicono tutti, a me per esempio mi dicono che tu sia un esperto del settore (di stronzate)

  26. melito, baciamo le mani a vossignoria

  27. d’altronde si sa che lpf ama nichi vendola

    in senso biblico? l’ho sempre detto che siete un branco di frocioni… ma andate all’IKEA!

  28. A voi se vi chiappa Giovanardi vi fa un culo cosìììììììììì!

  29. Uno dei più forti centrocampisti mai visti. Di una completezza sconvolgente.

    Credo che Frankie abiti a 300 metri da Van Basten, a d Amsterdam. Chissà se ogni tanto, quando si incrociano o si frequentano, parlano ancora dei bei tempi in rossonero con nostalgia. A me piace pensare che lo facciano.

    Si dice che, quando la squadra era tutta intorno ad Arrigo durante i suoi noiosi sermoni, Frankie avesse imparato a dormicchiare in piedi, come i cavalli.

    Mi fece un male terribile quando con l’Ajax, da ex, nel suo ultimo anno (mi pare), condusse alla vittoria contro di noi in finale di CL quel gruppo di ragazzi terribili formato da Kluivert, Davids, Kanu, Seedorf, Van Der Saar, Litmanen.

    Un grande, in ogni caso.

  30. Manco una settimana e mi bannate eg? ma vi siete impazziti? 😆

    Se anche non fossi mancato, non avresti cambiato il destino. 😉

  31. comunque, il re dei salumieri preso a pesci in faccia ormai da tutti i rossoneri (anche quelli meno estremisti) non ha prezzo… :mrgreen:

  32. Diavolo1990

    ah l’ho incrociato solo ieri il salumiere. mi sono perso altro?

  33. Diavolino, il salumiere ti barcocchia le mele

  34. Ma è vero che Rijkaard fu privato del ruolo di capitano (dell’Ajax) per la finale contro il Milan, per evitare la spiacevole stretta di mano con Baresi, a cui chiavava la moglie e con cui i rapporti erano tesi?

    O è una leggenda metropolitana?

  35. che schifezza

  36. Comunque vedere Mourinho prenderle 2 volte su 3 da Guardiola e prenderle di brutto è una bellissima soddisfazione…

    è sempre bello quando lo special Two capisce che è e sarà sempre l’ eterno secondo…

    per uno con le sue manie di protagonismo essere il numero 2 equivale ad essere un perdente

  37. nooooooooooo…era lui che chiavava la moglie di Baresi?

    Basta spettegolare su Baresi….grande uomo in campo e fuori

  38. Vanno verso la riconferma a Leo….

    Finalmente avrà l’ opportunità di mostrare che è già 250000 volte meglio di Allegri o per lo meno di giocarsi le sue carte partendo alla pari con gli altri

  39. quando si parla di una merda come Mourinho

    parlare di calcio e` inutile

    lui con il calcio, inteso come sport, non c`entra nulla

    e con lui gente come Materazzi, Lucio, Pepe e psicopatici vari

    comunque

    adesso ci serve proprio un Rijkard per il centrocampo

    secondo me il nostro centrocampo, se non sara` cambiato

    ma proprio cambiato

    ci fara` bestemmiare ogni settimana l`anno prossimo

  40. comunque con questi bannaggi avete rotto il cazzo….lo dico per voi…

    non vorrete abbassarvi al livello dei vari butirrometro e marcovan spero?

    Dai che un blog senza voci fuori dal coro perde di fascino…ridateci eg che non dava fastidio a nessuno….

  41. perché sono finito in moderazione?

  42. Diavolo1990

    è sempre bello quando lo special Two capisce che è e sarà sempre l’ eterno secondo…

    Ho quasi paura a chiederti chi è il numero 1 😐

  43. Diavolo1990

    perché sono finito in moderazione?

    Non ne ho idea 😐

  44. perché sono finito in moderazione?

    sarà stato il padre etrno a farci sto regalo!

  45. ridateci eg che non dava fastidio a nessuno….

    esatto!

    facciamo scambio eg-dna

  46. lui con il calcio, inteso come sport, non c`entra nulla

    e con lui gente come Materazzi, Lucio, Pepe e psicopatici vari

    Che ti ha fatto Lucio di male? 😯

  47. Lucio sembra sempre sull’orlo di una crisi di nervi. E’ un mezzo psicopatico. :mrgreen:

  48. e te chi saresti per stabilire il valore di uno scambio e per inserirmi in una eventuale trattativa?

    il Numero uno è Guardiola

  49. Bitcha

    Lucio è un pirla, è matto cazzo!

  50. Sarà mica uno sereno, uno con questa faccia..! 😛

  51. Diavolo1990

    Ah ecco
    Pensavo Leonardo…
    Guardiola boh non riesco a reputarlo un fenomeno finché non farà qualcosa da altre parti.

    Per quanto riguarda Dna lo cediamo in prestito con obbligo di riscatto a 10 centesimi per la metà di papastathopulos, più alex e il 25% di Rdv.

  52. Lucio sembra sempre sull’orlo di una crisi di nervi. E’ un mezzo psicopatico. :mrgreen:

    Dite così solo perchè è fra i 5 uomini più brutti del pianeta.
    Però in realtà è un pezzo di pane: quando scartavetra i malleoli avversari ne porta sempre un pezzo ai bambini poveri!

  53. Bitcha

    Guardiola boh non riesco a reputarlo un fenomeno finché non farà qualcosa da altre parti.

    detto da uno che giudica Mazzarri un grandissimo, suona strano… te lo dico.

  54. Dite così solo perchè è fra i 5 uomini più brutti del pianeta.

    Anche tra i 2. 😀

  55. Diavolino sei peggio di Galliani nelle trattative….

    Io mi cambierei solo per il 25% di rdv più la comproprietà di Rodiota, Mitico e Rossonero1…allora sarebbe un affare…se mi scambi con rdv e basta ti prendi un filo interista poco obbiettivo per uno che rompe le balle agli allenatori scarsi come Ancelotti e Allegri che in un blog non guasta mai avere…

    Rischi di fare peggio del Barcellona quando scambiò Etoò per quella mezza pippa di Ibra che poi ci hanno puntualmente rifilato in dietro.

  56. Sarà mica uno sereno, uno con questa faccia..

    Ma nessuno mette in dubbio la sua oscena bruttezza! :mrgreen:

    Ma da qui a dire che è uno che con il calcio non c’entra nulla…boh…ognuno ha i suoi pareri!

  57. DNA non si tocca

    è una delle voci di questo blog 😀

  58. senti uno con larghe vedute…. :mrgreen:

  59. DNA

    se non fossi sempre fissato con Allegri e Leonardo ,

    saresti anche da premio nobel , ma purtroppo ogni tanto cazzolina ci ricaschi

    anche perchè esprimi sempre qualche concetto interessante e non banale

    a patto che non si parli di Allenatori :mrgreen:

  60. sembra che domenica Allegri voglia giocare con Pirlo e Seedorf

    mi sono già fatto il segno della croce

  61. Diavolo1990

    sembra che domenica Allegri voglia giocare con Pirlo e Seedorf

    mi sono già fatto il segno della croce

    Ma porc**%*&*””**%*&*”

  62. secondo me sugli allenatori anche per deformazione mia dò il meglio di me….

    Trovo abbastanza buffo che vinciamo il campionato dopo anni con Allegri….

    Ma del resto ha perso un mondiale Baggio e lo ha vinto Balzaretti…

    il culo di essere nel posto giusto al momento giusto è di pochi

Comments are closed.