Come già fatto l’anno scorso negli ultimi tre giorni dell’anno ecco un trittico di tre post con le migliori gare giocate dal Milan nell’anno solare 2010.

10 Gennaio 2010: Juventus vs Milan 0-3

A inizio gennaio il Milan torna a scrivere la propria storia, passando a Torino, cosa che non accadeva da 6 anni, dominando la gara, raggiungendo il secondo posto. E’ una partita dove Ronaldinho, miglior giocatore dello scorso torneo, torna in grande spolvero, segnando una doppietta. E’ la partita che sancisce la crisi della Juventus, che esonererà Ferrara da lì a poco. Un grande Milan a Torino, quella sera.
Il nostro prepartita
Il nostro postpartita

17 Gennaio 2010: Milan vs Siena 4-0

Solo una settimana dopo il Milan vince ancora, per 4-0, contro un Siena che aveva quasi fermato l’Inter a San Siro una settimana prima. Protagonista ancora Ronaldinho, in grandissimo spolvero, con una tripletta. Per una settimana, tornato quello di Barcellona.
Il nostro prepartita
Il nostro postpartita

24 Febbraio 2010: Fiorentina vs Milan 1-2

Una grande partita nel recupero, dopo la vittoria a Bari, che dopo aver perso il derby ci riporta nella scia dell’Inter. E’ la volontà di questa squadra di non mollare mai. E’ Pato, ancora una volta, a espugnare il Franchi, per la terza vittoria consecutiva del Milan in questo stadio, ormai terreno di conquista.
Il nostro prepartita
Il nostro postpartita

14 Marzo 2010: Milan vs Chievo 1-0

A 10 giornate dalla fine il Milan torna a -1 dall’Inter. Avrà anche l’occasione del sorpasso la giornata successiva. Poi gli infortuni ci spezzeranno le gambe. La botta di Seedorf conferma che la squadra era da scudetto senza infortuni. A proposito dei quali, quello di Beckham costringerà l’inglese a saltare il mondiale. Ce lo ricorderemo come uno dei più grandi professionisti che abbia mai giocato da noi. Un campione sul campo e fuori. A me David manca ancora.
Il nostro prepartita
Il nostro postpartita

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.