14 giugno 1989, stadio San Siro, Milano. Il Milan degli invincibili inaugura un nuovo trofeo che nasceva prorpio in quell’anno, la Supercoppa Italiana, sfida che vede impegnate la vincitrice del campionato italiano e quella della Coppa Italia dell’anno precedente. Vincitrici che in quel periodo erano sempre differenti (al contrario di adesso), visto che la squadra che comandava, il Milan, si occupava solo dei trofei seri e lasciava le briciole (come la Coppa Italia, appunto) a quelle che erano le squadre inferiori. Capita così che la prima sfida di quella competizione sia tra il grande Milan di Sacchi e l’emergente Sampdoria di Vialli e Mancini, che qualche anno dopo toccherà il culmine del successo vincendo uno scudetto e sfiorando la Coppa Campioni.
Sacchi parte con una squadra inedita, e rivoluziona il suo schema giocando con un solo attaccante (Van Basten), e cinque centrocampisti: Colombo, Rijkaard, Lantignotti, Evani e Ancelotti. Anche la difesa è rimaneggiata, con Maldini out che viene sostituito dal giovane Costacurta sulla sinistra.
Il Milan fatica a trovarsi e la Sampdoria passa subito in vantaggio dopo 14 minuti con Vialli. Ma la gloria per i blucerchiati dura pooco, e poco dopo Rijkaard sfrutta un bel cross di Van Basten e mette in rete con un gran colpo di testa. La partita rimane equilibrata fino al 72′ quando un giovane attaccante promettente, Mannari, in arte “Lupetto” cambia la gara: al 72′ entra in area e batte Pagliuca con un bel sinistro, poi si procura il rigore che al 90′ Van Basten trasforma con la consueta freddezza.
L’arbitro D’Elia fischia la fine della gara, un altro trofeo in saccoccia per il Milan degli invincibili.
MILAN: G. Galli, Tassotti, Costacurta, An. Colombo, F. Galli (86′ Mussi), Baresi, Lantignotti (46′ Mannari), Rijkaard, Van Basten, Ancelotti, Evani. All.: Sacchi
SAMPDORIA: Pagliuca, Lanna, Carboni, Pari (73′ Breda), Vierchowod (57′ Pradella), Pellegrini III, Vitor, Bonomi, Vialli, Salsano, Dossena. All.: Boskov
Arbitro: D’Elia                 
Reti: 14′ Vialli, 18′ Rijkaard, 72′ Mannari, 90′ rig. Van Basten

Posted by elbonito

114 Comments

  1. Diavolo1990

    Per eg post precedente

    l’inter al limite ha accettato una proposta di mettere collina(simbolo di pulizia assoluta e mai indagato)

    NON PUO’

    l’inter non diceva ai designatori che contro di lei le bandierine dovevano stare giù…

    L’inter ha detto di non mettere Bertini subito dopo, e NON PUO’

    E’ fuffa come Meani. Se non più grave. A noi han tolto due scudetti e 38 punti.

    1. Mi sono perso qualcosa? Il Milan aveva vinto due scudetti??? Memoria di merda, tutta colpa di Lpf e delle sue paglie!

  2. Per cui tu,balabam,eg e Alex divertitevi a scannarvi con diavolino ed elbi su quello che cazzo vi pare.

    Non so se dopo essermi sorbito diversi legulei zebrati made in cepu, ho tutta questa voglia di smazzarmi anche gli esperti in diritto sportivo dell’ultima ora rossoneri.
    Però sarei curioso, non ho mai capito cosa non gli sia andato giù di calciopoli a loro, che alla fine non ci hanno smenato nulla.
    Poi una bella polemica me la godo sempre ma se le premesse sono queste :

    l’inter PARLAVA con i designatori, cosa irregolare.

    A noi han tolto due scudetti e 38 punti.

    mi sa che siamo messi male.

  3. Tornando in topic: la supercoppetta, che bei ricordi.
    La prima edizione poi fu una magata geniale, la dovettero posticipare per via dei giochi olimpici e la seconda edizione fu giocata a novembre, per la serie dilettanti allo sbaraglio.

  4. Non ho minimamente intenzione di intervenire su Calciopoli.
    Stessa cosa su arbitri,episodi, etc etc etc etc.

    Tizio, io ti avevo semplicemente invitato a non perderti lo show di diavolino, mica ad intervenire, anche perchè…intervenire su cosa??? fatti due risate, senti a me! :mrgreen:

  5. All’epoca non era vietato telefonare ai designatori. Era vietato esercitare pressioni sui designatori. Non prendiamoci in giro: chi dei due dice “Collina” conta poco, il “metti” è una forma di pressione ed è chiarissimo chi dice questa parola. A meno di non credere che Facchetti stesse per parlare d’ingredienti per il minestrone, il “metti” è una forma di pressione; dire di non volere un determinato arbitro è una forma di pressione. E se questa forma di pressione fosse emersa quattro anni fa sarebbe stata sanzionata.

    Non è emersa, lo trovo bizzarro ma me ne faccio una ragione. Però non bisogna minimizzare, soprattutto dopo le valanghe di merda sparate a destra e manca, smoking bianchi, “vinciamo senza rubare” eccetera.

    Quello scudetto non doveva essere assegnato, ora sarebbe giusto revocarlo. Onore a tutto quanto fatto successivamente dall’Inter, gli Sliding Doors lasciano il tempo che trovano. Però quel che è giusto è giusto, al di là del tifo.

    1. Ah, con questa chiudo pure io su calciopoli.

      Bel post di Elbo ma… stranamente quella partita l’ho rimossa. Sarà l’età?

  6. è l’età marcovan, anche io non mi ricordavo questa partita….l’ho scovata per caso e mi sono andato a riguardare le immagini 🙂

    su calciopoli quoto tutto quello che hai detto, tranne che a dare onore alle loro vittorie, che per me sono palesemente falsate.

  7. Lo “smoking bianco”continuate a farglielo indossare .Non agginugo nulla a quanto detto da Marcovan .

    Il punto però è un altro . O meglio la realtà è un’altra . Sono 5 anni che l’inter domina e ci brucia tanto il culo ; poi la champions dell’anno scorso ci ha fatto alzare ancora di più il tasso di bruciore del culo e del fegato . Possono toglierli lo scusetto del 2006 , ma cambierà qualcosa? No . Rimarrà il fatto che hanno fatto uno splendido ciclo di vittorie in 5 anni(che spero si fermi il più presto possibile) . Ahimè ho sofferto tanto (e parlo dal punto di vista sportivo ) vedendoli alzare la coppa ma è il calcio ;in questi anni è stato il loro momento . Non so quando , torneranno anche il nostro .

    Morale della favola… revaca o no dello scudetto 2006 , il resto rimarrà nella storia del calcio .

    Caro Otelma fattene una ragione o ben presto schiatterai di ulcera fulminante .

    E poi non rompetemi col fatto che commento per disturbare .

    1. Rimarrà il fatto che hanno fatto uno splendido ciclo di vittorie in 5 anni

      quindi, juan, secondo te il ciclo di vittorie di questa inter e il ciclo di vittorie del milan di capello nei primi anni ’90 sono la stessa cosa?
      te lo chiedo da sportivo, non da milanista ovviamente.

  8. Quello scudetto non doveva essere assegnato, ora sarebbe giusto revocarlo. Onore a tutto quanto fatto successivamente dall’Inter

    quest è un parlare equilibrato,concordo sopratutto se la motivazione dello scudetto è l’assoluta mancanza di telefonate dell’inter…questo è il punto da chiarire

    per il resto (elby) troppo comodo liquidare 5 anni importanissimi come fai tu,troppo comodo davvero…

    il ciclo di capello?? siete delle prime donne inguaribili…ma chi se ne fotte dei cicli di vittorie vostre? e poi il ciclo di capello è finito, quello dell’inter chissà…sono 2 anni che ci fracassate i maroni (non siete il grande toino,non siete il milan di sacchi o capello, non siete il barcellone)…forse siamo solo quelli che hanno fatto prendere una malattia di fegato a voi…è probaabile…i paragoni li lasciamo a voi noi ci godiamo le vittorie..QUELLE SUL CAMPO

    1. infatti stavo parlando con juan del paragone del ciclo di vittorie. juan è milanista, a un interista non gli avrei mai chiesto una cosa del genere.

  9. Ma fammi capire una cosa . Fosse capitata a noi questa cosa ? Escludo lo scudetto tavolino , io non me lo sarei mai preso . Ma dopo ? Dopo non avresti fatto il cannibale come hanno fatto loro ? Saremmo stati a guardare ? Credi a Babbo Natale ? E nel tesoro che sta ai piedi dell’arcobaleno ?

    Ma dai non prendiamoci in giro , non dimenticandoci poi la fame che avevano dovuta alla grande astinenza che avevano . Indubbiamente il 2006 li ha favoriti , ma cosa dovevano fare ? Stare a guardare? Ma perfavore !

    Poi parlate di vittorie palesemente falsate . Le 4 pere dell’andata dell’anno scorso ? Falsate da calciopoli ? Il 2 a 0 in inferiotità numerica? Falsate da calciopoli ? Tutte le caterve di punti di distacco ci hanno rifilati? per calciopoli ? E crediamo a Babbo Natale .

    In quanto alla domanda che mi hai fatto . La risposta è si . Son le vittorie che contatno … il resto no . Sull’almanacco sportivo negli ultimi 5 anni all’inter si verdrà 4 + 1 scudetti e 1 champions . Li toglieranno 1 scudetto(e guarda a me farebbe piacere anche), e cosa gli rimane ?Dimmelo tu che io in matematica sono una schiappa…

    1. Cosa rimane?

      Quattro quinti di transaminasi??? :mrgreen:

  10. melito ho riferito la tua battuta sul metti dentro e le tue ex…ha spopolato 🙂

    1. Riferito a chi??? Spero non a mia moglie! 😯

  11. Ma fammi capire una cosa . Fosse capitata a noi questa cosa ?

    ci è capitata juan! forse ti è sfuggito, ma uno scudetto la juve ce l’ha fregato con la partita decisiva in cui sono state fischiate cose assurde contro di noi.

    Indubbiamente il 2006 li ha favoriti , ma cosa dovevano fare ? Stare a guardare?

    non dovevano dire ai quattro venti che erano gli unici onesti, e rifiutare lo scudetto di cartone che invece sono orgogliosi e sentono loro al 100 %. forse ti è sfuggito anche questo, vabbe,

    Poi parlate di vittorie palesemente falsate . Le 4 pere dell’andata dell’anno scorso ? Falsate da calciopoli ? Il 2 a 0 in inferiotità numerica? Falsate da calciopoli ?

    abbiamo già ampiamente chiarito tutti che il problema di calciopoli non è che ha penalizzato il milan, ma che ha favorito l’inter. il milan sarebbe finito male comunque, anche se ibra forse….

    Son le vittorie che contatno … il resto no . Sull’almanacco sportivo negli ultimi 5 anni all’inter si verdrà 4 + 1 scudetti e 1 champions

    forse non hai vissuto il ciclo di capello. ti assicuro che era tutta un’altra cosa rispetto a quello dell’inter.

  12. buongiorno

    gran bel post elby

    speriamo che ritornino quei momenti come quelli indicati nel post

  13. eg, l’inter PARLAVA con i designatori, cosa irregolare. basta e avanza per affermare che non faceva le cose per bene

    Irregolare? Sbagliato, come ha anche scritto marcovan era assolutamente permesso. Poi un conto è quello che si diceva, naturalmente. Se chiedi che arbitro è stato designato per la tua partita non c’è niente di male, se dici “tira giù la bandierina, tira su la bandierina ” invece è una forma di pressione.

    1. no alex, un dirigente non poteva parlare col designatore degli arbitri

  14. Voi non avete capito che siete l’ossigeno dei cuginastri . Più vi arrampicate sugli specchi e più loro godono . Non so quando lo capirete .

    1. Vabè, posso essere d’accordo, ma i redattori, nel loro blog, devono poter scrivere quello che vogliono, mantenendo la linea editoriale che preferiscono.
      Se agli interisti piace stare nei blog avversari, che facciano pure. D’altra parte, tu m’insegni che anche ai Milanisti piace frequentare siti avversi, portandosi a casa diversi maltrattamenti.
      Personalmente, non lo farei mai e penso, neanche tanti altri utenti di questo blog.

    2. Diavolo1990

      Juangatsu mi sembri RDV
      In ogni caso approfondirò lunedì.
      E, si, se hanno vinto 4-0 è anche per Calciopoli. E non si può negarlo.
      Da sempre dico che il primo scudetto valido dell’inter post calciopoli sarà quando lo vincerà dopo che lo avrà vinto un altra squadra coinvolta nel 2006.

  15. Diavolo1990

    E per favore. Non bestemmiamo paragonando questa Inter al Milan di Capello.
    Sappiamo tutti che li avremmo battuti per 4-0.

    1. Questa no, ma quella dello scorso anno, se la sarebbe giocata, dai retta!

  16. Sadyq non mi permetterei mai di dire che linea devono intraprendere . Mai . Il blog è loro e decidono cosa cazzo fare giustamente . Esprimo il mio parere riguardo questi piagnistei che ormai vanno avanti da4/5 anni .

    Non ho paragonato il Milan di Capello a quest’inter ma voi mi sa che leggete cosa vi fa comodo . Ho detto una cosa che credo sia indiscutibile . E cioè che sugli almanacchi troverete quello che vi ho detto prima .

    Otelma essere paragonato da Te a quell’ebete di Rdv è un complimento . A livello di cazzate siete queasi a pari livello . Con la maturità lo raggiungerai .

    1. Diavolo1990

      Sugli almanacchi?
      Pensare solo a vincere è da interisti.

      Io voglio anche una squadra che venga ricordata per il suo gioco. L’Inter può anche aver vinto la Champions ma non per questo ha ottenuto l’appeal ne del Barça ne di una squadra in questo periodo “perdente” come il Milan. Come un porto qualunque.

  17. una squadra in questo periodo “perdente” come il Milan

    Non ti vegognare diavolino, orsù, puoi anche toglierle quelle virgolette, non ci stanno bene, credi a me!

  18. sadyq, dici che

    maicon-lucio-samuel-chivu

    è solo minimamente da paragonare a

    tassotti-costacurta-baresi-maldini

    ?
    io dico che tra le due squadre c’è davvero un abisso, a favore del milan.

    juan, ti assicuro che io fino a qualche mese fa odiavo parlare di calciopoli. ora, dopo aver sentito quelle telefonate, parlarne mi sembra davvero un dovere, cosi come per noi milanisti è un dovere dire che calciopoli ha favorito nettamente l’inter.

    1. È sempre difficile paragonare due squadre di epoche diverse, come è difficile paraganare i reparti interi ed i giocatori.
      Uno scarso come Costacurta (parlo di lui solo perchè l’hai citato tu, non riapriamo la polemica),faceva la sua figura in un complesso stellare. Uno del suo genere come chivu o lucio, lo stesso!
      Non posso essere sicuro come te, ma parlo di una mia sensazione. Solo un mio pensiero!

  19. Diavolo1990

    ELBI PVT URGENTE

  20. Quando vedrò una sentenza ufficiale che punirà l’inter allora m sentirete parlare di calcipoli .

    1. Diavolo1990

      Ti basi troppo su cose ufficiali.
      Polizia, giudici e investigatori si possono facilmente corrompere, vedi chi ha omesso atti di ufficio.

  21. Domani Ari Pirlo, Gattuso e Seedorf…

    Io più che di calciopoli parlerei di riaprire i Gulag di Stalin e di assumere gente per mantenerli efficienti…

    Cosi gli allenatori scarsi e i pesi morti fra i coglioni avrebbero il loro spazio dove ritrovarsi

  22. risp diavolino!

  23. Secondo me si fa una gran confusione perchè i piani penale e sportivo sono stati mischiati.
    Calciopoli nasce come inchiesta penale.
    E dal punto di vista penale a Narducci poco importa se un dirigente conoscesse o meno chi fosse stato sorteggiato come arbitro. Credo che non sia neppure reato. E, se lo è, è roba da multa e tanti saluti.
    Lui si occupa di organizzazioni a delinquere, nel caso atta alla frode sportiva, e da questo punto di vista dettare una griglia ha decisamente altra rilevanza. E, probabilmente, benchè per il pubblico sia la cosa più succosa per il PM non è neppure la più importante. Aggiungiamo, infatti, le chiamate del ministro Pisanu per aiutare la sua squadra, i rapporti con esponenti della GdF e del mondo politico e ci ritroviamo un quadro penalmente molto rilevante.
    Dal punto di vista sportivo, purtroppo, la federazione ha cercato di insabbiare tutto dall’inzio.
    Infatti le prime comunicazioni arrivate dalla Procura sono state “dimenticate” in un cassetto. Si voleva semplicemente tirare per le lunghe per poter, una volta esploso il caso in tribunale, invocare la prescrizione sportiva e finire tutto a tarallucci e vino.
    La fuga di notizie ha fatto scoppiare il bubbone prima del tempo.
    A quel punto il mondo calcio ha tentato ancora di salvare il salvabile.
    La giuve era troppo sputtanata per essere difesa. Già è stata graziata con la B.
    A Lazio, Fiorentina, milan e le altre è stato permesso di attaccarsi a qualsiasi scusa. Un processo serio avrebbe mandato in b anche i rossoneri, invece gli è stato permesso addirittura di giocare la champions.
    Su chi non era coinvolto, tipo Inter e Roma, ci si è ben guardati dall’investigare a fondo, come avrebbe fatto una federazione seria, per verificare se c’era qualcosa e ci si è nascosti dietro al fatto che la Procura (come era logico) non aveva segnalato nulla.
    Infine, per non dover ammettere che in quegli anni si era giocato a calcio-wrestling, con tutto deciso a monte, si è dato seguito al parere dei tre saggi e si è dato il contentino dello scudetto all’Inter.
    Non è un caso che nessuna squadra, per quanto pesantemente coinvolta, abbia violato la clausola compromissoria. Al “mondo calcio”, alla fine, andava bene così.

    no alex, un dirigente non poteva parlare col designatore degli arbitri

    Falso. Il divieto è stato messo nel nuovo codice, per il vecchio era tutto regolare. I contatti fra designatori e dirigenti erano permessi. Ed è questo il motivo per cui la difesa di moggi ha taroccato alcune trascrizioni per poter tirare in mezzo l’Inter e fare più clamore.

    E, si, se hanno vinto 4-0 è anche per Calciopoli. E non si può negarlo.

    Secondo me si può negare eccome. Quale oscuro ragionamento ci sarebbe dietro a questa “innegabile” conclusione?
    Da calciopoli non vi siete portati alcuno strascico.
    Non è per colpa di calciopoli che avete venduto Kakà.
    Non è colpa di calciopoli se Berlusconi, che a suo dire aveva già fra le mani Buffon, ha preferito tenere Dida.
    Non è colpa di calciopoli se avete infilato acquisti come Ronaldo, Huntelaar, Boriello od Olivera.
    Dopo calciopoli, addirittura, come campioni d’Europa avevate soldi ed appeal.
    Queste brutte annate sono state solo figlie delle decisioni della vostra dirigenza.

    1. Diavolo1990

      SIGNORI ECCO IL POST DELL’IPOCRISIA DA TIPICO INTERISTA!

      A Lazio, Fiorentina, milan e le altre è stato permesso di attaccarsi a qualsiasi scusa. Un processo serio avrebbe mandato in b anche i rossoneri, invece gli è stato permesso addirittura di giocare la champions.

      Non si è mai vista una squadra retrocedere in b per responsabilità oggettiva… gli interisti pensano che il Milan andava retrocesso in B perché quella era la richiesta del PM roba da ipocrisia. Quanto ha fatto Meani era da multa, non di più. Ma si ma giustifichiamo tutti gli atteggiamenti irregolari come il tesseramento di Milito.

      E dal punto di vista penale a Narducci poco importa se un dirigente conoscesse o meno chi fosse stato sorteggiato come arbitro. Credo che non sia neppure reato. E, se lo è, è roba da multa e tanti saluti.

      Eh no. Anche chiedere “che la bandierina resti giù” è roba da multa e tanti saluti.
      Mi spieghi che differenza c’è tra le lamentele di Inter – Sampdoria di Moratti e quelle di Meani? Tra i trapianti di capelli a Rodomonti e il regalino da ritirare in sede per Bergamo? E ancora tra il richiedere più attenzione e il non volere Bertini?

      Su chi non era coinvolto, tipo Inter e Roma, ci si è ben guardati dall’investigare a fondo, come avrebbe fatto una federazione seria, per verificare se c’era qualcosa e ci si è nascosti dietro al fatto che la Procura (come era logico) non aveva segnalato nulla.

      Non era coinvolto? Questo l’hai deciso tu… dato che le telefonate dell’Inter ci sono eccome e anche in quantità superiore.

      Non è un caso che nessuna squadra, per quanto pesantemente coinvolta, abbia violato la clausola compromissoria. Al “mondo calcio”, alla fine, andava bene così.

      Alla Juve forse sì. Il Milan era pronto a fare il ricorso al Tar ed è stato bloccato solo dalla partecipazione alla Coppa.

      Da calciopoli non vi siete portati alcuno strascico.
      Non è per colpa di calciopoli che avete venduto Kakà.
      Non è colpa di calciopoli se Berlusconi, che a suo dire aveva già fra le mani Buffon, ha preferito tenere Dida.
      Non è colpa di calciopoli se avete infilato acquisti come Ronaldo, Huntelaar, Boriello od Olivera.
      Dopo calciopoli, addirittura, come campioni d’Europa avevate soldi ed appeal.
      Queste brutte annate sono state solo figlie delle decisioni della vostra dirigenza.

      Se il Milan non ha preso Ibrahimovic che ha vinto da solo 4 scudetti all’inter è colpa di Calciopoli. Se l’Inter ha preso Vieira è colpa di calciopoli. Se alcuni arbitri hanno penalizzato le vecchie big una volta che queste erano sotto attacco e favorito l’Inter (vedi scudetto 2007-08, dove sono stati regalati rigori decisivi per 12-15 punti) è colpa di calciopoli. Non ridiamoci in faccia, la squadra 2007 era alla frutta.
      Ed è colpa di Calciopoli se Berlusconi ha smesso di investire. Perché se tu entri in un casinò dove il gioco è truccato, ma non da te, e ti accusano di truccarlo quando sei la vittima, tu in quel casinò non ci entri più. Da calciopoli non abbiamo avuto alcuno strascico? PALLE NEROBLU. Gli equilibri non erano quelli che c’erano prima.

  24. Tassotti no dai, non si può sentire.
    Quello era sacarso.
    Uno che gioca 7 partite in nazionale e ne prende 8 di squalifica non può essere paragonato a Maicon!

    1. io spero che tu stia davvero scherzando.
      tassotti è uno dei più grandi etserni difensivi della storia italiana.

      faccio appello agli ultra-trentenni!

    2. Sono ultratrentenne anche io e Tassotti lo ricordo bene.
      Ovviamente stò esagerando ed ho usato la sua storia in nazionale solo come appunto.
      Lungi da me volerlo denigrare.
      E’ stato un grande esterno difensivo del milan.
      Se ha ricevuto la prima convocazione in nazionale a 32 anni si vede che fra gli italiani non era poi così grande.
      Dal paragone con Maicon ne esce con le ossa rotta.

  25. Polizia, giudici e investigatori si possono facilmente corrompere

    Chi te lo ha detto?
    Il tuo presidente?
    Allora è garantito.
    Però, se ragioniamo così, allora vale tutto.
    Se moggi venisse assolto potrei dire che la Casoria ha preso soldi.
    Se decidessero di procedere contro l’Inter, potrei dire che sono stati corrotti.
    Se una perizia non mi stà bene posso dire che è stata comprata.
    Cerchiamo di essere seri, Narducci è un procuratore dell’antimafia.

  26. Diavolo1990

    E per favore BASTA DIRE CHE RONALDO E’ STATO UN ACQUISTO FALLIMENTARE
    HA FATTO UN GOL OGNI 2 PARTITE
    ALTRE PALLE NEROBLU

    1. Ma ha giocato con voi una ventina di partite!!!!
      Un acquisto può essere negativo anche quando non è di prospettiva e ti occupa un posto in squadra.
      Probabilmente sarebbe stato meglio un giocatore che segnava un gol ogni tre partite ma giocava il doppio, no?

  27. Diavolo1990

    Dal paragone con Maicon ne esce con le ossa rotta.

    E dopo questa abbiamo detto tutto.

    1. Eeeeeeeeeeehhhh???

      No caro Balabam, qui non ci siamo proprio.

    2. Scusate ma se era così forte perchè è arrivato in Nazionale solo a 32 anni?

  28. Elbi, MP

  29. Diavolo, stai calmo.
    Procediamo con calma.

    Non si è mai vista una squadra retrocedere in b per responsabilità oggettiva…

    Visto che ci sono le telefonate fra Meani e galliani che dimostrano come il pelatone sapesse, la responsabilità oggettiva è stata proprio una di quelle scuse cui è stato permesso al milan di attaccarsi.

    Eh no. Anche chiedere “che la bandierina resti giù” è roba da multa e tanti saluti.

    Evidentemente per Narducci no.

    Non era coinvolto? Questo l’hai deciso tu…

    Si vede che non mi hai seguito bene. Stò parlando di coinvolgimento nell’inchiesta penale da cui è scaturita poi quella sportiva. Quindi, no, Inter e Roma non erano coinvolte. E nessuno aveva interesse a coinvolgerle.

    Il Milan era pronto a fare il ricorso al Tar ed è stato bloccato solo dalla partecipazione alla Coppa.

    Ma non lo ha fatto. Perchè, come ho detto, quanto fatto stava bene a tutti.

    Se alcuni arbitri hanno penalizzato le vecchie big una volta che queste erano sotto attacco e favorito l’Inter

    Questo lo dici tu. Non mi pare ci sia prova di quanto sostieni. E’ una tua idea che sappiamo da dove nasce.

    Ed è colpa di Calciopoli se Berlusconi ha smesso di investire.

    Pensare che credevo fosse colpa del fatto che la figlia ha stretto i cordoni della borsa e che la sua posizione politica in congiuntura con la situazione economica gli consigliasse di evitare “sperperi” quali il costoso giocattolo milan.

    Perché se tu entri in un casinò dove il gioco è truccato, ma non da te,

    Mentre quando era lui a truccarlo andava tutto bene. 🙂

    1. Diavolo1990

      Visto che ci sono le telefonate fra Meani e galliani che dimostrano come il pelatone sapesse, la responsabilità oggettiva è stata proprio una di quelle scuse cui è stato permesso al milan di attaccarsi.

      Quindi ne basta la presenza per te per essere rilevanti ma per Facchetti non vale, prendo atto.

      Evidentemente per Narducci no.

      Narducci NON AVEVA LE CHIAMATE DI FACCHETTI non dimetichiamocelo. Quelle chiamate mutano il contesto. E non dimentichiamoci il clima di colpevolezza che voleva punizioni esagerate per tutti quando lo scenario era una goccia d’acqua.

      Si vede che non mi hai seguito bene. Stò parlando di coinvolgimento nell’inchiesta penale da cui è scaturita poi quella sportiva. Quindi, no, Inter e Roma non erano coinvolte. E nessuno aveva interesse a coinvolgerle.

      Allora la verità dilla tutta, nemmeno il Milan è coinvolto nell’inchiesta penale poiché la posizione di Galliani, e conseguentemente della società è stata stralciata. E’ coinvolto solo Meani a puro titolo personale.

      Ma non lo ha fatto. Perchè, come ho detto, quanto fatto stava bene a tutti.

      Non gli stava bene, ma dato il clima ha preferito non perdere la coppa.

      Questo lo dici tu. Non mi pare ci sia prova di quanto sostieni. E’ una tua idea che sappiamo da dove nasce.

      Facciamo finta che il campionat0 2007-08 sia stato superpartes ed esente da Errori. Chiedere a Couto per più info.

      Pensare che credevo fosse colpa del fatto che la figlia ha stretto i cordoni della borsa e che la sua posizione politica in congiuntura con la situazione economica gli consigliasse di evitare “sperperi” quali il costoso giocattolo milan.

      Intanto è stato danneggiato anche economicamente. Se il Milan avesse avuto una posizione sportivamente dominante sarebbe stato diverso.

      Mentre quando era lui a truccarlo andava tutto bene. 🙂

      Non ci sono prove di questo.

    2. Quindi ne basta la presenza per te per essere rilevanti ma per Facchetti non vale, prendo atto.

      Noooo, vedi che non capisci!!
      Quello che stò dicendo io è proprio che la federazione non ha voluto scavare a fondo.
      Se lo avesse fatto sarebbero venute fuori le telefonate di Facchetti ma anche quelle di galliani. Ed a quel punto addio responsabilità oggettiva.Invece si sono limitati a prendere in considerazione quello che era ormai divenuto di pubblico dominio.

      Narducci NON AVEVA LE CHIAMATE DI FACCHETTI non dimetichiamocelo.

      Ma cosa stai dicendo?
      Le telefonate erano agli atti!
      Altrimenti da dove salterebbero fuori?
      Allora la verità dilla tutta, nemmeno il Milan è coinvolto nell’inchiesta penale
      Mai detto il contrario.
      Proprio perchè a Narducci che galliani dicesse a meani “(collina)adesso lo cerco io” non fregava una favazza.

      Non gli stava bene, ma dato il clima ha preferito non perdere la coppa.

      Ovvero, gli stava bene il risultato finale.

      Chiedere a Couto per più info.

      …Couto ha detto di averla presa con la mano, veramente.

      Intanto è stato danneggiato anche economicamente. Se il Milan avesse avuto una posizione sportivamente dominante sarebbe stato diverso.

      Ma più dominante di aver vinto una champions cosa c’è?

      Non ci sono prove di questo.

      Tu parli di giudici, carabinieri e pubblici ministeri corrotti.
      Parli di favori arbitrali.
      Ed io non posso fare una battuta sul disonestissimo?
      Suvvia, ridici su.

  30. magari avere avuto Ronaldo al posto di Inutilar….

    Ma ritorniamo sulle cose drammatiche. Il mezzo allenatore riprone il trio delle merde anche domani…

    Io sono per la presa di Milanello…Prendiamo spunto dalla mitica e pacifica rivoluzione francese!!!!!!!!!!!

  31. http://salvatorangelo.files.wordpress.com/2009/02/quadro_rivoluzione_francese1.jpg?w=480

    Quanto Mi piacerebbe una simulazione molto realistica della presa della bastiglia contro la tirannia a milanello!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    1. Ma ne sei sicuro?
      Mica rientra Ambro?

      Comunque è plausibile che risparmi qualcuno in vista di martedì al Bernabeu.

  32. Scusate ma se era così forte perchè è arrivato in Nazionale solo a 32 anni?

    Ma scusa eh? Che cos’è che determina il valore di un giocatore secondo te? La chiamata in Nazionale? Ossia l’opinione di un singolo o al massimo due individui, ovvero i Cittì?

    Comunque, al Tasso venne sempre preferito un terzino poco propenso all’attacco (Gentile, Bergomi). Con quei Cittì e per il credo tattico dell’epoca molto probabilmente neppure Maicon avrebbe giocato nella nostra nazionale.

    Ah, Tasso era molto più forte di quanto lo sia Maicon nella fase difensiva, mentre in attacco siamo lì. Magari Maicon si fa preferire, più che altro come realizzatore.

    Ma “ossa rotte” non si può proprio leggere. E’ una bestemmia calcistica.

    1. marcovan, leggi poco più sotto il mio commento…..noi si che ne capiamo di calcio! :mrgreen:

    2. Bhè, applicando la logica di Charisteas… 🙄

  33. Flamini e Boateng potrebbero giocare 3 partite in 3 giorni….e non giocheranno nemmeno martedi
    Bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa Ancelottate

  34. Tassotti è stato 200mila volte meglio di Maicon che è un onesto esterno reduce dalla sua miglior stagione. In ogni caso impossibile paragonare squadre di epoche diverse.
    Comunque Ronaldo al Milan è stata solo un’operazione mediatica. Avete preso un rottame sovrappeso ex-giocatore solo per stuzzicare noi interisti che abbiamo avuto in squadra il VERO Ronaldo. Che poi abbia fatto qualche golletto anche con voi (ma neanche tanti) è un altro discorso.
    Non sarà stato un pacco sui livelli di Vieri o Rivaldo ma sempre operazione mediatica è.

    1. Diavolo1990

      Avete preso un rottame sovrappeso ex-giocatore solo per stuzzicare noi interisti che abbiamo avuto in squadra il VERO Ronaldo. Che poi abbia fatto qualche golletto anche con voi (ma neanche tanti) è un altro discorso.
      Non sarà stato un pacco sui livelli di Vieri o Rivaldo ma sempre operazione mediatica è.

      Ma pensi veramente che sia stata una operazione mediatica?
      Ma siete così rintronati in curva nord? 😯

  35. balabam, tassotti è andato tardi in nazionale perchè il gioco praticanto dalle italie degli anni ’80 era talmente arretrato che non concepiva unh esterno difensivo del tipo del tasso. non sto esagerando nè facendo ionia, davvero, tassotti era troppo avanti per poter giocare con quegli schemi.

    io credo che tassotti sia stato il primo esterno difensivo italiano del calcio moderno. e il paragone con maicon non esiste proprio, ma a favore di tassotti, caro balabam.

  36. DNA su Flamini forse dovresti entrare nell’ottica di idee che se non giocava con Ancelotti, non giocava con Leo, non gioca con Allegri, in patria non se lo filano, forse e dico forse ci sarà un motivo.

    E lo dice uno che non pensa che sia scarso. Ma io non lo vedo tutti i giorni. Altri sì.

  37. Ma “ossa rotte” non si può proprio leggere. E’ una bestemmia calcistica.

    D’accordo, posso alleggerire il mio giudizio giusto perchè non voglio essere troppo tenciante.
    Ma resto della mia idea:
    reputo Maicon più forte di Tassotti.
    Anche perchè, scusate, il fatto che il gioco fosse diverso non è una giustificazione.
    Se era “troppo avanti” e non riusciva ad adattarsi al gioco era un problema suo.

    1. tenciante=tranciante

  38. Diavolo1990

    REDATTORI NEL FORUM

  39. per me Flamini è uno dei centrocampisti più forti al mondo….

    Uno che se giocasse 10 partite di fila insegnerebbe il calcio a chiunque perché è cattivo, potente, veloce e sa inserirsi fra le linee come pochi centrocampisti al mondo sanno fare e poi sa ricoprire qualunque ruolo del centrocampo.

    Lo adoravo al Arsenal…quando è venuto al Milan ho fatto salti di gioia…ora che lo vedo in panchina mi verrebbe da spaccare il mondo perché che in un campionato del cazzo come quello italiano non giochi uno dei migliori della premiere è una bestemmia

    1. Sì, ma questo è il tuo giudizio.
      Poi ce ne sono altri, di almeno tre allenatori che, evidentemente, non la pensano allo stesso modo. Cioè, nemmeno per me è scarso, tutt’altro.
      Però delle domande me le faccio.

  40. Maicon a tassotti gli gira in torno, gli sborra in testa e fa in tempo a prendersi un caffè prima che il tasso dei suoi tempi arrivi sul fondo.

    Molto meglio Panucci tutta la vita come terzino destro….Tassotti non è andato alla metà di maicon nemmeno quando aveva 20 anni.

    Maicon forse il terzino destro più forte di sempre. Ne ho visti pochi capaci di stare a meta campo o anche sulla trequarti e di riuscire a ripiegare sempre come se stesse ad altezza della sua trequarti.

    Altro che Seghito. Togliete Maicon al Inter di questi anni….

    1. per me nemmeno il miglior Roberto Carlos vale mezzo MAicon….
      Forse solo il miglior Maldini terzino sinistro se la giocava come terzino con Maicon per classe e senso della posizione.

      Ma fisicamente Maicon è imbattibile

  41. Ma pensi veramente che sia stata una operazione mediatica?

    certo che Ronaldo è stata un’operazione solo mediatica. Lo avete preso quando si era già ritirato dal calcio

    Maicon forse il terzino destro più forte di sempre

    Ma vuoi davvero paragonare Maicon ai vari Cafu, Roberto Carlos e company? Ma stiamo parlando dello stesso giocatore? 😕

  42. per me Flamini è uno dei centrocampisti più forti al mondo….

    Maicon a tassotti gli gira in torno, gli sborra in testa e fa in tempo a prendersi un caffè prima che il tasso dei suoi tempi arrivi sul fondo.

    cosa poter dire su queste due frasi folli che hai scritto, dna?

    1. Nulla direi. 😀

  43. Maicon a tassotti gli gira in torno, gli sborra in testa e fa in tempo a prendersi un caffè prima che il tasso dei suoi tempi arrivi sul fondo.

    Oddio DNA, neppure io pensavo ad una superiorità tale.

  44. ma avete una vaga idea degli assist di Maicon in questi anni e delle volte che palla al piede ha fatto 30-40 metri di campo a una velocità pazzesca?

    Cafù non aveva la stessa pessenza fisica di Maicon, stesso discorso per Roberto Carlos….

    uno grosso come Maicon con quella velocità e piede non ha rivali….

    Tassotti era la versioe evoluta di Zambrotta….

    Maicon è un Panucci con la potenza esplosiva e muscolare di Massaro

  45. Tassotti va paragonato con il miglior Zambrotta….Panucci era di un altra categoria. Che giocatore Panucci…che cagata averlo dato via quando era ancora giovane

  46. Tassotti era la versioe evoluta di Zambrotta….

    dna, la prossima che spari a questo livello e ti modero il commento, garantito!

    1. Tassotti in più di Zambrotta aveva un altra intelligenza tattica e senso della posizione….in questo il Tasso era maestro ma non aveva un fisico molto dinamico. Giocava molto più di posizione che non di propulsione. A me piacciono i terzini che invece giocano più di propulsione

  47. Per me l’ Inter è questa qua:

    1) Julio Cesar = Sopravvalutato
    2) Maicon = Fenomeno
    3) Samuel = quasi fenomeno
    4) Lucio = onesto difensore sopravvalutatissimo
    4) Chivu = discreto giocatore
    5) Cambiasso = otttimo giocatore
    6) Zanetti = fenomeno
    7) Stanko = buon giocatore
    8) Etò = ottimo giocatore
    9) Snejider = fenomeno all livello dei più grandi di sempre
    10) Seghito = Pippa colossare sopravvalutatissima
    11) Pandev = buon giocatore
    12) Cutihno = acerbo
    13) Biabiany = mezzo giocatore

    Milan

    Abbiati = Discreto Giocatore sottovalutato
    Nesta 0 ex fenomeno in assoluto fra i migliori difensori di sempre
    Thoago Silva= fenomeno
    Antonini 0 buon giocatore
    Zambrotta= ex giocatore
    Gattuso = ex giocatore attualmente insulto al calcio
    Pirlo = ex giocatore attualmente pippa
    Seedorf = ex campione attualmente buon giocatore
    Ronaldinho= buon giocatore
    Robinho = potenziale fenomeno ma in pratica buon giocatore
    Ibrahimovic = se sta bene fenomeno
    Pato = fenomeno

    Ambrosini = buon giocatore ex fenomeno
    Flamini = ottimo giocatore iper sottovalutato
    Boateng = ottimo giocatore

    Allegri = Ancelotti ovvero 1/2 allenatore

  48. Interessante…

    Per me Eto’o è fortissimo, concordo su Lucio, mentre mi pare troppo il giudizio su Sneijder. Milito non mi piace, anche se proprio pippa pippa non è.

    Sul Milan concordo su Thiago, Abbiati, Nesta, Ambrosini e Binho. Decisamente no su Pirlo e Dinho. Ho delle riserve su Flamini per quanto detto prima.

    E tralascio il discorso Allegri/Ancelotti.

  49. Snejider = fenomeno all livello dei più grandi di sempre

    dna…. 😡

  50. Ambrosini non recupera, non convocato.

    Sarebbe interessante capire perchè non vengono mai convocati nemmeno Yepes e Sokratis.

  51. I miei giudizi:
    1) Julio Cesar = tra i primi 5 al mondo
    2) Maicon il migliore nel suo ruolo
    3) Samuel = tra i primi 5
    4) Lucio = tra i primi 10
    4) Chivu = discreto a sx – buono al centro
    5) Cambiasso = tra i primi 5 nel suo ruolo
    6) Zanetti = buono
    7) Stanko = buono
    Etò = tra i primi 5 nel suo ruolo
    9) Snejider = tra i primi 5 nel suo ruolo
    10) Milito = tra i primi 5 nel suo ruolo
    11) Pandev = discretogiocatore
    12) Cutihno = da valutare
    13) Biabiany = da valutare

    Milan

    Abbiati = Buono
    Nesta tra i primi 5 nel suo ruolo
    Thoago Silva= tra i primi 5 nel suo ruolo
    Antonini discreto
    Zambrotta= ex giocatore
    Gattuso = ex giocatore
    Pirlo = se in palla tra i migliori 5 nel suo ruolo
    Seedorf = ex giocatore
    Ronaldinho= tra i migliori 5 nel suo ruolo
    Robinho = Ottimo giocatore
    Ibrahimovic = tra i migliori 5 nel suo ruolo
    Pato = tra i primi 5 nel suo ruolo

    Ambrosini =buon giocatore
    Flamini = buon giocatore
    Boateng = da valutare

  52. Secondo me:

    Samuel è un fuoriclasse,
    Lucio è un buon difensore.
    Cambiasso è più che ottimo,
    Zanetti non è un fenomeno.
    Eto’o è un fuoriclasse
    Snejider non è un fenomeno.
    Milito non è una pippa.
    Biabiany …chi?

    Thiago Silva non è ancora un fenomeno, in futuro si vedrà.
    Antonini, onesto pedatore
    caipirinho …be, sapete come la penso.
    Flamini, era forte all’arsenal.
    Boateng, 5 partite mi sembrano un po’ poche per passarlo da buon giocatore già ad ottimo.

    Porcellotti è un allenatore tutto intero.
    Allegri, aspetterei.

    1. porcelloto sudicio sarai tu!

  53. Milito pippa colossale? Sneijder uno dei più grandi di sempre? Maicon superiore e più completo del miglior Maldini? Il festival del delirio, credo non ci sia altro da aggiungere

  54. …ah, Zanetti “fenomeno” supera tutte quelle messe insieme, è bene specificarlo

  55. 3) Samuel = tra i primi 5
    Nesta tra i primi 5 nel suo ruolo
    Thoago Silva= tra i primi 5 nel suo ruolo

    Etò = tra i primi 5 nel suo ruolo
    10) Milito = tra i primi 5 nel suo ruolo
    Ibrahimovic = tra i migliori 5 nel suo ruolo
    Pato = tra i primi 5 nel suo ruolo

    Melito, adesso mi dici chi sono gli altri due centrali e l’ultimo attaccante!!! 😛

    1. Guarda lo sapevo che te ne uscivi… :mrgreen:

      In realtà mancano 7 difensori (5 centrali dx – 5 centrali sx) e due centravanti (pato lo vedo piu’ come seconda punta)

    2. 🙄 melito, in pratica secondo te tutti i più forti del mondo ce l’abbiamo noi….e com’è che stiamo andando cosi di merda in europa?

  56. te ne uscivi cos’ :mrgreen:

  57. Milito = tra i primi 5 nel suo ruolo

    Io sono Napoleone.

    (Higuain, Rooney, Torres, Drogba, Eto’o, Villa, Ibra, senza scomodare le punte “atipiche” tipo Messi, Ronaldo, Muller…tutti superiori)

    1. villa e Higuain sono di un livello inferiore come Milito , gli altri 4 sono i più forti al mondo

  58. intanto nei convocati di domani per la partita con il chievo

    NON CI SONO SOKRATIS e YEPES per scelta tecnica

    sono sempre più perplesso

    1. anche io, ma voglio capire qual è la motivazione.

    2. elby

      centrocampo Seedorf Gattuso Pirlo ,

      Boateng in panchina , che dire con il Chievo che corre tanto mi sembra un suicidio

      ma aspettiamo di capire anche se ormai mi sembra che la vecchia guardia ormai ha preso il controllo

    3. non esageriamo boldi. max conferma la squadra che ha giocato alla grandissima a parma, non mi pare una tragedia.
      certo ci sono scelte discutibili, se la formazione sarà davvero quesata.

    4. i giocatori sono convinti che sia questa

  59. elby

    nota positiva Dinho trequartista ,

    è tutta la settimana che si allena in quel ruolo

  60. villa e Higuain sono di un livello inferiore come Milito

    Insomma…Villa è un signor centravanti, tra l’altro recordman di gol in nazionale, nazionale con cui ha vinto Europei e Mondiali.
    E Higuain è superiore a Milito, ma qui finiamo per riaprire un discorso già affrontanto durante i mondiali.

    Sulle scelte di Allegri, la soluzione è sempre quella: aspettare.
    Anche prima di Parma sembrava avesse fatto scelte idiote e invece ha avuto ragione lui.
    C’è un mese di partite una via l’altra (e che partite!), durante questo periodo potremo vedere e valutare bene. Il tempo non mancherà. Calma.

    1. credo che ETO Drogba Torres ed Ibra sono di un altro pianeta anche di villa

    2. era una critichina su via manco questa si può fare ?

  61. comunque avrei fatto giocare con il Chievo alcune riserve facendo almeno un poco di turn over in vista del Real , se spreme sempre i soliti 12 /13 giocatori si ritroverà mezza squadra al momento del bisogno non pronta mah

    la mancanza di turn over rimane a mio avviso fino ad ora la pecca più grande , solo alcuni infortuni tipo ambrosini hanno permesso ad altri di giocare mah

  62. boldi, il turn over potrebbe farlo a madrid facendo giocare boateng flamini e bonera….

    1. ma è più importante la coppa o il campionato ?

    2. quest’anno il campionato boldi, almeno per me….anche per scrollarci di dosso le assurde scuse che AG metteva in giro per giustificare il fatto che milan beccava 30 punti dall’inter in campionato!

  63. Boldi, certo che si può fare la critica…
    Però insomma, da oggi al derby abbiamo una serie di partitoni in cui, sicuramente, ci faremo un’idea. Arrivati a metà novembre guarderemo dove siamo in campionato e in Champions e lì saranno applausi o fischi per Allegri.

    Certo che se per un mese gioca con Gattuso-Pirlo-Seedorf ci sarà qualcosa che non va, ma questo lo vedremo solo in seguito se succederà.

  64. sadyq, dici che

    maiconsadyq, dici che

    maicon-lucio-samuel-chivu

    è solo minimamente da paragonare a

    tassotti-costacurta-baresi-maldini

    ?
    io dico che tra le due squadre c’è davvero un abisso, a favore del milan.-lucio-samuel-chivu

    è solo minimamente da paragonare a

    tassotti-costacurta-baresi-maldini

    ?
    io dico che tra le due squadre c’è davvero un abisso, a favore del milan.

    È sempre difficile paragonare due squadre di epoche diverse, come è difficile paraganare i reparti interi ed i giocatori.
    Uno scarso come Costacurta (parlo di lui solo perchè l’hai citato tu, non riapriamo la polemica),faceva la sua figura in un complesso stellare. Uno del suo genere come chivu o lucio, lo stesso!
    Non posso essere sicuro come te, ma parlo di una mia sensazione. Solo un mio pensiero!

    1. Ma che cazzo è venuto?

  65. Eheheh, evidentemente Tassotti-Djalma Santos, non lo ha mai visto giocare!

    È vero che non era un giocatore di quei tempi, per quello non ha avuto una lunga carriera in nazionale, ma in quel Milan, ci si trovava benissimo, altro che!
    E poi, a dire tutta la verità, sono anche contento quando i nostri giocatori non vanno in nazionale e danno tutto al Milan, come ha fatto Djalma.
    Se poi contiamo i punti che fece applicare al simpaticone di oriali, gli farei un monumento!

    1. ahahahaha

  66. Zanetti è un fenomeno. Uno che alla sua età fa l’ incursore meglio di qualsiasi altro 23 anni come lo vyoi chiamare?

    E poi solo per aver sopprtato di stare al’ inter tanto.

    Melito è una pippa colossale. In vita sua è sempre vivacchiato sui bassi fondi della classifica. Poi a 30 anni ha preso la stagione della vita e si è trovato al momento giusto nel posto giusto con l’ allenatore giusto.

    Infatti quest’ anno è tornato sui livelli pippeschi di sempre. Io lo avrei venduto a calci in culo altro che Balotelli. SI ritenga miracolato ad aver giocato nel’ Inter e di aver vinto tutto. Io al suo posto mi sarei ritirato per lasciare il dubbio di essere forte.

    Wesly. Si fra i più forti di sempre. Per me Kaka è già fra i più forti di sempre ma lui è ancora più completo di Kaka e quindi confermo.

    Maicon è un fenomeno. Nel suo ruolo non ha eguali e forse non ne ha mai avuti.

    Ronaldinho è un equivoco tattico pazzesco. Il fatto che se la cavicchia lo fa sempbrare un giocatore decisivo senza esserlo. In realtà lu fa parte di una generazione di giocatore che non va più di moda. Oggi o si corre o si corre Non esiste più il fantasista tutta fantasia.

    Allegri salvi smentire metterà Gattuso Pirlo Seedorf con Ronaldinho trequartista.

    E’ Ancelotti 2. Stessa mania di perdere punti con le piccole, stessa difficoltàa leggere la partita. Lento nel vedere i difetti, incarognito sui difensori. Quel genere di allenatore che a pelle mi da fastidio. Quello classico vecchio o della vecchia guardia.

    Io sono un romantico rivoluzionario estremo. Per me o sei un grande scieenzaito del calcio e alleni secondo criteri moderni o non sei nessuno.

    Leonardo aveva quel che di genio e sregolatezza e una certa personalità a supporto.

    Allegri è come Ancelotti….è una cosa insipida, è una fica di una tardona di 60 anni, è una cosa senza patos è messo li bellino, fa il suo compitino, non trasmette nulla è lento è una cosa che non dovrebbe stare nel Milan. Il Milan deve essere genio sregolatezza, attributi, vivere per vincere…deve essere sesso il Milan….Allegri non da quel’ enfasi quel gusto di essere milanisti.

    L’ ultimo Ancelotti ti faceva venire la voglia di autoreprimerti ma non vorrei mai più vedere quel tipo di Milan

  67. mi sono fatto un bel giro di ricognizione

    di tassotti ricordo poco ma spero si scherzi quando lo si paragona a maicon in fase offensiva.. mamma mia l’avete detta grossa eh…cafu me lo ricordo bene molto bene e credo sia uno dei pochi del livello di maicon…cafu era piu un terzino dedito all’assist…maicon oltre all’assist (ne fa 10 a stagione facile) è in grado anche di pungere sotto porta…per continuità fisica è impressionante…si propo SEMPRE, si inserisce, taglia, va dal fondo, ha un ottimo cross, un buon tiro, un ottimo colpo di testa, velocissmo e con grande carattere…di che state ciarlando?????
    diavolino so già cosa risponderai…daniel alves (misurat in 4 semifinali di champions, al mondiale e in molte altre gare) non è un pelo del pisello di maicon e cafu…è l’ibrahimovic dei terzini, nei grandi appuntamenti si piscia addosso

    dna sono solidale con te su flamini…non tra i migliori ma assolutamente snobbato, da agosto vi dico che per me è fondamentale nel milan…non so alleri come la stia impostando ma silurare flamini non mi pare felice come scelta

    Franz Yepes non se lo cacano manco per la panchina??? che strano… e papastaminchia? non era un ottimo difensore?…battute a parte rimango basito quanto voi per la mancata convocazione…

    più leggo i vostri commenti e pu mi rendo conto che voi i giocatori dell’inter li vedete solo negli highlights…e non lo dico solo alla luce dei commenti negativi ma anche di quelli positivi…

    NOTTE A TUTTI VA

  68. io le guardo tutte le partite del’ Inter.

    Se voglio vedere un minimo di calcio vero e maschio devo vedere l’ Inter. Col Milan mi prende il sonno. Tutte vecchie mummie e checche. Gente che al pallone gli fa le seghe e pure i pompini. Meno male che c’ è Ibra che smura come un dannato.
    Fosse per me Abate, Antonini, Boateng, Flamini e Strasser e poi chi passa la metà campo è un uomo morto…altro che pippe

    La scelta più infelice che fa Allegri tutti i giorni non è silurare Flamini ma presentarsi a milanello con la voglia di allenare il Milan un altro giorno e di farlo secondo le antiche scritture Ancelottiane.

    Dai cavolo che domani hai tutti in forma che ti costa….mettila la squadra che vorrebbe dna, o almeno toglimi quei peesi morti dai coglioni e già che ci sei togli pure Ronaldinho e investi su Robinho che sta bene

    1. e poi gufare l’ inter non ha prezzo…gli interisti medi quando perdono rosicano che è una meraviglia è un piacere guardare la partita con loro. Poi in casa tutti interisti e già che ci sono pure filo comunisti.

      Poi mi dicono che sono un ribelle con le mie idee…..ce credoooooooooooo cazzo

Comments are closed.