Inizia oggi una rubrica curata da Diavolo1990 e LPF80 sul mercato del Milan che sarà destinata ad approfondire il mercato invernale e ci terrà compagnia i prossimi quattro sabati.

Affari fatti.
Cominciamo dai tre noti e stranoti.

David Beckham giocatore vero e non fenomeno mediatico. Buon esordio con il Genoa. Se si conferma almeno quello dello scorso anno può tenersi ad alti livelli. Vuole a tutti i costi il mondiale e sa che giocando col Milan lo può ottenere. Può coprire praticamente qualsiasi posizione là davanti. E aiutare le due punte. Borriello si troverà in mezzo ai due dei migliori crossatori al mondo. Praticamente il sogno di ogni centravanti. E’ un peccato che sia solo in prestito fino a fine stagione.
Dominic Adiyiah l’incognita. Si è rivelato il miglior giocatore del mondiale Under 20. Come in passato lo sono stati ad esempio Maradona, Saviola, Messi e Aguero. Va detto però che i non argentini a vincere questo premio si sono rivelati al 90% delle pippe colossali e al 10% giocatori mediocri. Lo possiamo rivedere in coppa d’Africa in questo mese. E’ stato aggregato alla primavera ma le prime voci su di lui pare che non siano buone.
Edmund Hottor chi? Dovevano arrivare solo i primi 2. Arriva questo ragazzino della Triestina sul quale per ora possiamo dire poco. I giornali esteri lo descrivono come il miglior under 18 in circolazione in Italia. Aspettiamo e vedremo.
Leonardo già. Possiamo metterlo tra gli acquisti. Contratto firmato in bianco. Sarà l’allenatore del Milan anche nella prossima stagione. Mossa affrettata? Forse sì.

Mercato in uscita.
Klaas-Jan Huntelaar E’ vero. Sinora è stato deludente. Ma ha avuto la sfortuna di giocare la maggior parte delle partite in un Milan che non si esprimeva al meglio. Non è stato riconfermato dopo Catania. La sensazione è comunque che si stia inserendo nel gruppo ma che la società abbia deciso di farlo fuori. E’ potenzialmente un grande campione. Venderlo a mio parere sarebbe un errore.
Christian Abbiati, Marco Storari e Flavio Roma Si parla di rinnovo a Dida. Tutti e 3 i portieri paiono pronti a cambiare squadra in questo caso. Personalmente Storari è da confermare, e Dida da cedere. Su Abbiati si potrebbe monetizzare. E’ chiaro che non piace né a Leonardo né ai senatori. Venderne uno.
Filippo Inzaghi Grazie di tutto e arrivederci. Potrà esaltarsi in qualche serata europea ma non è più quello di una volta. E’ uno stipendio che pesa, per non parlare del fatto che comunque è uno del gruppo storico della squadra. Il mancato rinnovo potrebbe rafforzare qualche altra squadra. Da tenere fino a fine stagione e poi non rinnovare assolutamente.
Kakhaber Kaladze Il difensore georgiano potrebbe lasciare Milano già nella sessione di mercato invernale, la destinazione sembra essere quella del Manchester City dove ritroverà Roberto Mancini nella panchina dei Citizens. Se ci sono i pirla che ce lo pagano vendere subito.
Alexandre Pato Partirà a Giugno. Destinazione Madrid. L’annuncio sarà dato dopo i mondiali. Unica via di scampo: una vittoria in Champions da parte di Milan o Real. Ma sono altri 60 milioni in cassa.

Trattative.
Milos Krasic Doveva essere tesserato già a Gennaio. Ma la qualificazione del CSKA agli Ottavi di Champions League insieme alla volontà della dirigenza di non spendere ha fatto saltare il banco. Se non si ripeteranno gli errori del passato (vedi mancato arrivo di Fabregas) sarà nostro nel mercato estivo. Avrà il numero 17. C’è da chiedersi chi sostituirà. Dovrebbe ereditare il posto di Beckham, ma può giocare anche terzino. Di questi tempi una necessità. Se arriva, acquisto da 9. 90%
Milan Jovanovic Il nome dice tutto. Finora tra noi e lo standard c’è stato uno scambio di bidoni. Speriamo in bene. Prenderà probabilmente il posto di Pippo Inzaghi. Dubito possa essere subito titolare ma sarà un buon rincalzo per la panchina. In Belgio prima di natale davano l’affare per fatto. Anche qui prendono tempo. Buon acquisto. Per ora. 70%
Edvin Dzeko Prenderlo sarebbe un affare. Prenderlo al posto di Huntelaar un errore. E’ il centravanti che finora ci manca ma ho idea che in un campionato fuori da quello tedesco non sfondi. Ha già dichiarato più volte che vuole solo il Milan. Galliani per ora non pare non averci sentito ma sotto si lavora. Da prendere, ma con moderazione. La Germania per ora rifila solo bidoni, vedi Diego. 50%
Antonio Cassano Due parole per definirla. Bufala colossale. Cassano per ora si trova bene alla Samp, dove è uno dei leader della squadra. Non ci sono possibilità che se ne vada, per non ripetere il periodo di Madrid. In più si sa ha dichiarato più volte di amare l’Inter. 0%
David Villa E’ spuntata questa voce sui giornali spagnoli. “Pagare denari vendere cammello” recitava Lotito. Per Villa è stata la stessa cosa. Vale almeno 80 milioni di Euro. Io lo pagherei anche 100 ad occhi chiusi. Non ce l’ha fatta il Real. Che possibilità ha Galliani? 0% A meno che i soldi di Pato…
Fernando Torres Operazione possibile. Lo potevamo prendere 4 anni fa. Galliani ha preferì soprassedere. Ora il Liverpool è però in una situazione in cui rischia di essere fuori dalle coppe Europee ed essere costretto a monetizzare. Non è facile, ma va preso. 20%

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.