Di nuovo in campo dopo tre giorni a seguito del pari scialbo contro il Genoa. Si va a Verona, sponda Chievo, per un turno di campionato che avrà solo un anticipo alle 18.30 (Atalanta-Verona) e senza gare al giovedì, già viste negli infrasettimanali.

La squadra di Rolando Maran è reduce dalla vittoria del derby con l’Hellas Verona con gol dell’emergente Inglese (doppietta) e di Pellissier e si trova sorprendentemente al settimo posto con 15 punti, nonostante le critiche sull’età media dei gialloblu soprattutto in difesa. Nel Milan (oltre a Conti) mancheranno Bonucci per squalifica e Bonaventura; in un video il medico sociale ha parlato di un paio di settimane di assenza per lui. Pare definitivo lo spostamento di Rodriguez sulla linea difensiva, mentre a prendere il posto di Jack dovrebbe essere Calhanoglu.

3-4-2-1 confermato con: G. Donnarumma; Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Borini, Kessié, Biglia, Calabria; Suso, Calhanoglu; Kalinic/A. Silva. Potrebbe anche esserci uno scambio di fascia tra Borini e Calabria, si rivede tra i convocati Antonelli. 4-3-1-2 per il Chievo con: Sorrentino; Cacciatore, Cesar, Tomovic, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Pucciarelli, Inglese (Stepinski). Nessun indisponibile, esclusi il lungodegente Meggiorini e Frey di fatto fuori rosa. Fiorentina-Torino e Roma-Crotone le altre partite da seguire in chiave europea, mentre la lotta per le prime posizioni continua con Juventus-Spal, Genoa-Napoli e Bologna-Lazio.

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014

2 Comments

  1. Milanforever

    Ma perchè senza Bonucci non tornare a 4 in difesa?

  2. Quel gianclint o come cazzo si chiama, lo ho trovato ed ho letto il pezzo di cui parlava erneblis. Il quale erneblis non ha ritenuto opportuno rispondere ad una mia richieta. Tante’ ci ha pensato milanforever che ringrazio. Veramente ridicolo quell’articolo. Il giudizio su Suso e Bonaventura oltre che astioso, chissa’ perche’, e’ di assoluta incompetenza di calcio. Pochi minuti fa ne abbiamo avuto l’ennesima dimostrazione.Suso vale Savicevic. Povero gianclint, penso gli stia bruciando il culo.

Comments are closed.