Con un po’ di ritardo arriva la rassegna settimanale sul campionato. Classifica ancora piuttosto corta ad eccezione della prima e dell’ultima: la Juventus che si invola con 6 vittorie e una sola sconfitta e il Crotone unica squadra a non avere ancora vinto. Le altre sono tutte radunate in 10 punti.

Due ampie vittorie negli anticipi per Chievo e Lazio condannano Pescara (0-2) e Udinese (0-3) e costano la panchina a Giuseppe Iachini, sostituito dall’ex artefice del “miracolo Chievo” Gigi Delneri. Secondo allenatore saltato, terzo se consideriamo il cambio Mancini-De Boer prima dell’inizio del torneo. Nell’anticipo delle 12.30 l’Empoli resiste per più di un’ora alla corazzata Juventus poi arrivano tre gol nel giro di pochi minuti che abbattono i toscani: Dybala e Higuain (doppietta) gli autori.

La prima sorpresa arriva nel pomeriggio con la vittoria dell’Atalanta sulla seconda forza del campionato, il Napoli. A segnare è l’ex primavera del Milan Petagna. Vincono anche Genoa e Cagliari in grado di un’ottima partenza, contro Bologna e Crotone; in particolare quella del Dall’Ara è una partita nervosissima con 3 espulsi più il tecnico ligure Juric. La Sampdoria raggiunge il Palermo nel recupero, il sorprendente Torino di Mihajlovic piega la Fiorentina ma la partita più carica di colpi di scena si gioca a San Siro. Vantaggio Milan, pareggio Sassuolo su errore di Abate, addirittura 1-3, poi Bacca su un rigore contestato, il 18enne Locatelli e lo “scarto” dello scorso anno Paletta firmano una rimonta che ha dell’incredibile. La giornata finisce con il 2-1 della Roma all’Inter, che significa “sorpasso” e terzo posto per i giallorossi.

Risultati 7^ giornata: sabato Pescara-Chievo 0-2, Udinese-Lazio 0-3, domenica Empoli-Juventus 0-3, Atalanta-Napoli 1-0, Bologna-Genoa 0-1, Cagliari-Crotone 2-1, Sampdoria-Palermo 1-1, Milan-Sassuolo 4-3, Torino-Fiorentina 2-1, Roma-Inter 2-1.

Classifica: Juventus 18, Napoli 14, Roma, Lazio, Milan e Chievo 13, Torino, Genoa e Inter 11, Cagliari e Bologna 10, Atalanta e Sassuolo 9, Fiorentina 8, Sampdoria e Udinese 7, Pescara e Palermo 6, Empoli 4, Crotone 1.

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014