Lunedì 22 febbraio, ore 21, Stadio San Paolo. Il Milan cerca di vendicare lo 0-4 dell’andata contro un Napoli che invece deve portare a casa la vittoria per tornare in testa alla classifica.

Le magliette di Retequattro sono roba vecchia ormai, il Milan da allora ha notevolmente aumentato la sua media punti da 1,28 a quasi 2 e ha vinto i primi due scontri diretti del girone di ritorno. Ma Napoli e Juventus sono (ancora) di un altro pianeta, almeno per questa stagione, e le tre rivali per il terzo posto hanno vinto tutte; giornata sfavorevole, questa, a livello di calendario. Le ultime notizie danno Romagnoli in panchina, unico titolare assente (ma forse il più importante) nella formazione rossonera. 4-3-3 per Sarri, con: Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. 4-4-2 per il Milan, con: Donnarumma; Abate, Alex, Zapata, Antonelli; Honda, Montolivo, Bertolacci (Kucka), Bonaventura; Bacca, Niang.

Il resto della giornata appena passata è iniziato con lo 0-0 tra Bologna e Juventus: la squadra di Donadoni si conferma ammazza-grandi. Due 3-1 nel sabato, nel derby di Verona vinto dall’Hellas e in Inter-Sampdoria. Rigori parati e tanti gol domenica: il Genoa batte l’Udinese 2-1 e si toglie dai bassifondi grazie alla parata di Perin su Di Natale, mentre il Carpi pareggia a reti bianche a Torino e anche qui Belec para un penalty. 3-2 per il Sassuolo sull’Empoli, fatica ma vince la Fiorentina (2-3 a Bergamo). Destini alterni per le romane: la Lazio pareggia a Frosinone, la Roma stravince 5-0 con il Palermo sbloccando pure Dzeko autore di una doppietta.

Risultati 26^ giornata: venerdì Bologna-Juventus 0-0, sabato Verona-Chievo 3-1, Inter-Sampdoria 3-1, domenica Atalanta-Fiorentina 2-3, Genoa-Udinese 2-1, Sassuolo-Empoli 3-2, Torino-Carpi 0-0, Frosinone-Lazio 0-0, Roma-Palermo 5-0.

Classifica: Juventus 58, Napoli 56, Fiorentina 52, Roma 50, Inter 48, Milan 43, Sassuolo 38, Lazio 37, Bologna ed Empoli 34, Torino 32, Chievo 31, Atalanta 29, Genoa 28, Udinese 27, Palermo 26, Sampdoria 25, Frosinone 23, Carpi 20, Verona 18.

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014