Altro passo falso, il Milan esce dall’Olimpico con un 1-1 che non soddisfa, ma che forse sta addrittura stretto agli uomini di Reja. Partita orribile, non trovo altri modi per definirla, decisamente la più brutta uscita di questo inizio di stagione. Dal Lecce ad oggi abbiamo sempre fatto un passo indietro di partita in partita, mi riesce difficile pensare che si possa fare ancora peggio di ieri.

Primo tempo da film horror, squadra immobile e Mauri ed Hernanes a fare da funamboli in mezzo al campo. Ci salva un sempre pronto Abbiati che chiude la porta in faccia alle ingiuste critiche ricevute. Dopo questi quarantacinque minuti da catatonici, la ripresa sembra iniziare bene, ma è una speranza vana. La partita non si schioda, Allegri tarda nei cambi (mettere Pippo, togliere a scelta una delle mummie), ma arriva come un’oasi nel deserto la rete di Ibra, che sembra l’ennesimo gol copri-difetti dello svedese. Peccato poi che usciamo completamente dal campo, fino a prendere il gol dell’1-1 su azione iniziata da Hernanes e conclusa da Floccari. Entra Robinho, che avevano detto non avere i 90′ nelle gambe, ma ha dimostrato di non averne nemmeno 10…

Non si vince se giochi in 8. Perchè di fatto Pirlo e Seedorf è come se non ci fossero e ieri pure Ronaldinho si è unito ai due fantasmi e avrebbe meritato di uscire. E meno male che Gattuso ha fatto una prestazione quasi decente…

Non si vince se non si corre. Siamo la squadra più lenta d’Italia, fermi, immobili, aspettando che sia il gol a venire da noi e non viceversa. In base a quale logica non lo so, andrebbe chiesto ai presuntuosi leader di spogliatoio.

Non si vince senza fasce. Capisco non azzeccare tutti i cross, ma qui stiamo parlando di non mettere uno che sia uno decente. Palla ad Abate (o chi per lui) significa palla persa. Non possiamo non avvalerci di un’arma che dovrebbe essere importante.

Non si vince senza calci piazzati. Altre opportunità di andare a rete che a noi non interessano. 6 angoli battuti ieri sera e ci fosse stata una volta in cui avessimo colpito il pallone. Stesso discorso per le punizioni, praticamente l’arbitro che ci fischia a favore ci fa un torto…

Non si vince se non si tira in porta. Quattro occasioni in tutta la partita, occasioni del tutto casuali, mai che siano venute in particolari momenti di forcing. Invece di andarle a creare, le aspettiamo, come se fosse tutto dovuto. E mai una volta che ci si liberasse per il tiro dal limite, sempre in porta col pallone vogliamo andare.

Non si vince se si smette di giocare dopo il vantaggio. Aspettavamo il gol per vedere il Super-Milan all’opera, quello che con gli spazi chissà che roba combina...invece siamo usciti dal campo, sbagliando tutto quello che era possibile sbagliare. Meritavamo di perdere.

Non si vincere se il 60% dei tuoi passaggi li fai all’indietro. Può succedere una, due, tre volte, ma il calcio non è rugby! Verticalizzare e andare avanti! Possibilmente a due tocchi, ma la cosa è sconosciuta ai più, dato che prima dei cinque-sei tocchi difficilmente ci si libera della palla.

Non si vince così. Deluso? Di più, stiamo peggiorando di partita in partita. Vedo le altre squadre e, forti o deboli che siano, esprimono un’idea di calcio, noi siamo totalmente diversi, facciamo un calcio tutto nostro fatto di mille tocchi e passaggi inutili.
E i risultati si vedono, l’inter è già a +5.

Posted by LaPauraFa80

156 Comments

  1. pesanti colpe per Allegri pure la D’Amico lo prende in giro ma dove ha visto un’ottima partita?

    Cambio gattuso -Flamini , quando si è giocato praticamente in 8 e doveva uscire uno tra Pirlo Seedorf Dinho

    Boateng in attacco fuori posizione e mai servito e quelle poche volte vedi il primo tempo cros perfetto per Ibra

    terzini che non azzeccano un cros neanche a piangere

    La coppia dei difensori immobile nel finire del secondo tempo e per poco non si fanno uccellare 2 volte ,

    per fortuna che Abbiati ieri ha parato tutto !

    Alla fine gioco lento prevedebile , l’anno scorso avevamo 7 punti oggi 5 mah

    1. Allegri non ha colpe sulla formazione iniziale che era obbligata, a meno di mettere Robinho dal primo minuto. Ma direi che quando è entrato si è capito perchè non ha giocato Binho.

      Ha tardato i cambi sullo 0-0. E poi subito dopo il pareggio.

  2. Non si vince se giochi in 8.
    concordo, ma con una differenza: ronaldinh spesso e volentieri ci fa vincere, seedorf e pirlo ormai sono un danno e basta.

    Non si vince se non si corre
    idem come sopra.

    Non si vince senza fasce
    e pensare che abate, ieri, ha giocato anche benino. non sa crossare, sarà un suo limite sempre. non è da milan. io dico che papastatopoulos può rendere.

    Non si vince senza calci piazzati
    li batte solo pirlo, malissimo. è una vergogna

    Non si vince se non si tira in porta.
    ibra ci ha provato, l’unica punta era lui.

    Non si vince se si smette di giocare dopo il vantaggio
    perfetto, anche perchè come ci si può chiudere quando in campo si hanno ronaldinho, ibra, seedorf e pirlo???????

    Non si vincere se il 60% dei tuoi passaggi li fai all’indietro.
    max lo sa e lo ha anche detto. ma con questo centrocampo non si va avanti. l’unico inserimento chi lo ha fatto? flamini appena entrato, ovviamente.

  3. Già. La D’Amico che sbeffeggia Allegri è l’ unica cosa bella della serata…

    Ilaria una di noi….

    Ridicoli veramente….completamente andati. Si esatto siamo scarsissimi.
    E pure in peggioramento fisico del resto senza turn over i risultati si vedono. Non concordo ne su Gattuso ne su Robinho,.
    Quando è entrato Robinho abbiamo fatto gli unici 5 minuti su 90 a buoni livelli e si muovevano con un senso.

    Gattuso a me ha fatto raccapriccio pure stasera.

    E la società dove è? Nemmeno un comunicato su Allegri per dargli fiducia?

    Bene fuori dal cazzo!!!!!!!!!!!!!!!!

    aspetta di fare i conti in fondo al campionato….leo lo scorso anno indovino un filotto di risultati pazzeschi. Allegri dove volte che vada?

    Ibra è scandaloso. Una nullità unica. fortuna che almeno qualche goal per scazzo lo fa ma è inchiodato
    al terreno e perde decine di palloni inutilmente. Acquisto ridicolo. Ma forse è uno dei problemi minori

  4. concordo, ma con una differenza: ronaldinho spesso e volentieri ci fa vincere, seedorf e pirlo ormai sono un danno e basta.

    Si però quando fa cagare, va detto. E ieri ha fatto cagare.
    (voglio dire, se l’è mangiato tale Cavanda!)

  5. Quando è entrato Robinho abbiamo fatto gli unici 5 minuti su 90 a buoni livelli e si muovevano con un senso.

    Ma che partita hai visto? 😯
    Ha toccato una palla e s’è messo a camminare pure lui..!

    1. robinho non si muove proprio, deve fare l’intera preparazione. se ne può riparlare fra 20 giorni di riproporlo, e questa è la dimostrazione che max non fa le cose tanto per farle. se non fa giocare qualcuno il motivo c’è!

      ho letto molte critiche per boateng, secondo me è stato il migliore insieme ai due centrali difensivi e abbiati.

  6. Boateng è scoppiato alla fine, ma è stato grande.
    E’ l’unico che è scoppiato per la troppa corsa.

  7. Guardate il lato positivo:
    dopo cesena, catania e lazio contro il genoa la foca dentona avrà la sua partita ogni 4 che gioca bene.

  8. Ho guardato gli highlights.
    Azioni come quella del gol del Genoa o quelle di Chievo e Catania noi ce le sognamo.

    Comunque pazzesco quello che han rubato alla Roma. Altro che panolada

  9. siamo sempre li al solito problema giocano sempre quei tre li e non vengono sostituiti !

    siamo sicuri che un centrocampo con Abate Pirlo Boateng non si possa fare ?

  10. Benchè in questi anni abbia imparato a trovare i giallorossi insopportabili, devo dire che mi spiace sempre vedere una partita condizionata in quel modo.
    Poi scopro che Monatali se ne esce con una frase del tipo “la Roma non ha mai detto nulla degli arbitraggi” e dopo essermi asciugato le lacrime dal ridere penso “ma si, ben gli stà. si fottano”.

    Certo, ora per domenica sono piuttosto preoccupato. Perchè non vorrei che a qualche arbitro venisse la fregola di compensare. E, soprattutto, visto l’ambientino che c’è nella capitale non vorrei che sia in campo che fuori qualcuno si sentisse autorizzato ad un po’ di giustizia privata.

  11. Diavolo1990

    E’ Finita.
    Fuori dalla lotta scudetto alla 4° giornata, come sempre.
    Questa volta non è colpa della società, che la rosa ce l’ha messa, ma di pure motivazioni tattiche.
    Ringraziamo Pirlo e Seedorf che non si levano dalle balle.

    La Lazio segna con l’uomo a terra, attaccando proprio dal lato dove sarebbe dovuto esserci Abate. Nei gemellaggi tra merde si è merde fino in fondo. Ci sarebbe da dedicare un post sui rigori in saldo a San Siro come all’Olimpico dei bei tempi andati l’anno scorso ma non c’ho cazzi.

    Capitolo Dinho? Com’è che gioca bene solo a San Siro?

    Ah e ieri hanno segnato sia Borriello sia Huntelaar…

    1. ti ricordo che ha segnato anche ibra

      ibra 3
      borriello 2
      huntelaar 1

    2. Diavolo1990

      Huntelaar 2 non 1…
      E’ la prova che è un buon giocatore e non era colpa sua se l’anno scorso non segnava.

  12. sulla partita che dire… è notte fonda….

    vi faccio anche notare che chi ha arbitrato milan cesena e brescia roma è la stessa persona….oltre ad essere scarsi gli arbitri sono scarsi anche chi li sceglie e stiamo messi male…..

    ora avanti cn il genoa…. e vediamo che clima ci saarà all’olimpico domenica….

  13. Ah e ieri hanno segnato sia Borriello sia Huntelaar…

    Punto primo: prima dici non è colpa della società, poi lanci sta provocazione…mah.
    Punto secondo: non mi pare che stiano portano le loro squadre a grandi successi, dato che lo Schalke ha vinto per la prima volta dopo sole sconfitte.

    Vediamo di smetterla di pensare agli altri e a guardare a quello che abbiamo. Che è sufficiente per fare molto molto meglio.

  14. @balabam
    Mi auguro che non ci siano torti all’inter con la Roma, perchè, conoscendovi, gridereste alla compensazione (come hai già accennato) quando invece potrebbe trattarsi di semplice errore.

  15. partita di livello assoluto dell’inter…non voglio discutere di arbitri dopo uno stra netto 4-0.primo rigore sacrosanto,il secondo (l’ho visto una volta) sembra simulazione.luico è bravo quasi quanto ambrosini nelle simulazioni.

    sul milan che dire.la parola d’ordine è STATICITA’. Iniziate a pagare la mancanza di progettualità…manca sostanza e ricambio a metà campo.avete 6 terzini di cui il milgiore antonini,giocate col tridente ma non avete ricambi(robinho sembra sia venuto in vacanza,si parla di un ritorno a pieno regime per novembre!). si sta denotando anche l’inesperenza di allegri in certi frangenti. in una sola parola state pagando gli sbalzi di umori del presidente che costringe leonardo a andarsene e poi,vuoi per questioni politiche vuoi per non sentirsi di più di non voler spendere, compra ibra e robinho senza pensare che magari ci sarebbe da sistemare qualche altro reparto.

    1. Quoto la seconda parte, ma non lo scopriamo certo oggi che mancano terzini e riserve. Si pensava di sopperire in altro modo. E dovremo farlo prima o poi, non è che l’andazzo può essere questo tutta la stagione.

      Sulla prima parte: bhè, hai poco da parlare di arbitri. La battutina su Ambrosini te la potevi risparmiare, sono abituato a guardar prima in casa mia e se un giocatore simula mi fa incazzare.

    2. Diavolo1990

      eg questa rosa è competitiva poche palle. Basta tenere fuori Pirlo e Seedorf… qualsiasi altra squadra firmerebbe per quei 3 la davanti.

    3. il secondo (l’ho visto una volta) sembra simulazione

      Il difensore ha li il piede, Lucio tira dritto e saltandolo lo prende. A seconda di chi si procura questo rigore si può passara dalla simulazione al “l’ha cercato di esperienza”. E’ il gnere di penalty che mi fa girare le balle. Diciamo che io non darei ne la simulazione ne il rigore. Fortunatamente è arrivato quando la partita era già finita.

      compra ibra e robinho senza pensare che magari ci sarebbe da sistemare qualche altro reparto.

      Eg, ma se hanno fatto anche il libro celebrativo sulla campagna acquisti.
      Robinho è il nuovo Pelè, non lo sapevi?

  16. la colpa è della società, eccome. se seedorf e pirlo sono ancora con noi la colpa di chi sarebbe?????
    e poi, porcaccia di una miseria, se avessero regalato gattuso e lo avessero sostituito con un mediano decente e giovane, non sarebbe stato meglio^?????

    1. anzi no fanno le panolade…..

  17. Mi auguro che non ci siano torti all’inter con la Roma, perchè, conoscendovi, gridereste alla compensazione (come hai già accennato) quando invece potrebbe trattarsi di semplice errore.

    “Quando va male reagiscono tutti in maniera uguale, molto uguale. È umanamente comprensibile ma spero non mi facciano poi la morale quando capiterà a noi.” (cit.)

    1. Non tutte le squadre reagiscono ugualmente.
      C’è chi fa panolade e inizia a vedere un complotto tutt’attorno.
      Comunque vi conosco e so che, nel caso, quelli che son stati errori fino ad oggi, diventerebbero “compensazioni”.

    2. “Quando va male reagiscono tutti in maniera uguale, molto uguale. È umanamente comprensibile ma spero non mi facciano poi la morale quando capiterà a noi.” (ri-cit.)

    3. Questo si chiama mettere le mani avanti…
      Non tutte le reazioni sono “molto uguali”.

  18. Diavolo1990

    Lpf.
    Loro non gridano allo scandalo per torti.
    Loro gridano allo scandalo quando non ricevono favori, o sono soggetti ad arbitraggi normali (Bologna – Inter, Inter – Milan, Inter – Sampdoria)

    1. arbitraggi normali (Bologna – Inter, Inter – Milan, Inter – Sampdoria)

      ah, ah, ah, ah.
      Sei veramente una forza.
      Ma come ti vengono?

    2. Diavolo1990

      Bologna: Maicon fanculizza il guardalinee. Rosso e da regolamento ci sta.
      Derby: Snejder fanculizza l’arbitro. Graziato, non contento, gli applaude in faccia. Rosso e da regolamento ci sta. Maicon la prende in area di mano nel primo tempo. Niente rigore. Netto quello su Lucio, così come il rosso.
      Samp: Nette entrambe le espulsioni. Persino Alex l’unica motivazione che adduce è “non si possono cacciare i due centrali perché non è mai successo nella storia del calcio”.

      Non sono ne rigori ne fuorigiochi inventati…. da regolamento è tutto valido.

    3. E come mai Boriello che fanculizza l’arbitro nel derby si prende una carezza?

      Netto quello su Lucio, così come il rosso.

      Ecco, ho detto tutto.

    4. Diavolo1990

      E come mai Boriello che fanculizza l’arbitro nel derby si prende una carezza?

      Ecco la vostra assurda pretesa è che per un fanculo debbano cacciare sempre tutti quelli che lo fanno… dipende da tono e momento…

  19. Persino Alex l’unica motivazione che adduce è “non si possono cacciare i due centrali perché non è mai successo nella storia del calcio”.

    :mrgreen:

  20. Ecco la vostra assurda pretesa è che per un fanculo debbano cacciare sempre tutti quelli che lo fanno… dipende da tono e momento…

    Quindi spiegami bene, il regolamento in questo caso può andarsene a mignotte?
    Fanculizzare il guardalinee a partita finita è il momento giusto per essere espulso mentre … fanculizzare l’arbitro a partita finita non è il momento giusto per essere espulso.
    Chiaro, no?

    Comunque colpa mia. In questi discorsi con uno come te non mi ci devo mettere. E’ tempo sprecato.

    1. Diavolo1990

      Balabam semplice.
      Quando fanculizzi PUOI essere espulso, non DEVI essere espulso. 😉

  21. Tra l’altro con la Samp avete tirato su un casino allucinante per un arbitraggio (quasi) perfetto.

    1. Diavolo1990

      Già li la rosea fu allucinante nel distorcere la realtà.

  22. Scusate,ma l’anno scorso,con una squadra più scarsa,a fine primo tempo di Milan – Roma non eravate in zona retrocessione? 😯 😯 😯
    Non credete ci voglia più tempo e più equilibrio prima di esprimere dei giudizi?
    Se uno scrive che è fuori dalla lotta Scudetto alla 4° d’andata credo sia un po’ fuori fase…
    A me sembra che voi continuiate a sottovalutare la variabile Ibra.
    LPF dice: “ieri abbiamo giocato di merda,meritavamo di perdere”.
    Si,però intanto solita zampata dello zingaro e “rischi” di uscirtene dall’Olimipico con uno 0-1 contro una squadra in salute….
    Queto è il calcio.
    In più manca Pato.
    Io non veo brillare nessuno per adesso,la stessa Inter mi lascia qualche perplessità.
    Sono contento,è ovvio,ma non convinto.
    Capisco però che con il mercato che avete fatto e con la squadra che avete le aspettative siano altre.
    Certo che spararsi sui coglioni alla 4 d’andata è un po’ eccessivo però.

  23. Diavolo1990

    Trafiletto bene nascosto sulla nerazzurrea di ieri

    IN OLANDA ESPLODE IL CASO
    Sneijder, per il rinnovo è tutto bloccato
    Ci sarebbero due problemi. Uno da superare
    e l’altro che pare ormai superato.
    Vuole restare ma… Sneijder e quel famoso allungamento
    di contratto fino al 2015 è il primo
    tema: il problema viene evidenziato dal quotidiano
    olandese «De Telegraaf» in edicola oggi.
    Titolo: «Sneijder blocca la trattativa per il prolungamento
    del contratto». Approfondimento
    dedicato al suo procuratore Soren Lerby che dice:
    «Non c’è l’accordo economico, ricominceremo
    a negoziare quando ci sarà un’apertura da
    parte dell’Inter. Wesley vuole restare a Milano
    ed è rimasto molto impressionato da Moratti
    che gli ha detto che sarà il futuro leader, ma…».
    E il «ma» prosegue con l’opzione-Real. «Non è
    stato certamente bello il modo in cui Wesley si
    è lasciato col Real, ma ora che c’è Mourinho è
    diverso.Mougli avrebbe chiesto cosa ne penserebbe
    di un ritorno a Madrid». Seguirà replica?
    Confronto Eto’o-Rafa Il secondo problema è ormai
    passato. Nella ricerca (ultimata col ritrovamento)
    della zona più vicina alla porta, Eto’o
    ebbe un faccia-a-faccia duro con Rafa prima di
    Inter-Udinese e in allenamento: il camerunese
    ne ha velatamente parlato (giorni fa) all’Equipe,
    ma l’aspetto nuovo è che i due hanno avuto
    un forte confronto, oggi uno sbiadito ricordo.

    Ma non eravamo noi quelli che strumentalizzavano i media montando casi?
    Ah sottolineo come il caso esploda “in Olanda” :mrgreen:

    1. Peccato che lo stesso Snejider abbia subito ribadito di volere restare.
      Fine dell’ennesima,strumentale,polemichetta.
      E sul “confronto” Rafa – Eto’o si è proprio visto in campo quanto il camerunese sia nervosetto…..
      Peccato che abbia anche il piedino caldo. 😉 😉 😉

  24. @Balabam

    Non ti far trascinare in questo tipo di polemiche.
    Se uno è convinto che quello di Lucio al derby fosse rigore si qualifica da sè.
    Un po’ come la simulazione a centrocampo di Lucio,primo caso nella storia del calcio.
    Io so solo che 70 minuti in 10 e…… 2-0.
    Fine delle trasmissioni.

  25. Scusate,ma l’anno scorso,con una squadra più scarsa,a fine primo tempo di Milan – Roma non eravate in zona retrocessione? 😯 😯 😯
    Non credete ci voglia più tempo e più equilibrio prima di esprimere dei giudizi?

    Sì, sì e sì.
    Ma siamo mooooolto più indietro di quanto ci aspettassimo e (parlo per me) l’inter è un po’ più avanti di quello che mi aspettassi.

    Adesso che rientra Flamini vediamo di dare più dinamismo al ceontrocampo che con lui e Boateng dovrebbe essere a posto.

    Però restano problemi senza risoluzione:
    -Pirlo è bollito, non rinasce.
    -Seedorf è stra-bollito.
    -Non sappiamo fare un cross (e non si impara).
    -Non ce ne facciamo niente delle palle inattive (e vabbè, qua si può migliorare).

  26. si è ridicolo parlare di campionato finito…però ti ricordi l’altro giorno?ti parlavo di tarli nella testa?vale per i tifosi come per i giocatori…

    no scusatemi su ambrosini insisto :=) voi vedete il milan più volte di me e ditemi se ambrosini in una stagione non simula almeno 20 volte trascinandosi l’esterno del piede sul terreno di gioco.ditemi che sto dicendo una bugia vi prego 🙂

    quei 3 là davanti sono uno più forte dell’altro ma secondo me SONO IL PIU’ GRANDE EQUIVOCO TATTICO DELLA STORIA DEL CALCIO.

    dinho vuole giocare solo nell’orticello di sinistra,ciò costringe pato sulla destra e lui non è un attaccante largo ma uno che se gioca seconda punta fa 25 gol ad occhi chiusi.una stagione intera il papero lì non lo fa,secondo me. ibra poi è un solista uno che scompagina gli schemi come dice sacchi ”quando imparerà a giocare con la squadra diventerà il migliore”…a 29 anni mi sembra tardi. questa è la realtà. ibra non crea gli spazi per pato,e non attacca spazi e profondità. tutto un equivoco là davanti.

    1. Dinho sta largo e non rompe i coglioni a nessuno.
      Su Ibra decidetevi…prima si dice che deve stare da solo, ieri si diceva che era isolato e non rendeva.
      Una volta che torna Pato le cose si sistemano. Li vedo bene assieme, con Dinho nel suo orticello.

  27. Tra l’altro con la Samp avete tirato su un casino allucinante per un arbitraggio (quasi) perfetto.

    Dell’arbitraggio contro la samp la cosa scandalosa fu l’univocità delle decisioni. (quasi) Tutte corrette quelle riferite all’Inter. Discutibili, per usare un eufemismo, quelle riguardanti la Samp.

    Ma non eravamo noi quelli che strumentalizzavano i media montando casi?

    Diavolo, se non vuoi che si parli dell’utilizzo dei media, non dovresti farlo neppure tu.
    Perchè un milanista che spara sulla gazza è qualcosa che sfonda la soglia del ridicolo.
    Hai un cazzo di presidente che controlla il 90% dei media italiani, fra cui la gazza, ed hai anche il coraggio di aprire bocca?
    Sei fortunato che io sia una persona educata.

    Sul caso “Uesly”.
    E’ giorni che se ne parla, se te ne sei accorto solo ieri non è colpa mia. Se ti può interessare su twitter il giocatore ha già smentito di voler tornare al real.
    Non che ci creda, arrivasse l’offerta giusta …
    Per il resto è il gioco delle parti in una trattativa di rinnovo.
    Intanto scopriamo che avete sparato a zero sull’Inter che pagava 7 milioni di ingaggio a Sneijder quando non c’è ancora nessun rinnovo e l’Inter stà tentando di abbassare le pretese.

    1. Diavolo1990

      Hai un cazzo di presidente che controlla il 90% dei media italiani, fra cui la gazza, ed hai anche il coraggio di aprire bocca?

      Berlusconi controlla la gazza??? MAGARI!!! Verremmo trattati diversamente… a me risulta la controllino Tronchetti e Della Valle…

    2. Discutibili, per usare un eufemismo, quelle riguardanti la Samp.

      Discutibile su Pazzini mi pare. Discutibili, non scandalose. Decisamente fuori luogo le vostre sceneggiate isteriche.

    3. Diavolo1990

      Il bello di quelle sceneggiate isteriche è che erano state organizzate a tavolino da Moratti e sono state fatte apparire come spontanee dai tifosi…

    4. a me risulta la controllino Tronchetti e Della Valle…

      Forse perchè dimentichi Mediobanca, Ligresti e Rotelli.

    5. Diavolo1990

      Si certo… negli ultimi 4 anni pieno di editoriali e copertine che leccavano il culo al Milan…

    6. Si certo… negli ultimi 4 anni pieno di editoriali e copertine che leccavano il culo al Milan…

      Spiegami cosa c’era da leccare.
      Che cosa dovevano fare, una copertina su Kakà che se ne va?
      Sull’esplosione di Antonini?
      Sull’eleminazione ai 16i di coppa?

    7. Diavolo1990

      Certe uscite grautite tipo “11 metri e il vuoto” con servizio di 6 pagine quando si vinceva 1-0 su rigore rubato giocando male erano evitabilissime… :mrgreen:

    8. Certe uscite grautite tipo “11 metri e il vuoto” con servizio di 6 pagine quando si vinceva 1-0 su rigore rubato giocando male erano evitabilissime… :mrgreen:

      Quindi tu non vuoi che la gazza sia indipendente. Tu vuoi che vi esalti anche quando vincete con un rigore rubato dopo una partita di merda. 😯
      Ora è chiaro, silvio style.

  28. lpf, ci mancano i due punti del catania. per il resto non stiamo andando male. il problema è solo uno: IL CENTROCAMPO.

    1. Elbonito, ok il centrocampo, ma l’attacco è statico, Dinho quando gioca fuori da San siro è nullo, a chi dobbiamo affidare le sorti della manovra d’attacco? A Ibra? A Pato che non sarà mai un leader?

  29. Ma cosa ve ne frega di chi controlla chi? 😯 😯 😯
    Cosa me ne fotte a me di quello che scrive la Gazzetta o il sito di sportmediaset? 😯 😯 😯
    Le partite non le guardate con i ostri occhi? Non siete in grado di farvene un’idea per conto vostro?
    Avete bisogno del filtro di un Cerruti o di un Pellegatti? 😯 😯 😯
    Non ho mai, e dico mai, capito il senso di questa polemica riferita ai media.
    Sportmediaset è il sito “di famiglia” per cui è normale che si esprima in certi modi.
    Tuttosport e il Corriere dello Sport sono giornali territoriali per cui scrivono e dicono quello che i tifosi vogliono sentirsi dire.
    La Gazza,da sempre,lecca il culo al potente di turno.
    Così è sempre stato e così sarà sempre,non capisco dunque dove stia il problema.

    1. Tizio, tu hai ragione.
      Ma certe buffonate non le sopporto.

  30. Diavolo1990


    Avvistato un suma disperato in giro per Milano….

  31. lpf, ci mancano i due punti del catania. per il resto non stiamo andando male.

    Roma con la Lazio non è una trasferta proibitiva.
    Stiamo andando male sì, con delle attenuanti, ma stiamo andando male.

    Più che altro siamo andati sempre peggio, sempre un passo indietro.
    Siamo lentissimi, immobili, non si può non dire che stiamo andando male.

  32. Va be, adesso che ho finito con il mio sclero, torniamo al calcio.
    Non condivido il pessimismo sul “siamo già fuori” perchè alla 4a di campionato è un po’ presto.
    Certo, avete dei problemi.
    Vi sentite di suggerire qualche soluzione?
    Senza pirlo e Seedorf chi mettereste?
    Come rimediereste all’incapacità di crossare dei terzini?
    E così via.

    1. a centrocampo con Flamini abate Boateng ma non lo faranno mai !

  33. in serata metto la mia formazione salva Milan…considerando anche l’ assenza di Pato.

    1. Solo una cosa: non metterci dentro Oduamadi…

  34. comunque alla fine quest’anno abbiamo inserito Boateng e Ibra nella squadra titolare , 2 ottimi acquisti troppo poco per competere con l’Inter !

    non abbiamo provato Sakratis come terzino pue avendolo comprato per quel ruolo , questa lacuna la deve spiegare ancora Allegri !

    mancano almeno un giovane centrocampista regista e un terzino che sappia crossare !

    sarà un altro anno di transizione in attesa che Seedorf Pirlo e Dinho vadano in pensione !

  35. lpf

    vedo con piacere che anche tu ti stai accorgendo che le cose vanno sempre peggio !

  36. a centrocampo con Flamini abate Boateng ma non lo faranno mai !

    Immagino sia perchè siete talmente abitutati ad appoggiarvi ad un regista che togliervelo possa essere ancora più doloroso.
    E poi Flamini e Boateng sono due sempre a rischio cartellino.
    Però concordo con te che dobbiate aumentare il dinamismo in mezzo. Altrimenti diventate troppo marcabili ed è difficile far circolare la palla.

  37. state attaccando la persona sbagliata ragazzi.
    max è un bravo allenatore, non vedo chi potrebbe fare di meglio.

  38. Boldi non mi sto accorgendo di niente, ho sempre saputo che c’erano dei problemi. Solo che evito di fare drammi stile-DNA ed evito di buttare merda addosso ad un allenatore che tutto sommato non ha ancora avuto una settimana intera di allenamenti con tutta la rosa.

    Seedorf e Pirlo fuori entrambi la vedo dura. Mi accontenterei di vederne uno, con accanto Ambrosini e Boateng/Flamini.
    L’attacco ho già detto, sperando che Robinho si muova a mettersi in forma e diventi un’opzione concreta.

    1. Ah, per i terzini l’unica soluzione è alternarli in modo che nessuno si consumi eccessivamente. Già fanno schifo, se ne logoriamo due alla volta è un macello.

      Antonini è il più titolare, dall’altra parte direi che è ora di provare Papastathopoulos e alternare lui, Bonera, Abate e Zambrotta.

  39. Ahah certo Diavolino peccato che solo i nostri giocatori vengano espulsi per insulti, in Milan-Catania Ronaldinho, Boateng e Odu hanno fancilizzato gli assistenti senza prendersi niente. No comment sul rigore di Lucio di Inter-Milan

  40. Ahah certo Diavolino peccato che solo i nostri giocatori vengano espulsi per insulti, in Milan-Catania Ronaldinho, Boateng e Odu hanno fancilizzato gli assistenti senza prendersi niente. No comment sul rigore di Lucio di Inter-Milan

    1. Diavolo1990

      Già proprio lo stesso tono…

      Poi ripeto è un puoi non un devi.
      E al Derby Borriello ha solo fanculizzato, Snejder ha fanculizzato e in più ha applaudito dopo essere stato graziato. I due casi non sono paragonabili.

  41. wiggle…..che fantasia con ‘sti nick.

  42. non so se avete seguito le dichiarazioni di ranieri e quelle recenti di borriello…stanno fuori totalmente

  43. cazzo abbiamo pure il rapper, che fissa! 😐

    CALCIO, BORRIELLO: AL MILAN CERTI RIGORI ME LI AVREBBERO DATI
    L’attaccante della Roma, Marco Borriello, dopo il ko subito dalla formazione di Ranieri a Brescia, ha dichiarato: “Al Milan queste cose non mi sono mai capitate, certi rigori me li avrebbero senz’altro fischiati. Adesso ho capito la differenza che c’è tra stare al Milan e alla Roma ma siamo una grande squadra e sapremo ripartire.

    borriello…bavvaffanculovà!

  44. Borriello che cazzo vuole da noi?
    La Roma è stata derubata, la rabbia la capisco tutta, ma non vedo cosa centriamo noi.

    Wiggle, addio.

  45. ecco, adesso borriello mi sta ufficialmente sui coglioni.

  46. No, ma non capisco proprio il senso…
    Forse che l’anno scorso gli son stati regalati dei rigori? Abbiamo avuto tutti ‘sti favori?
    A me non sembra proprio. Cazzo centra il Milan?

    Bah, tutto per compiacere i tifosi. 😐

    1. Abbiamo avuto tutti ‘sti favori?

      No anzi per me l’anno scorso siete stati danneggiati 😐 😐

    2. Come non capisci? È così logico….
      Borriello parla del Milan per due ragioni:

      1) È la sua ex squadra,di chi cazzo dovrebbe parlare??!! 😆 😆 😆

      2) Lo fa non come attacco al Milan,ma da persona che da qualche anno è nell’ambiente calcio e capisce come funzionano le cose,dice queste cose (poi bisogna vedere se confermate) per sottolineare il modo differente di trattare fatti ed episodi tra la realtà romana (che si ritiene vittima) e quella del Nord (che invece è padrone).
      Si è inserito perfettamente nella romanità.
      Io lo chiamo calcio geografico. Il tutto con il sostegno della stampa annessa.
      Stessa cosa che ha fatto Ranieri lo scorso anno pur venendo dalla Juve.
      Mi stupisco del vostro stupore; non vi ricordate di Inter – Roma 2009??
      Ognuno tira acqua al proprio mulino.
      Adesso vediamo come va Roma – Inter.

    3. Non parlo dei “tuoi” favori, dato che consideri anche le rimesse invertite degli scandali.

      Parlo di cose eclatanti, non ricordo che a Borriello bastasse cadere in area per ottenere un rigore, anzi spesso e volentieri si lamentava.

    4. ranieri ha sbroccato parlando di ambiente che rema contro…di gente che lavora già all’oscuro…quando gli hanno chiesto se si riferisse a lippi lui ha fatto di tutto per confermare…

      vai lippo lippi dopo la juve la nazionale e la roma distruggi pure la roma

  47. Tizio, è la cosa più ragionevole, ci ho pensato anch’io, ma la rivalità geografica (e calcistica) degli ultimi anni è stata tra Roma e inter. Non vedo cosa centriamo.

    Voglio dire, Borriello poteva cogliere la palla al balzo e buttare lì una battuta sul rigore di Lucio di ieri…pigliarsela col Milan non ha senso, a mio parere.

    1. Ecco quello che dice Eg

      httpv://www.youtube.com/watch?v=cGbMncURhNA

    2. Eh no,abbi pazienza,va ben tutto,però almeno,in parte,si guarda in casa propria o quantomeno….entro il proprio giardino.
      Citare l’Inter di ieri non c’entra proprio un cazzo fosse anche solo per il fatto che il rigore ci sta tutto visto che il brasiliano anticipa stranetto Rivas; che poi abbia anche accentuato un po’ la caduta questo fa parte del calcio,vediamo di non fare i verginelli e soprattutto spero che nessuno abbia la spudoratezza e la sfacciataggine di mettersi a discutere sui due rigorri di ieri.
      A Lecce ne hanno dato uno fuori area che poteva essere citato ugualmente.
      Borriello ha rilasciato delle dichiarazioni “geografiche”. Punto.
      Venendo dal Milan non poteva far altro che citare il Milan,è ovvio,ma ripeto,non è un attacco alla squadra rossonera,ma alla sua collocazione geografica e di conseguenza alla “protezione” che ne conseguirebbe.
      La devi leggere così. Ogni giocatore che indossa la maglia della Roma è costretto ad entrare in questa mentalità,non c’è niente di cui meravigliarsi.

  48. Se avesse citato l’Inter,smentito dai fatti,avrebbe fatto un autogol clamoroso.
    Parlo di Borriello,non Ranieri.
    Ma tu rivediti se vuoi quel famoso servizio di Controcampo dopo Inter – Roma.
    Raportalo ad oggi e sostituisci De Rossi con Borriello.
    E poi tu dimmi se io,da interista,non dovrei ridere per tre giorni di seguito.

  49. No Tizio, il rigore di Lucio era tutto fuorchè netto. Suvvia.

    E se Borriello voleva fare delle dichiarazioni geografiche poteva farle contro l’inter, dato che sono anni che la Roma si sente derubata dall’inter, sono anni che è Roma-inter la sfida scudetto, è la prossima gara in calendario…

    Sicuramente l’obiettivo era entrare ancora più dentro all’ambiente Roma.
    Non vedo il motivo di attaccare il Milan, dato che non ricordo favori eclatanti, ma vabbè cazzi suoi.

    1. Ti prego LPF,abbi pazienza; Lucio anticipa Rivas che non sfiora minimamente la palla e prende la gamba. La palla va dritta sul tocco di Lucio senza neanche variare di un centimetro la propria traiettoria.
      Gamba destra di Rivas su gamba destra di Lucio,non credo di ricordare male.
      Rivas la palla non la sfiora neanche i striscio.
      Di certo siete più bravi di me con video e immagini.
      Sgambetto classico.
      Che poi il brasiliano come se colpito contemporaneamente da una 44 Magnum e da una crisi ipoglicemica queste sono cose normali che esistono da sempre.

    2. Stavolta una polemica con l’Inter non c’entrava un cazzo di nulla.
      Sarebbe stata fuoriluogo e del tutto strumentale.
      Fatalità proprio prima di Roma – Inter.
      A Roma piangono,ma non sono stupidi.
      Scatenare media e opinione contro l’Inter “a gratis” ora non avrebbe avuto senso.
      Cerca di capirlo.

  50. grave se sta succedendo una cosa del genere…ranieri non lo merita.

    comunque mexes non sta bene con la testa,scenate e lacrime pure ieri.poi non so se avete visto julio sergio come piangeva 🙁

    1. non avevo sentito il riferimento a lippi quando ranieri allenava la juventus

    2. Calma…già non erano sereni per un cazzo, quando vedi che ti rubano una partita ci può stare che scleri.

      Dai, dopo inter-Samp eravate elettrici, bastava guardarvi ed esplodevate. 🙄

    3. ranieri non ha sclerato,ha parlato serenamente di una cosa di cui a roma si parla da un pò(lippi che spingerebbe per la sua panchina).

      la cosa GRAVE è che ranieri ha detto esplicitamente che Lippi all’oscuro lavorara per la Juve.allora era ct della nazionale cristo!!!!!!!!!!!!!

    4. di cosa ti stupisci eg?
      L’anno scorso te lo ricordi?
      Chi credi avesse messo Ferrara in panchina? Jean Claude Blanc????? 😯 😯 😯
      E Grosso e Cannavaro “che dovevano prepararsi al Mondiale” chi credi li abbia portati a Torino?
      E l’sonero di Ranieri a due giornate dalla fine (………………………………..) chi credi l’abbia sospinto??
      Cos’è,la Juve con Ranieri non sarebbe riuscita a battere Siena e Lazio? 😯 😯 😯 😯 😯 😯
      Ci voleva Ferrara per andare in Champions alle ultime due giornate? 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯

      Nonostante una Coppa del Mondo (vinta a culo e con solo una rande partita,quella con la Germania,per il resto ricordarsi di Italia – Australia), Marcello Lippi è e resta
      IL PIU’ GRANDE TUMORE DEL CALCIO ITALIANO.
      L’ho sempre detto e sempre pensato; quando l’Inter lo prese mi feci una sega al suo esonero dopo aver spaccato la squadra e gente come Baggio tanto per non dimenticare.
      Quello che poi ha fatto ai recenti Mondiali è noto.
      Ranieri ha fatto benissimo a mndarlo indirettamente ed implicitamente a cagare.
      Arrogante figlio di puttana juventino di merda nell’anima.

  51. Tizio, non c’è bisogno che mi spieghi l’episodio, ho gli occhi per vedere e quello per me non è rigore. E’ un problema? No, chissenefrega del 2-0 o 3-0, ma io quel rigore non lo fischio, tantomeno dopo che vedo Lucio lanciarsi (peraltro goffamente).

    Tirare in mezzo il Milan non è strumentale?
    Ci vedi un motivo? Forse che l’anno scorso godeva di rigori ad ogni contatto?

    Strumentale per strumentale, se l’obiettivo era quello di avere due cori in più domenica prossima, tanto valeva citare l’inter, acerrima rivale della Roma.

    Avrebbe cagato fuori dal vaso ugualmente, ma insomma…

  52. Eg, mi riferivo a Mexes, non a Ranieri.
    Ho omesso il soggetto, sorry. 😉

  53. Ci vedi un motivo? Forse che l’anno scorso godeva di rigori ad ogni contatto?

    Si. :mrgreen:

    Comunque si confermano le mie preoccupazioni sull’ambiente elettrico che roveremo a Roma.
    E visto le usanze del loro tifo e dei loro giocatori, dire che è un problema.

    1. Quali rigori (e non parlo di quelli dubbi, come Lucio ieri, parlo di scandali tali da provocare l’ira di Borriello)?

    2. Diavolo1990

      Comunque si confermano le mie preoccupazioni sull’ambiente elettrico che roveremo a Roma.
      E visto le usanze del loro tifo e dei loro giocatori, dire che è un problema.

      Tanto per motivi di sicurezza non portano più di un coltello a testa 🙂

  54. DNA

    hai visto le dichiarazioni di Borriello ?

    bella riconoscenza per la società Milan ! mi incomincia a stare sul cazzo !

  55. E comunque, anche io mi farei stimolare dalla Ilariona!!

    1. Siamo in due…

    2. siamo in 3…ma facciamo uno per volta ok?

    3. Claro!

  56. Tizio, il secondo rigore per l’Inter di ieri non c’era, basta dirlo. Episodio poco significativo visto com’è andata la partita ma è giusto dirlo.

    1. Diavolo1990

      Anche perché se fosse stato significativo l’avresti negato fino al midollo.
      Facile fare i signori quando non conta un cazzo eh?

    2. Anche perché se fosse stato significativo l’avresti negato fino al midollo.
      Facile fare i signori quando non conta un cazzo eh?

      Io non faccio il “signore”, ho visto un rigore che reputo generoso (altri la pensano diversamente) e lo dico senza problemi

    3. Diavolo1990

      Allora penso che non avrai problemi ad ammettere che l’anno scorso con la viola in casa l’avete rubata… 🙄

  57. tizio non mi meraviglio minimamente,le cose da te citate le so perfettamente.finora erano chiacchiere da bar ma se ne parla ranieri cambia la cosa…non ci sono gli estremi per un’inchiesta(contro lippi eh)?

  58. sospensione per Romeo l’arbitro di Brescia Roma e di Cesena Milan

    così ha dichiarato Nicchi

    certo che quest’anno gli arbitri sono proprio in difficoltà !

    1. E siamo alla quarta giornata… 😕

    2. russo di nola

  59. comunque è la prima volta che un allenatore fa delle dichiarazioni così dirette e pesanti sull’operato della terna arbitrale !

    sono curioso di vedere cosa gli fanno !

  60. fino ad ora solo due società hanno avuto episodi arbitrali a favore Inter e Juve !

    gli unici un po strani sono quelli della Juve !

    All’Inter i rigori arrivano come il Milan l’anno scorso
    perchè creano tante occasioni nell’ aerea di rigore avversaria !
    bisogna essere obiettivi !

  61. Tirare in mezzo il Milan non è strumentale?
    Ci vedi un motivo? Forse che l’anno scorso godeva di rigori ad ogni contatto?

    Te lo spiego per la terza volta.

    Non c’entra niente il Milan,lo cita solo in quanto ex squadra.
    Nè c’entrano i rigori che poteva avere o non avere a Milano nè quelli che può o non può avere a Roma.
    Non è una polemica strumentale,è un atteggiamento mentale volto a sottolineare la disparità di trattamento.
    È un Nord vs. Sud,non è un Milan,Inter vs. Roma.
    È un esempio tipico e classico di quello che Mourinho definì “manipolazione intellettuale” cioè cercare di portare e spingere l’opinione pubblica a schierarsi con l’uno o con l’altro e a giudicare gli episodi non in quanto tali,ma a seconda della convenienza della polemica.
    Se io ccerco di convincere la gente che c’è qualcuno che me lo sta mettendo nel culo, il più intelligente mi farà notare che non ho nessuno alle spalle,il più stupido mi crederà senza farmi domande.
    Ti piace la metafora?
    Borriello non ha fatto altro che cavalcare questo modo di fare.
    In genere è tipico della stampa schierata.
    Se poi lo dice un calciatore sembra “ancora più vero”.
    Ti ripeto,disse bene Mourinho: è manipolazione intellettuale.
    Non c’entra un cazzo le squadre in sè,è un tentativo di raccontare una storia diversa dalla realtà o quantomeno una propria versione della storia.
    Se spingo l’opinione pubblica dove voglio la distraggo da altre cose dirottando le polemiche.
    Vuoi un esempio?
    Alla seconda giornata c’è stato un levare di scudi per l’intervento di Cordoba (che inciampò su Lucio,ma vabbè) su Pinzi.
    Polemiche totali,Inter ladra etc etc etc .
    Un accenno all’intervento di Zapata su Eto’o? Zero su zero.
    Un altro sui due gol in fuorigioco netto della Juve di cui uno sulla linea di porta (………………….) a Torino?
    Ancora meno.
    Tutta la stampa si mise a ruotare attorno a Inter – Udinese con spazio dato solo a certi personaggi,a cert episodi e a certe dichiarazioni.
    Se manipoli l’opinione pubblica automaticamente reindirizzi le polemiche dove vuoi.
    E Borriello ha fatto la stessa cosa.
    Pur con l’alibi di una terna effettivamente scandalosa e che va fermata,meglio dirottare l’attenzione sulle squadre del Nord protette da arbitri e benedette dai rigori piuttosto di interrogarsi su una Roma che ha fiato per dieci minuti.
    Il gioco è semplice e funziona così da sempre.

  62. Vuoi la prova dl 9?
    Ore 15.23
    Vai sul sito di sportmediaset e dimmi se trovi un accenno alle dichiarazioni di Borriello sul Milan 😛 😛 😛
    No,ci trovi la risposta di Agnelli a Moratti,in fondo trovi il titolo: “Inter,grana Snejider”,a metà trovi un “Moratti attacca la Juve” e Paparesta tra i titoli principali che consiglia Tagliavento per Roma – Inter……lo stesso Tagliavento non tanto di Inter – Sampdoria,ma quello delle 15 partite con la Roma divise in 14 vittorie ed un pareggio……
    Ti ricordi la metafora di un secondo fa dell’intelligente e dello sciocco? ecco,non ti ci vuole la laurea per appliacrla a questo contesto.
    Lo vedi dunque qual’è il fine e quanto è facile fare questo lavoro?

  63. All’Inter i rigori arrivano come il Milan l’anno scorso

    Una cosa Boldi.
    Non diciamo “arrivano” come se piovessero da non si sa bene dove.
    Se i nostri avversari si mettono a giocare a pallavollo in area non è colpa nostra.

    Su Boriello: il suo è stato uno scivolone. Era incazzato e anzichè prepararsi qualcosa da dire ha sparato la prima cosa che gli veniva in mente.
    Del resto non è che sempre gli arbitri gli possano dare carezze. :mrgreen:

    1. no no è ponderata la cosa…l’ha scritta oggi sul sito

    2. Obiettivamente, il secondo rigore ieri sera era eccessivo 😉

  64. vorrei far notare una cosa: il primo a far capire a tutti che c’è qualcosa che non va nel sistema arbitrale è stato galliani…non voglio elogiare per forza AG, ma vorrei far notare che quella sfuriata non è stato frutto di un caso, ma aveva le sue raginoi, che ora si stanno vedendo!

    1. 😯 😯 😯 😯 😯

  65. Diavolo1990

    Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. NAPOLI a titolo di responsabilità oggettiva per aver
    ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa tre minuti.

    Ma possibile che nessuno in Lega si dia una mossa per questa cosa? A Napoli fanno sempre quello che vogliono e partono sempre per ultimi monitorando gli altri campi… 🙄

    1. 2 anni fa succedeva sempre a roma,l’anno scorso qualche volta a napoli…ma non capisco il tuo ragionamento.iniziano più tardi così se la diretta concorrente segna loro spingono per vincere,mentre se la diretta concorrente pareggia loro si accontentano del pareggio?????

  66. per me ha ragione chi fa più punti e Borriello poteva evitare quel paragone. Inutile adesso arrampicarsi sugli specchi per cercare di giustificarlo. voleva esattamente dire quello che ha detto. ma la colpa non è del Milan ma di Borriello e allora? perchè scaldarsi tanto?

  67. Tizio, puoi spiegarmelo per la quarta, la sesta, la ventesima volta.
    In linea di massima sono d’accordo, il suo obiettivo è quello di entrare definitivamente nella mentalità piangina romana.
    Ti ripeto che mi fa strano che abbia citato il Milan, quando il nemico dei giallorossi è storicamente (almeno negli ultimi anni) l’inter.

    Poi il discorso non cambia, l’ha fatta fuori dal faso e l’avrebbe fatta anche se avesse detto “inter”. E nemmeno il risultato cambia, ora diventerà l’ennesimo portabandiera delle polemiche capitoline e a noi non ce ne frega un benemerito cazzo.

  68. Ah, l’unica cosa che tengo a precisare è che, pur non condividendo certi eccessi, se avessimo subìto noi (o, peggio ancora, l’inter) un arbitraggio del genere, non oso immaginare cosa sarebbe successo.

    Ieri si è andati veramente oltre, non è possibile vedere arbitraggi del genere.

  69. Ho sentito la parole di Petrucci sulle polemiche della Roma.

    Molto molto indispettito, altro che “compensazione”..!

    1. Non è colpa nostra se Dinho può aiutare qualcuno solo se è rimasto senza foglie di menta per il mojito.
      Piuttosto, prendete esempio.

    2. Diavolo1990

      Alt fermo Balabam.
      Qui non si parla di Snejider.
      Qui si parla di una ragazza che dice di essere interista, ma non segue, ha visto uno con la tuta dell’Inter e pensa sia Snejider.

    3. Non è colpa nostra se Dinho può aiutare qualcuno solo se è rimasto senza foglie di menta per il mojito.

      ahahahahaahahahahahaahahahahahaahahahahaah!
      Questa è stupenda. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
      Certo che anche la Gazza……un po’ come i servizi di Studio Aperto! 😆 😆 😆
      Ma cosa doveva fare,tirarla sotto??? 😯 😯 😯
      Stupidi giornaLAI,parlate di calcio e non di ste puttanate da giovani marmotte!

  70. Con quel popò di moglie che ha Sneijder, fermarsi dalla prima che trova… 🙄

  71. DIAVOLINO,era sneijder è sicuro…è una stronzata da non mettere sui giornali è altrettant sicuro.

    però se ci rifletti bene potrebbe essere una mossa diabilica della gazzetta in chiave pallone d’oro…o no diavolino?

  72. Marcia indietro:

    “La Roma è in silenzio stampa ed io non ho parlato con nessuno alla fine della partita. Non so come e perchè siano uscite certe frasi che, oltre a non aver mai pronunciato, non sono nemmeno parte dei miei pensieri. Mi dispiace che i tifosi milanisti si siano arrabbiati con me ma, ripeto, non posso ne’ aver pensato ne’ detto una cosa del genere”.
    (Marco Borriello)

  73. Alt fermo Balabam.
    Qui non si parla di Snejider.
    Qui si parla di una ragazza che dice di essere interista, ma non segue, ha visto uno con la tuta dell’Inter e pensa sia Snejider.

    A parte l’immensa invidia, non capisco quale sia il tuo problema.
    La gazza l’anno socrso ha fatto un articolo tributo alla foca dentona ed alle sue doti di bonghista dopo la partita con la giuve. Li è stato un problema?

  74. Vedete il lato positivo di questa stagione…

    per una domenica, la prima ci siamo potuti preoccupare del fatto che l’ Inter si fosse indebolita….prima di dover tornare ai nostri drammi di avere una squadra di trogloditi

  75. Ma per piacere DNA…
    Sempre esagerato, cazzo!

  76. cioè anche il ds del bari si è lamentato dopo averne prese 4…serio non se ne puo piu

    1. Viste le premesse, sarà un anno lunghissimo…

  77. mmm…la juve già perde

  78. comunque avete visto giocare i giovani centrocampisti del palermo ?

    che peccato per Pastore , poteva essere nostro !

    1. bravo anche ilicic…pastore diventare un fuoriclasse assoluto anche se nell’occasione del palo ha sbagliato eh 🙂

      ormai il calcio è come la scherma…cassani tocca del piero che stramazza al suo e gridano al rigore clamoroso …(simile a quello di lucio la cui dinamica era piu ingannevole)

  79. Pastore è un mostro.

  80. Diavolo1990

    Eg quand’è che piazzerai un avatar? 🙂

    1. è bellissimo questo 🙁 🙄

    2. Diavolo1990

      Ma non era blu prima?

      Chicca

    3. ahahahahha

  81. guardate a classifica, quali delle squadre “forti” è avanti a noi? solo l’inter direi, a meno che qualcuno non pensi che chievo, cesena e cagliari arrivino in alto in classifica….

    abbiamo una squadra da seconda posizione, non so se arriverà seconda, terza o quarta, di sicuro non andrà male.

    io sono ottimista.

    1. Diavolo1990

      Secondi o terzi è la stessa cosa. L’anno scorso andava bene quest anno, a meno di non arrivarci con l’ottava coppa in mano, mi lascia l’amaro in bocca.

    2. concordo con diavolino…anzi vi dirò di più…quest’anno darei la priorità assoluta allo scudetto,l’inter ne ha vinti troppi consecutivi e con gli investmenti e le aspettative estive arrivare secondi se non è un fallimento poco ci manca.

    3. ma sbaglio o dias ieri ha rifilato un calcetto a ibra dopo il gol ? 🙂

      diavolino ci sono affezionato ormai..non lo cambio per mettere stemmi giocatori o cuoricini nerazzurri(con affetto tizio :))

    4. sì gliel’ha dato il calcetto.

      odio la lazio e i laziali, quasi più dell’inter.

  82. NUOVO POST

  83. Ragazzi, ma questo blog è diventato illeggibile!

    Quanti interisti vengono a fare i pavoni provocatori?

    Evidentemente, l’ospitalità che ricevono è troppa! 👿

Comments are closed.