A San Siro non si passa. Fermati i marziani sullo 0-0 dopo 35 partite consecutive a segno in questa stagione e dopo 30 gare di Champions League in cui segnavano almeno un gol e fermati con una difesa che non comprendeva né Abate né Thiago Silva. La partita si può riassumere così: primo tempo meglio i catalani, secondo tempo usciamo alla distanza anche se, paradossalmente, le occasioni migliori le abbiamo avute nella prima frazione con Robinho e Ibrahimovic. Il possesso dice 65-35 per i blaugrana, la sostanza dice due nette occasioni da gol a testa – e se per averle devi tenere la palla molto più dell’avversario, nella mia modesta opinione, questo è un punto di debolezza, non di forza.

Lo 0-0 andava forse bene ad entrambe le squadre – anche al Barcellona che si è coperto schierando a centrocampo Keita dal primo minuto. Tagliati fuori Ibrahimovic e Messi dal gioco delle rispettive squadre – probabile che domani sentiremo le solite etichette sullo svedese, eppure il “tre volte pallone d’oro” con le squadre Italiane continua a sparire come e peggio del suo collega e non può essere solo un caso. Ibrahimovic è comunque rimasto solo come già a Londra proprio per l’impostazione della partita fatta da Allegri che ha costretto Boateng a rientrare per dare una mano nella fase difensiva. Unico appunto la fascia di Daniel Alves lasciata libera troppo spesso da un Antonini costretto troppo centrale – con la Juventus ci è costato il gol del pareggio, stasera siamo stati graziati.

Questione centrocampo: Nocerino conferma di essere inguardabile da un paio di partite, Seedorf ha alternato qualche giocata (tra cui un tunnel a Messi col tacco) buona ai soliti rallentamenti dell’azione con delle sanguinose palle perse. Boateng forse peggio dell’olandese. In difesa prestazioni maiuscole di Bonera e Antonini (man of the match) che confermano un buonissimo momento dei due, troppo presto bistrattati. Davanti Robinho fa quel che può, ma il Milan ci guadagna con El Sharaawy nel secondo tempo in corsa, anche se la partita, comunque positiva dell’egiziano, si riduce a una giocata su Pique vanificata poi da un cross lunghissimo.

Ora andiamo a Barcellona e godiamoci sei giorni di fegati esplosi di coloro (milanisti e non) che si aspettavano vedere volare manite, che esalteranno le presunte prodezze di Messi viste solo in un loro film mentale, che parleranno di fortuna del Milan (e senza il rigore regalato su Xavi saremmo ancora imbattuti contro i catalani) – insomma dare addosso a questa squadra rimarrà sport nazionale. A proposito di tifosi, San Siro mi è parso ancora una volta un po’ troppo silenzioso e freddino: penso che una grande squadra meriti una grande curva, e quella rossonera dallo scioglimento della fossa non lo è più.

MILAN-BARCELLONA 0-0
MILAN (4-3-1-2): Abbiati, Bonera; Mexes, Nesta (dal 30’ s.t. Mesbah), Antonini; Nocerino, Ambrosini, Seedorf; Boateng (dal 22’ s.t. Emanuelson); Ibrahimovic, Robinho (dal 7’ s.t. El Shaarawy). (Amelia, Yepes, Aquilani, Maxi Lopez). All.: Allegri.
BARCELLONA (4-3-3): Valdes; Dani Alves, Piquè, Mascherano, Puyol; Xavi, Busquets, Keita; Sanchez (dal 32’ s.t. Pedro), Messi, Iniesta (dal 20’ s.t. Tello). (Pinto, Montoya, Muniesa, Thiago Alcantara, Fabregas). All.: Guardiola.
ARBITRO: Jonas Eriksson (Sve); assistenti Wittberg, Klasenius. Assistenti di porta: Strombergsson, Johannesson. Quarto uomo: Stalhammar
NOTE – Spettatori 76.169 per un incasso di 4.689.255 euro; record assoluto a San Siro. Ammoniti Seedorf, Nesta, Keita, Ambrosini per gioco scorretto. Angoli 0-2. Recuperi 0’ p.t., 3’ s.t.

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

70 Comments

  1. “Tagliati fuori Ibrahimovic e Messi dal gioco delle rispettive squadre”
    “Davanti Robinho fa quel che può”

    Ma che partita hai visto?

    1. Messi prende palla lontano dall’azione e in fondo non combina nulla Sadyq… Ibra non può andare a riprenderla al centrocampo perché ha caratteristiche diverse. Di fatto messi è stato ANNULLATO da BONERA e ANTONINI

      1. Annullato?
        Ma smettila. Ma come si fa?

        1. Annullato Messi?

          Io l’ unico annullato in campo che ho visto è stato Ibra. Come al solito del resto.

          Messi lo abbiamo contenuto bene. Infatti non ha segnato. Tuttavia ha toccato una marea di palloni ed è stato sempre pericoloso. Messi a differenza di Ibra è sempre pericoloso perché imprevedibile. Anche quando sembrava fuori dall’ azione ha trovato il modo di entrarci lo stesso.

        2. Talmente annullato che ha sparato un gol in bocca a Valdes. Ibra ha giocato come doveva giocare.

  2. “penso che una grande squadra meriti una grande curva, e quella rossonera dallo scioglimento della fossa non lo è più.”

    E tu, dov’eri?

  3. Tante le riflessioni.

    Il Milan ha tenuto bene quando è riuscito a tenere compatte le 2 linee. Ha rischiato di più quando si è aperto. Era prevedibile.

    La partita è cambiata con l’ ingresso di El Sharaawi. Giocatore straordinario che se solo non avesse Ibra fra i coglioni sarebbe già in grado di giocarsela con i top player. Va via a Pique, punta Puyol. Eccezionale. Purtroppo deve fare tutto da solo perché il suo compagno in queste partite scompare.

    Berlusconi è andato da Guardiola. Guardiola non rivela nulla. Un giorno sarà lui il nostro allenatore. E’ solo questione di tempo.

    Il campo l’ ha fatta da protagonista anche stasera. Che merda di campo. E c’ è chi ancora pensa che non sia giusto mollare Sansiro.

    Al Camp Nou comunque scordiamoci che quelli del Barcellona vadino sempre in terra come stasera o che siano sempre limitati nele giocate da quel insulto al calcio di terreno. Là danzeranno nel loro campo fatato.

    Antonini eccellente, Antonini eccezionale. Chi non sa di calcio lo sottovaluta da una vita. C’ è qualcuno che lo chiama pure Rantonini.
    Lui c’ è sempre in queste grandi partite. Non scompare come qualche sopravvalutato.

    Pato Pato, quanto mi manchi. Mi manchi tu, Mi manca Maxi titolare, mi mancano i migliori Robinho e Boa.

    Purtoppo quelli bravi al milan si rompono sempre, quelli inutili o i sopravvalutati mai. Che sfiga.

    Seedorf. Ha alternato cose buone a cagate pazzesche. Anche stasera 3 cotropiedi ce li ha fatti prendere lui

    Risultato perfetto in vista del ritorno.

    1. nicco RED_BLACK 28 Marzo 2012 at 23:44

      Le sottoscrivo tutte!

      1. io no. Basta con quella pippa di Pato. E’ FINITO mettitelo in testa.

        1. nicco RED_BLACK 29 Marzo 2012 at 00:35

          Si quasi quanto Ibra! Pato può ancora iniziare, basta volerlo!

  4. allora secondo me molto meglio il secondo tempo del primo, nel rpiamo siam partiti troppo aggressivi e siam calati nel 20 minuti finali, il secondo tempo siamo stato più equilibrati. nel omplesso partita buona, si dovevano sfruttare le occasioni però siam stati anche fortunati in un paio di occasioni loro.

    sui singoli, male Robinho, boatneg, e emanuelson.
    bene il resto, nesta e ambro eroici, bonera e antonini perfetti.

    ma seedorf non doveva essere un peso??? via via gufi, e inchinati al professore!!!

  5. Tra i male, aggiungi anche lo zingaro, che quei gol, uno come lui deve farli. Capisco uno coi piedi a papera come robigno, ma lui deve farli: alla fine poi mancano!
    Giusto il resto, ma l’inchino per una prestazione sufficiente, culone se lo sogna!

    1. E pensa che Messi il tiro per segnare manco è arrivato a farlo… 🙄

  6. I migliori: Antonini, Bonera, Nesta, Mexes, El Sharawi, Ambrosini.

    Seedorf nella media non ti esaltare

    i peggiori: Boateng, Robinho, Ibra, Emanuleson.

    Ottima partita di Allegri. Meglio lui di Seedorf sicuramente

  7. FOCUS SU SEEDORF : è il più ispirato dei nostri 3 centrocampisti offensivi (lui Emanuelson e il Boa) durante i ’90, serve un bell’assist sprecato per Ibra. I soliti giochetti di prestigio per perdere tempo (e palla) non mancano. tutto sommato una prestazione, sufficiente, anche considerando il fatto che grazie al campo secco e disfatto, la velocità del gioco è stata alla sua portata. Per fortuna ha acceso il cervello, mosso il culone e calzato le scarpe anziché le pantofole.Voto 6.

    1. oltre all’assist ad ibra, è stato anche l’artefice dell’occasione sprecata malamente da binho! si è sacrificato come tutti ma ha dato anche lezioni di alta classe a centrocampo, lo so per voi sarà difficile ammetterlo perciò già che date un 6 è tanto.

      per me il voto è 7-. quel meno perchè nella ripresa è calato un po.

      1. Ma dai, non esagerare! Ha anche perso diversi palloni a centrocampo e potevano essere pericolosi!
        6 è abbastanza!

        1. In realtà questa non era la partita della classe. Era la partita della copertura. E’ stato molte volte l’ anello debole della nostra fase difensiva.

          Spesso è rimasto in dietro nel coprire efficientemente la posizione. Ha fatto 2 cazzate grosse che
          potevano costare caro e quel dribling in area è stato una cagata colossale anche solo averlo pensato.

          Inoltre a volte non ha sprintato adeguatamente per recuperare la posizione mostrando una certa indisponenza.

          Stasera una via di mezzo fra il grande Seedorf e il capitano della Fancazia.

          Mesbah fa schifo. Rivoglio Vilà o Taiwo. Non fatemelo più vedere almeno in champions. E’ meglio Zambrotta a sto punto

  8. Pare comunque che Berlusca fosse abbastanza incazzato in tribuna

    1. Senza il pare!
      Quando eravamo accerchiati, nel primo tempo, l’hanno inquadrato e faceva proprio una faccia di merda!
      Se si frugasse, si potrebbe anche sviluppare un gioco migliore!

      1. Con Allegri un gioco migliore te lo sogni anche se allenasse il Barcellona. Ringraziamo che il catenaccio lo sa fare va

        1. Smettila Dna: il catenaccio viene anche automatico alla squadra che gioca contro il Barcellona!

        2. Si ma alla fine se fai 35-65 di possesso e hai le stesse occasioni è possesso palla velleitario, inutile e fine a se stesso.

    2. nicco RED_BLACK 28 Marzo 2012 at 23:57

      Negli spogliatoi alla fine lo ha detto chiaramente davanti alle telecamere: “ci sono diversi appunti da fare”! E il dialogo prolungato con Guardiola non è un caso.

      1. Gli appunti andrebbero fatti a lui! In fronte!

        1. nicco RED_BLACK 29 Marzo 2012 at 00:11

          Si questo è ovvio! :mrgreen: sto fatto che rompe i coglioni davanti all telecamere non mi convince proprio!

  9. Pagelle:

    Abbiati 8, Bonera 8, Mexes 8, Nesta 8,5, Antonini 9, Seedorf 6-, Ambrosini 7,5, Robinbo 3, Boateng 5, Ibra 5/6, El Sharaawi 7, Emanuelson 5. Allegri 7,5.

    Valdes 7, Puyol 6,5, Mascherano 7, Pique 6,5, Alves 6,5, Iniesta 5,5, Xavi 7, Messi 6,5, Keita 5 Sanchez 6,5

    Guardiola 7

    1. Ma perchè mexes 8? Guarda che non è stato così fondamentale. Allora Antonini e Bonera devono avere 12!

      1. perché Mexes ha giocato bene. Ha chiuso tutti gli spazi. Gli altri compagni hanno fatto interventi prodigiosi. Lui non ha avuto bisogno di farli perché è sempre stato posizionato bene

  10. nicco RED_BLACK 28 Marzo 2012 at 23:55

    Ma la mia opinione sulla gara di Ibra ve la risparmio perché ha sbagliato un goal clamoroso, ha passeggiato per gran parte del secondo tempo, su una palla tenuta in campo da El92 lui camminava a testa bassa…insomma INESISTENTE E SNERVANTE! La differenza tra lui e Messi è chiara: Messi è stato annullato da un raddoppio sistematico e nonostante questo ha creato diversi pericoli, Ibra si è annullato da solo, visto che nel secondo tempo era marcato da Mascherano, la metà di lui! Un fenomeno contro uno che ha un fisico pazzesco, ottime doti tecniche ma poca incisività quando conta!

    1. Ibra non poteva giocare andando a prendere palla in alto perché ha caratteristiche diverse. E’ giusto criticare quando lo si merita ma con lui sembra che non si veda l’ora di poterlo fare. Messi non ha fatto neanche un tiro contro Mesbah, Antonini e Bonera e non era da solo a svariare sul fronte d’attacco. Non puoi dirmi che stasera la differenza è chiara, perché non è assolutamente così.

      1. strano eh? Prende lo stesso stipendio che Kaka prendeva dopo 3 rinnovi. Solo che Kaka queste partite le viveva da protagonista. Cominci a dimezzarsi lo stipendio che magari sarà criticato meno.

      2. nicco RED_BLACK 29 Marzo 2012 at 00:06

        Ma invece te lo dico perché Messi ha creato diverse occasioni, solo nel secondo tempo me ne ricordo tre con il tiro parato da Abbiati e su cui poi salva Antonini, un tiro alto perché deviato da Bonera e il mezzo contropiede quando viene fermato a sandwich da Mesbah e Mexes credo! Perché Ibra non può tornare? Quando lo deve fare non lo fa… E comunque quello che tu dici sulle critiche a Ibra può essere tranquillamente detto anche per la difesa a priori che mi sembra tu stia facendo!

        1. creato? non ha mai tirato in porta. Ibra si

        2. nicco RED_BLACK 29 Marzo 2012 at 11:08

          riguardati le immagini! Te ne ho già dette un paio di occasioni nel secondo tempo!!

        3. occasione non è arrivare al limite dell’area e venire fermati o continuare a passarsi la palla fuori dall’area. Quello è gioco inutile. I tiri in porta di messi ieri sono zero… la prestazione sua non è tanto diversa da ibra a londra

        4. nicco RED_BLACK 29 Marzo 2012 at 11:44

          occasione non è il miracolo di abbiati nel secondo tempo? Occasione non è il tiro deviato alto da Ambro a due metri dalla porta? Ti invito a riguardarti le immagini!

        5. Per lui contano e per ibra no allora… Ambrosini l’ha appunto chiuso così come piquè o mascherano possono chiudere ibra di là….
          Ieri è stato chiaro ancora una volta perchè messi non verrà mai in Italia. Segnerebbe meno della metà dei gol

        6. nicco RED_BLACK 29 Marzo 2012 at 12:20

          Tanto non troveremo mai un punto d’incontro. La mia convinzione è: Messi è stato annullato da una splendida prestazione del reparto difensivo, Ibra si è annullato da solo. La marcatura di Mascherano non può essere un ostacolo.

        7. il reparto difensivo senza thiago e con bonera e antonini?

        8. nicco RED_BLACK 29 Marzo 2012 at 12:24

          E’ un caso che siano stati i migliori in campo ieri? Hanno fatto una partita degna di Thiago!

    2. Concordo con nicco RED_BLACK!

      1. Pure io

  11. abbiati 6 buona parate ma nel primo tempo per poco non combina un paio di cappellate
    bonera 7.5 ottima condizioni di bombonera
    nesta 7 ad ogni sua ottima partita si parla di canto del cigno, un fuoriclasse!
    mexes 7 ottimo
    antonini 7.5 già con l’arsenal disputò un’ottima aprtita, si ripete!
    seedorf 7-
    ambrosini 7 un leone
    nocerino 5 abbastanza timido
    boateng 4.5 fa più danni che altro
    robinho 4 come cazzo fai porca puttana eva!!!!
    ibra 6- poteva fare meglio

    ema 4 dorme troppo
    mesbah 5 non adatto a questi palcoscenici
    el shaarawy 6 pcoo servito.

  12. Partita mediocre tra due squadre che (giustamente) si temono molto.

    Molti miei amici interisti mi insultano quando dico questo,ma insisto nel dire che per me traspare un certo timore del Barca nei confronti del Milan.

    L’incredibile gol mangiato da Robinho ci avrebbe sicuramente regalato una partita migliore,ma tra i pareggi, lo 0-0 è il risultato migliore.

    Chi mi conosce sa che da tempo io sostengo che quella del Barcellona è arroganza allo stato puro: il loro voler entrare in porta con la palla è stucchevole sebbene la qualità del loro palleggio sia evidente.

    Per quanto riguarda quest’anno specifico,sempre da tempi non sospetti continuo a dire che,se se ne convincesse davvero,il Real Madrid sarebbe più forte.

    Al ritorno, 50 – 50.

    1. Matto ti sbagli. E’ un errore di valutazione comune quello di pensare il Barcellona come una squadra arrogante che vuole entrare in porta con il pallone.

      La verità è che loro accellererebbero volentieri spesso palla al piede o altrettanto volentieri cercherebbero la verticalizzazione. Il problema è che se ti trovi 2 linee compatte a ridosso della porta è difficile verticalizzare e anche le linee di passaggio sono spesso intasate. Loro hanno giocato cosi perché il Milan li ha contenuti bene.

      Io credo che Guardiola temesse una serie di cose: l’ esperienza del Milan, il campo di merda di sansiro, il fatto che il Milan può segnare in 2 occasioni. Tante cose

    2. Ma dalle tue parti è ancor lecito parlare di calcio?

      A me par di no… Neppure di un ragazzo della primavera si può chiedere notizia senza passare per stronzo.

      Bah!?

      P.S. Scusate l’uso privato del blog, ma sono sbalordito.

        1. Niente di che…

          … Domanda su un ragazzo della primavera che viene dal mio paese e che non ho mai visto giocare.

          Sarcastico insulto sul mio essere gonzo ecc…

          Risposta mia piccata, perchè cazzo è pur sempre calcio… Non guelfi e ghibellini

          Sequenza di offesa gratuite da una persona che aveva dormito male (peraltro da loro difesa!), inframezzata da qualche gentile risposta di utenti che per bene.

          Ripeto… Niente di che…

      1. @ilCamisa

        Ti ha risposto UNA persona sola in malo modo,oltretutto una anche un po’ “così”….

        Tu lascia perdere che sono cose irrilevanti.

  13. El Sharawi 6 e Ibra 6-, Seedorf 7-???

    . Voi Seedorfati ancellottari vivete in un mondo parallelo. O semplicemente siete anti estetici nei giudizi con i vostri protetti

  14. Sport Mediaset, non proprio la rubrica catalana per eccellenza

    da 5,5 a Ibra e 7 a Messi:roll:

  15. Allora, contento della partita, del risultato, e della prestazione dei ragazzi…

    Robinho, uno stronzone, segnato quel gol era tutta un altra cosa cazzo, Ibra mi è STRAPIACIUTO ebbene sì, anche nel secondo tempo, con quella giocata clamorosa su cui Ema ha ciccato il controllo solo davanti a VV, ma più in generale l’ho visto volenteroso nel rimediare anche alle cagate che poteva combinare… in generale il migliore del nostro attacco (buono l’ingresso del Faraone, che con quel sombrero su Piquè me l’ha fatto venire duro)

    I nostri difensori dei leoni cagnacci bastardi, con Bonera e Antonini tarantolati; personalmente molto incazzato dalla prestazione di Boateng, mentre Prof. Clarence, dite quello che cazzo volete, fate coalizioni per non vederlo più, ma queste partite le gioca come nessuno al Mondo, e dico nessuno.

    Messi ha fatto una prestazione poco sopra la sufficienza per me (non da 7, ma mai nella vita), e nonostante ciò è stato il loro uomo più pericoloso.

  16. Io non ho visto questo grande Seedorf. 2 -3 anni giocava 7 partite all’ anno e partite come quella di stasera rientravano in queste 7 partite a grandi livelli. Io stasera non ho visto il Seedorf delle grandi occasioni.
    Ibra stasera non ha compicciato nulla e si è mangiato una palla goal clamorosa. Se poi ve lo fa venire duro a prescindere è un altro discorso e sono contento per voi. Ha tenuto anche pochi palloni e preso pochissimi falli.
    Boateng è un giocatore che al 90% butta sul fisico. Se non è in forma è un giocatore in meno che non dovrebbe giocare

    Invece stasera il migliore è stato Allegri. Anche se il non avere avuto i coglioni di buttare dentro maxi lopez al posto di Ibra pesa. Se al ritorno vorremmo vincere deve giocare almeno uno scorcio di partita la coppia più veloce e in questo momento più in forma. El Sharawi e Maxi Lope. Ibra non è riuscito ad andare via una volta nemmeno a Mascherano che è il più legnoso dei loro difensori. Occorrono giocatori veloci che sappiano ripartire velocemente e saltare l’ uomo senno è impossibile.

  17. (buono l’ingresso del Faraone, che con quel sombrero su Piquè me l’ha fatto venire duro)

    penso non ci sia frase più facile da comprendere…. te invece non l’hai compresa, troia.

  18. alla fine è uscito come risultato finale della partita di andata il pareggio il risultato migliore tra i peggiori possibili
    il MIlan ha mostrato tutti i suoi limiti attuali nella fase realizzativa

    rimane l’amaro in bocca per aver sprecato l’occasione di battere il Barcellona per le due nitide palle gol sprecate nel primo tempo , un Milan cinico che andava sul 2 a 0 avremmo visto un’altra partita ed una vittoria che ci avrebbe dato entusiasmo e qualche possibilità in più di passare il turno

    con questo risultato il passaggio del turno rimane difficile anche perchè il Barcellona in casa gioca meglio
    in un campo più largo e dal manto perfetto che gli permetterà maggiore gioco offensivo , Guardiola nella prossima partita schiererà sicuramente un Barcellona più offensivo vedi Fabregas al posto di Keita

    visto la poca prolificità dell’attacco della coppia Ibra e Robinho e considerando le non perfette condizioni fisiche del brasiliano , speriamo che Allegri si giochi la carta Pato che in velocità contro la lenta difesa del Barca potrebbe fare grossi danni

    ho l’impressione che si è sprecata un’occasione irripetibile in cui pure l’arbitro era dalla nostra parte vedi il rigore non concesso e alcuni giocatori del barsa sottotono vedi Iniesta

    sinceramente ottima prova di quasi tutti i giocatori tranne Robinho voto 3 Emanuelson 5 e Boateng voto 5

    grande prova di Seedorf che cmq almeno lui con un paio di invenzioni ha procurato due palle gol

  19. nicco RED_BLACK 29 Marzo 2012 at 12:21

    Comunque vi lascio questo video con l’incazzatura di Berlusconi. Come dice Sacchi alla fine, potrebbe essere molto positiva per noi, aldilà che lo si stimi o meno!

    http://www.video.mediaset.it/video/sportmediaset/calcio/293418/berlusconi-cosi-non-va.html

    1. io qualche sbavatura tattica ieri l’ho vista. ma non voglio passare come anti allegri a prescindere

      1. nicco RED_BLACK 29 Marzo 2012 at 12:26

        io sinceramente no, e non capisco nemmeno tutta sta rabbia! anche perchè la rosa a disposizione è quella e gli infortunati sono infiniti! come ho detto però, mi fa piacere egoisticamente perchè vuol dire che gli sta tornando la voglia di vedere un bel Milan…

  20. Io ho da dire una sola cosa, dopo ieri il primo che sento dire le solite cose del tipo:

    – oh cazzo gioca Antonini
    – nooooooo Ambrosini noooooooo
    – oddio che paura c’è Bonera
    – il Barça ce ne dà 8

    bene, i disfattisti vanno presi, gli va ritirata la patente del tifoso e gli va dato l’obbligo di firma in questura durante le partite del Milan. Perchè significa essere completamente fuori dalla realtà.

    Perchè questa squadra, dopo ieri, ha dimostrato di ESSERE UN GRUPPO e avere le palle grosse grosse. Poi si può vincere o si può perdere, ma questo gruppo darà sempre tutto.

    Siamo come l’inter del triplete: metti Pandev, o Cordoba o Materazzi e rendono comunque al massimo.

  21. Sulle prove dei singoli “incriminati” (anche se è ridicolo ridurre tutto a due singoli):

    Seedorf: non ci sono commenti di Milanrosicat, quindi è emblematico che ha giocato una buonissima partita. Se a 35 anni non regge 90 minuti a correre dietro a tutti, bhè che cazzo pretendete? Voto 7-

    Ibra: se quello stronzo di Robinho o quel bastardo di Emanuelson insaccano parliamo di due assist. Poteva segnare, è vero. Robinho e Boateng non l’hanno aiutato una sega, non mi è dispiaciuto. Voto 6.

    Infine su Berlusconi il solito trionfo di incoerenza: prima non si interessava, ora non gli è nemmeno concesso criticare…….incredibile….. 😯

  22. Secondo Galliani Pato è convocabile per il camp nou

    1. A sto punto ben venga. Così vediamo se anche lui fa parte di questo meraviglioso gruppo che sta facendo una stagione da 9 sin qui o se non c’entra un’emerita minchia come penso io.

  23. a Barcellona è molto probabile che giochi Pato , con quella difesa lenta del Barcellona in contropiede ci va a nozze

    l’alternativa a Pato quali sono :

    1) Robinho ? non è al meglio fisicamente e sbaglia palle gol clamorose

    2) il Faraone ? non si può pretendere da un ragazzo di soli 19 anni che risolva le partite importanti , deve ancora crescere

    3) Maxi Lopez ‘ non è al meglio della condizione ed è troppo statico visto che si giocherà di contropiede

    alla fine per esclusione gioca sicuramente Pato , già ieri sera dopo la partita lo avrebbe confidato Galliani in Tribuna ad alcuni tifosi , staremo a vedere

  24. Per lo statistico DNA.
    Sabato si affrontano le squadre che più hanno segnato da palla inattiva: 22 gol il Catania, 21 il Milan.
    Ma noi su palla inattiva facciamo pena, no?

    1. per palla inattiva conti anche i rigori salva media d’ Ibra?

      Comunque non sono uno statistico. Al massimo uno che sa leggere i numeri all’ occorrenza. Lo statistico del gruppo è LPF

  25. A Catania chi gioca? Galliani ha chiesto il rinvio? :shock::shock:

  26. Pato non gioca da una vita. Non scherziamo. Si è visto come è Robinho al ritorno. E poi non mi sembra il caso di dare Pato in pasto alla gente di merda che non vede l’ ora di saperlo rotto per bene.

    Meglio che si tuteli.

    Maxi Lopez credo stia bene e io credo sia un attaccante molto mobile e veloce capace di dare la profondità. Non lo vedo proprio come una punta statica lui.

    El Sharawi è stato il migliore dei nostri attaccanti. Appena entrato ha fatto arretrare il Barcellona di 30 metri. Futuro fenomeno vero altro che Ibra. E’ l’ unico attaccante del Milan che in questo momento potrebbe giocare nel Bracellona. Non è certo peggio di quel ragazzino entrato che pare la schifo copia di C Ronaldo per le movenze

  27. Comunque la partita di ieri sera è andata esattamente come da copione. Chi pensa alla partita di ieri sera come noiosa o sconveniente per il Milan è di fuori completamente.

    Il Milan ieri sera si è aggiudicata mezza qualificazione.
    Il Barcellona sa quanto difficile sia segnare al Milan. Sa anche che dovrà essere meno spavaldo perché se becca un goal in casa poi sono dolori. Questo peserà molto a livello psicologico.

    Disfattisti bocciati su tutta la linea. Come quelli che avevano previsto un 2-0 per il Milan più o meno

  28. Secondo me è prestissimo per parlare di stagione da 9, anche perché non abbiamo vinto un cazzo.

    Diciamo che se passiamo il turno comincia ad essere una stagione a grandi livelli. 9 se vinciamo il campionato e centriamo la qualificazione alla finale. come non se ne vedevano da anni. Lo scorso anno per dire non è stata una stagione a grandi livelli. Solo a buoni

Comments are closed.