Donnarumma 6.5: Incolpevole sui gol di Duncan e Sansone, compie due belle parate su Berardi negandogli il gol.

De Sciglio 4.5: Non festeggia al meglio la sua centesima presenza in Serie A. Gioca una brutta partita in cui non riesce mai a fermare Sansone che lo salta continuamente.

Alex 5.5: Viene messo in difficoltà dalla velocità di Defrel e Sansone ed è costretto a fare retropassaggi e qualche fallo di troppo.

Zapata 6: Da il massimo che può dare, ma è evidente a tutti che non ha le capacità per far partire l’azione da dietro.

Antonelli 6.5: Conferma il suo ottimo momento con una bella prestazione nonostante le difficoltà della squadra dopo il vantaggio avversario, sempre attento e concentrato.

Honda 5: Inizia il match discretamente sfiorando anche il gol in due occasioni, poi scompare.

Kucka 4.5: Oggi è irriconoscibile, sbaglia diversi passaggi e perde molti palloni innescando le ripartenze avversarie.

Bertolacci 5: Qualche buona verticalizzazione a inizio partita poi come Kucka perde diversi palloni.

Bonaventura 5.5: Molto nervoso a causa dei numerosi falli nei suoi confronti, non riesce a fare la differenza come è abituato a fare.

Bacca 5: Poco servito dai compagni e poco lucido nelle giocate.

Balotelli 4: Sembra entrare in campo con l’atteggiamento giusto ma dopo poco torna a camminare in campo e sbaglia quasi tutto.

Menez 4: Entra al posto di Balotelli pensando di giocare di nuovo con l’Alessandria. Inesistente.

Romagnoli 5.5: Difficile entrare in una partita del genere per un difensore, avrebbe dovuto essere titolare.

Boateng : s.v

Mihajlovic 4: La squadra gioca bene per venti minuti, il gol di Duncan mina tutte le certezze e fa uscire i fantasmi di qualche mese fa. L’esclusione di Romagnoli in una partita così delicata contro un avversario come il Sassuolo è a dir poco inconcepibile. Il terzo posto è ormai un miraggio.

Posted by Vince14

Nato nel 1995, cresciuto con il Milan di Carlo Ancelotti. Appassionato di calcio estero e amante di numeri e statistiche.