Donnarumma s.v.: non blocca nessun pallone verso lo specchio, si allunga soltanto su qualche traversone.

Abate 6: ben posizionato, ma spesso si sbarazza del pallone con troppa sufficienza.

Alex 6: insieme ad Alessio, chiudono i rifornimenti viola a Kalinic.

Romagnoli 6.5: non sbaglia niente, portando Kalanic a giocare la sua peggior partita.

Antonelli 7: annulla Bernardeschi e fa sua la corsia intercettando ogni pallone che passa dalle sue parti.

Honda 7: chi lo avrebbe detto che l’uomo che avrebbe portato l’equilibrio sarebbe stato lui. Cala nella ripresa, ma è fisiologico per l’enorme dispendio di energie.

Montolivo 6.5: cancella qualsiasi linea di passaggio avversaria. E’ come il prezzemolo, lo si trova da per tutto.

Bertolacci 6: si aggrega ai compagni di reparto nel fare il lavoro sporco, ma non solo, lo alterna aiutando la squadra a gestire il pallone nella metà campo avversaria.

Bonaventura 7: il suo assist per Bacca vale la totalità del voto, sono questi i palloni che servono alle punte.

Bacca 6.5: i palloni che tocca sono sempre trasformati in goal e lo sta dimostrando ad ogni partita.

Niang 6: il compito che gli viene assegnato è logorante, ma se ne vedono i frutti nella blanda gestione della palla dei tre difensori avversari.

Kucka 6.5: entra per dare sostanza e fiato al reparto, che aveva bisogno di forze fresche. Fantastica l’assist per il due a zero.

Boateng 6.5: si concede la gioia del goal, chiudendo la partita.

Balotelli s.v.:

Mihajlovic 7: non sbaglia niente, ha preparato la gara in maniera perfetta. Complimenti!

Mauro Fede

Posted by Mauro Fede

Appassionato fin da bambino del gioco del calcio, merito di mio padre e di Paolo Maldini se sono rossonero. Il mio punto forte? Analizzare dal punto di vista tattico qualunque partita, andando al di là delle semplici statistiche. Non solo di questo mi interesso, ho un ottimo feeling con l'informatica che mi porterà ad avere nei prossimi mesi una laurea in questo campo.