Diego Lopez 6: non avesse la banda del buco davanti, il clean sheet per lui sarebbe una passeggiata.

Armero 5,5: crossa bene, manca il resto. Tanti troppi errori.

Bonera 4,5: il peggior nemico della manutenzione dei campi da gioco. Dove passa lui l’erba non cresce più, anche sintetica.

Mexes 6: limita i danni.

Rami 6: tiene bene, anche se paga la lentezza quando ci sono da fermare gli esterni genoani, poco filtrati dal resto della squadra.

De Jong 5: un freno per lo sviluppo della manovra. Salvate il soldato Nigel.

Honda 5,5: l’inizio di stagione è solo un sogno. Togliergli i corner sarebbe un buon primo passo, comunque.

Montolivo 5,5: frettoloso il suo rientro dal 1′, non sfigura ma è ancora troppo fuori ritmo.

Bonaventura 7: l’uomo da cui prendere spunto. Il migliore della stagione finora. Capitano.

Poli 5: nè carne, nè pesce.

Pazzini 5: entra per incidere, missione fallita.

El Shaarawy 4,5: male male male. Sbaglia tutto lo sbagliabile.

Menez 5: più incostante del peso corporeo di un bulimico. Lo sapevamo, ma fa male lo stesso.

Inzaghi 5: ci fosse stato lui in campo, il primo tempo era 0-2 secco. Così non è, e fa sparire la squadra nel secondo.

Posted by Mattia Urbinati

Prima c’era il gioco del calcio, poi è arrivato il Milan. Da quel momento tutto è cambiato. (L'Equipe)

7 Comments

  1. La valutazione di Jack è alta soprattutto se si considera che ha fallito un gol alla Robinho! Ma anche il pareggio non avrebbe salvato questo Milan più che squallido! Incomprensibile se soltanto lo si confronta con quello visto contro l’Udinese. Forse è colpa dell’assenza di Essien?

  2. Non si capisce piu’ nulla. Il milan e’ certamente piu’ forte del genoa.ma che ha combinato

  3. A Napoli , cosi’ , sara’ un valanga .

    1. Giochiamo in casa. Ed il Napoli ha appena pareggiato con l’Empoli e non vince da un mese.

  4. Vittorio

    con il Napoli è un’altra partita dai , non partiamo battuti

    concordo con i voti del post, non capisco perchè debba giocare il faraone sempre titolare

    Niang merita di giocare di più per quel che si è visto in campo

  5. certo che abbiamo perso contro nessuno

    leggi la formazione del Genoa e non sembrano giocatori fenomeni ma una bella squadra messa in campo che gioca in modo pragmatico e cinico

  6. Il problema e’ proprio questo . Ci battono squadre composte da discreti giocatori mentre noi abbiamo un sacco di nazionali . Manca la rabbia in corpo e la fiducia in noi stessi . Inzaghi dopo la Juve si e’ impaurito e ridimensionato . Oggi somiglia troppo ad Allegri .

Comments are closed.