[match id=3794]

[liveblog]

E’ L’ESORDIO DEL MILAN IN STAGIONE, E’ L’ESORDIO DEL MILAN A SAN SIRO, E’ L’ESORDIO DEL MILAN IN COPPA ITALIA. SEGUITE CON NOI DALLE ORE 21.00 LA DIRETTA SCRITTA DI MILAN-PERUGIA, SU ROSSONEROSEMPER!

Posted by bari2020

Vice-direttore del blog. Responsabile dei Post-partita del Milan e della Nazionale e della rubrica di approfondimento sulla Champions League: attivo sul blog da Gennaio 2010.

One Comment

  1. Borgofosco

    Nella prima frazione di gioco ho visto un Milan bello come non vedevo da anni. Verticalizzazioni rapide ed un centrocampo ben assestato con le giocate di un Bertolacci in grande crescita ed un Honda che interpretava al meglio il ruolo di trequartista. Il gol del vantaggio è la dimostrazione di come il Milan interpreterà gli schemi di Mihajlovic quest’anno. Antonelli riparte veloce ai limiti dell’area Rossonera e arriva ai limiti dell’area avversaria, gran cross verso il centro area dove Luiz Adriano fa una finta alla brasiliana mettendo Honda a tu per tu con Rosati. Keisuke che aveva seguito benissimo l’azione si inserisce e fa gol. Ancor più esplicativo il secondo gol che nasce dall’intesa spontanea tra Carlo e Luiz che vede quest’ultimo accarezzare il pallone che si infila a fil di palo sulla destra di Rosati. Gol bellissimo. Finisce il primo tempo dove si è visto un delizioso Milan che esce tra gli applausi scroscianti dei tifosi. Nella ripresa il Perugia entra in campo con eccessiva foga e per gli ultimi 26′ perde un uomo per seconda ammonizione. Rosati continua a parare tiri imparabili e Luiz Adriano viene massacrato di botte così come è capitato sempre a Carlos Bacca. Ci sono cambi e tanto per farci capire che nulla è cambiato, per gli arbitri nei confronti del Milan, Irrati ammonisce Poli, subentrato ad un Bonaventura in progresso,reo di aver subito fallo da un perugino. Errore incredibile quasi quanto il gol annullato a Bacca. Entrano Ménez e Cerci e Jéremy ci dimostra che deve recuperare la condizione. Cerci viene fischiato e Sinisa si inca@@a di brutto con i tifosi che fischiano. Finisce due a zero. Una vittoria largamente meritata nel primo tempo e poi mantenuta senza affanni nella ripresa. ps. Che bella coppia, da nazionale, Rodrigo Ely e Alessio Romagnoli.

Comments are closed.