Come ho già detto nel postpartita ieri questo 2017 è stato veramente povero di gioie. E’ un 2017 che vede complessivamente questi 25 punti nel girone di andata del campionato 2017/18 più i 24 del girone di ritorno del campionato 2016/17 più i 6 di Cagliari (ultima giornata dell’andata 2016/17) e Bologna (recupero, giocato nell’anno solare 2017) per un totale di 55 punti in 40 partite con proiezione di 1.375 pt/partita. 15 vittorie, 10 pareggi, 15 sconfitte. Le squadre battute da questo Milan in campionato sono quindi Bologna (3 volte), Cagliari (2 volte), Chievo (2 volte), Fiorentina (1 volta), Sassuolo (2 volte), Genoa (1 volta), Palermo (1 volta), Crotone (1 volta), Udinese (1 volta), Spal (1 volta). Notiamo quindi come la vittoria “di prestigio” del 2017 in campionato sia stata quella casalinga con la Fiorentina che dati e classifica alla mano è l’avversario migliore battuto.

Abbiamo quindi trovato solamente tre partite che riassumano il meglio dell’annata appena trascorsa. Eccole.

8 febbraio 2017 – Bologna – Milan 0-1

Cosa c’è di più bello di vincere in 9 con un arbitraggio al limite dell’indecente? Nulla, appunto. La prima partita scelta è quindi la sfida eroica del dall’Ara tra Bologna e Milan che ci ha visti vincere con gol di Pasalic dopo un numero di Deulofeu. Due che a questa squadra mancano come l’aria.

9 aprile 2017 – Milan – Palermo 4-0

Quando passa la storia persino la crisi si ferma. Milan-Palermo è l’ultima partita della gestione Berlusconi, è l’ultima partita di quella che rimarrà sempre la presidenza più vincente e rappresentativa della storia del Milan. L’ultima pietra miliare di un calcio che non c’è e non ci sarà più, almeno dalle nostre parti. Seconda scelta per questo 2017.

21 maggio 2017 – Milan – Bologna 3-0

Milan-Bologna è la partita che riporta il Milan in Europa. E lo fa, tra gli altri, con un gol di Honda su punizione, l’ultimo con la maglia del Milan di un giocatore troppo spesso bistrattato. Si rientra quindi in Europa League – della quale non abbiamo inserito partite per via del livello troppo basso delle avversarie. E’ il ritorno del Milan in Europa dopo tre anni.

27 dicembre 2017 – Milan – Inter 1-0 d.t.s.

Arriviamo quindi all’unica gioia del 2017/18 che ci ha visto sconfitti praticamente sempre con le big. A San Siro c’è il derby per i quarti di finale di Coppa Italia e – una volta tanto – il derby va al Milan. Non è il derby di Zapata che non è stato inserito perché è stato un pareggio, non una vittoria. Ma è ad oggi l’unica vittoria del 2017 contro una delle prime cinque della classifica attuale. L’unica su 12 partite giocate, coppa Italia compresa. Preoccupante.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.