Uno dei classici segreti di pulcinella con cui facciamo i conti ogni giorno seguendo le avventure delle nostre squadre del cuore riguarda l’obiettività dei giornalisti. Ci sono saggi sul tema scritti da gente molto più in gamba di me, che ci ha dedicato buona parte della loro carriera. Leggeteli, anche per scoprire le differenze tra la stampa italica e quella anglosassone. Uno dei punti scabrosi è questo: i giornalisti scrivono ciò che i lettori vogliono leggere. Mentre in una normale attività lavorativa questo  comportamento non solo è lecito, ma è anche desiderabile (il cliente ha sempre ragione), molto meno lecito (e ancor meno desiderabile) è che questa filosofia prenda piede nel campo del giornalismo.

Facendo un paio di esempi, è sotto gli occhi di tutti l’importanza mediatica che stanno ricevendo in questi giorni le discoteche e i casi di decessi riscontrati nelle ultime settimane. Argomento del quale non si parlava affatto fino ad un mese fa. Lasciando stare i tragici esempi del Cocoricò e ritornando a concentraci sulla stampa sportiva, un’altro esempio lampante di come giornalisticamente si possono trattare in maniera diversa due argomenti certamente  molto simili tra di loro è legato alla recente trattativa che ha portato Alessio Romagnoli al Milan.

Sulla necessità dell’operazione ho già espresso il mio punto di vista su queste pagine: ora vorrei soffermarmi su come i media hanno trattato la faccenda. Nessuno, o quasi, ha parlato della bontà tecnica dell’operazione: giocatore giovane, pilastro dell’Under 21 e in odore di Nazionale, voluto fortemente dal mister per tappare un buco nell’organico (centrale difensivo mancino con capacità di impostazione). Letta così sembra (e lo è) un’operazione logica, quasi inappuntabile (come poche purtroppo ce ne sono state negli ultimi tempi).Il mister chiede un giocatore, la società lo compra. Fiducia da parte di tutti e progetto che prosegue.

Invece no, la stampa ha iniziato a martellare su un punto: Romagnoli è costato troppo, Romagnoli non vale quei soldi, addirittura Romagnoli immorale.  Mentre altri acquisti di altre società vengono celebrati anche ben prima del loro effettivo acquisto (memorabili i “Mancini si consola con il gol di Perisic in amichevole con il Wolfsburg”), ai tifosi rossoneri viene subito messo il tarlo del dubbio: Ok Romagnoli, ma li vale veramente tutti quei soldi?

La mia risposta è si, ma molti commentatori pensano addirittura che sia una follia. E il tifoso milanista si interroga invece di essere felice per l’acquisto di un bel giocatore. Tutto questo stride con il trattamento riservato al passaggio di Dybala alla Juve per una cifra di 32 milioni più bonus (8 milioni). In quel caso nessuno si era permesso di obiettare sul fatto che Dybala fosse costato troppo, quasi 40 milioni per un giocatore con un solo anno buono di serie A alle spalle (come Romagnoli). Tutti si sono affannati a descriverlo come il nuovo Tévez. Nessun dubbio di immoralità in questo caso. È vedremo poi l’eco che avrà la notizia uscita oggi sull’effettivo costo dell’operazione: non i 30 che voleva la Roma, ma i 25 che offriva il Milan (pagabili in 5 rate). Ma si sa, solo al Milan vengono conteggiati i bonus e gli stipendi lordi quando si parla di affari. Insomma, raccomando a chi legge di prendere con una certa tara le notizie che arrivano sul mondo Milan, soprattutto da quando la guerra Sky – Mediaset impazza. È un peccato infatti che JTV e Roma Channel vengano offerti gratis, mentre per Milan Channel bisogna scucire gli 8 euro al mese…

Posted by _emmegi

19 Comments

  1. Lo stesso dirigente ha comprato Romagnabella a più di quanto ha venduto Thiago Silva, direi che ha dei parametri (zero) tutti suoi…

  2. Se per questo lo stesso dirigente ha comprato Bertolacci a 5 e Bacca a 15 milioni più di quanto ha venduto El Shaarawi. Però su una cosa diavolo a ragione. Come libertà di stampa siamo al 49′ posto nel mondo. Ergo ogni volta che si riceve informazioni dalla stampa abbiamo un buon 85% di ricevere merda faziosa

  3. infatti non si capisce perchè io abbonato sky non possa avere gratis Milan Channel

    in proporzione abbiamo speso di più per Bertolacci e Bacca

    Romagnoli era una delle priorità per rinforzare la rosa per l’allenatore

  4. Ma infatti Romagnoli è ok. È un rinforzo che serviva, è un colpo in prospettiva e sopratutto è stata scelta un’ ottima formula per il pagamento. Peccato perché con i soldi spesi per Bacca e Bertolacci si rifaceva mezza squadra

  5. concordo Cantera

    bisognava iniziare dal regista la rifondazione della rosa e non rinnovare i contratti a DE JONG Abate e Mexes

    leggo di Soriano e mi vengono i brividi , altro mezzo giocatore

  6. Dal regista e dagli esterni per un centrocampo a 4.

    L’ idea di ripartire dal 4-3-1-2 senza avere nemmeno il trequartista titolare è già sbagliata di partenza. Questo è un modulo obsoleto che tende che ha senso usare solo se hai un campione vero sulla trequarti e un gran bel regista.

    Come la metti la metti male.

  7. Dal regista e dagli esterni per un centrocampo a 4.

    L’ idea di ripartire dal 4-3-1-2 senza avere nemmeno il trequartista titolare è già sbagliata di partenza. Questo è un modulo obsoleto che ha senso usare solo se hai un campione vero sulla trequarti e un gran bel regista.

    Come la metti la metti male.

  8. Dal regista e dagli esterni per un centrocampo a 4.

    L’ idea di ripartire dal 4-3-1-2 senza avere nemmeno il trequartista titolare è già sbagliata di partenza. Questo è un modulo obsoleto che ha senso usare solo se hai un campione vero sulla trequarti e un gran bel regista.

    Come la metti la metti male.

  9. Quando s’ impalla Internet duplica che è una meraviglia 👿

  10. i migliori colpi del mercato fino ad ora

    al primo posto l’allenatore quello che ci voleva

    al secondo Romagnoli

    al terzo direi il giovane Ely

  11. per gli altri acquisti aspettiamo per un giudizio serio

    visto che fino ad ora nelle partite amichevoli non hanno brillato
    forse anche per una preparazione pesante ?

  12. Borgofosco

    Io penso che lo staff tecnico del Milan abbia e/o stia agendo al meglio. Tra Carlos Bacca e Jackson Rodríguez io ho sempre preferito il centravanti poi preso dal Milan. Di Luiz Adriano ne ho sentito dire mirabilie e Bertolacci è il mediano della nazionale. Se poi ci mettiamo Josè Mauri che può diventare un emulo di Gattuso e dulcis in fundo arriviamo a Romagnoli definito il nuovo Nesta, la campagna di rafforzamento mi sembra buona. Galliani ha fallito? Vedremo. Per me il problema maggiore è quello di ‘sbolognare’ gli esuberi. Poi è deleterio non pensare che arriverà ancora qualche acquisto che migliorerà l’organico, per me già forte, del Milan. Il pessimismo della ragione non ha senso ostentarlo per antipatia nei confronti del ‘cravatta gialla’. Piuttosto meglio l’ottimismo, forse l’illusione, che mi porta a pensare che siamo i più forti e quanto meno meglio illudersi o sperare, e/o pensare, che sia così! d’esserlo!

  13. Papin III

    Non basta giocare nell’under 21 per costare 25 ml (+ una clausola per cui dobbiamo dare il 15 alla Roma in caso venga venduto ad un prezzo superiore ai 25 ml… praticamente scordatevi plusvalenze).
    Romagnoli non era titolare nella Roma e finora non ha mostrato un talento fuori dal comune ma sembra un buon difensore che gioca in modo ordinato perciò le critiche per l’azzardo ecconomico sono più che giuste. Ricordo che nel calcio professionistico le scelte societarie contano tantissimo e di fatto sono prioritarie ai risultati sportivi che sono quasi una logica conseguenza delle scelte e della gestione fatta. Il Milan aveva già una rosa al pari e più organizzata di quella della Lazio ma è una magra consolazione visto che la Lazio ha un bilancio migliore del nostro e comunque è finita quasi a 20 punti dalla Juve pur dando il massimo…
    In Italia con quasi 90 ml spesi saremmo già dovuti essere da scudetto e invece Mihailovich dovrà fare del suo meglio per farci arrivare terzi… che bella prospettiva… davvero entusiasmante per una squadra che doveva vincere e convincere.
    Lasciatemi dire solo una cosa su Kondombia… io non lo conoscevo ma se è quello visto nelle amichevoli, dovremmo dire tutti un grande grazie all’Inter che ci ha fatto risparmiare un sacco di soldi…
    Per il resto la Roma è la squadra che soprattutto grazie a noi, ha fatto le migliori operazioni di questa sessione di mercato e si è rinforzata guadagnando (Dzecko 15 ml, Gerson 16ml e Salah in prestito… venduti Bertolacci a 20 e Romagnoli a 25 …. soldi spesi 31 ml circa e soldi incassati 45ml…)

  14. José Mauri è un bell’ acquisto. Di fatti non capisco come lui e Poli possano stare in panchina.

    Per ora Bacca e Bertolacci hanno fatto vedere poco e nulla ma ci può stare che sono in ritardo di condizione, anche se i giocatori veri li si vedono fin dal primo allenamento. Hanno una marcia in più. Invece Luiz Adriano mi è piaciuto molto. Prende molti falli e gestisce bene la palla. Ma io lo dissi subito che è meglio di Bacca e per ora confermo

  15. Da Borgofosco:
    ” Il pessimismo della ragione non ha senso ostentarlo per antipatia nei confronti del ‘cravatta gialla’. Piuttosto meglio l’ottimismo, forse l’illusione, che mi porta a pensare che siamo i più forti e quanto meno meglio illudersi o sperare ”
    Capisco , amico mio , che sono parole dedicate z me . Capisco che ti turbano e ti dispiacciano .
    Debbo dirti , pero’ , ancora una volta che io non nutri antipatia pet Galliani . Io sono DELUSO da Galliani e dol suo shopping troppo spesso incomprensibile e certamente eccessivo e forsennato .

  16. Aggiungo che per il suo ruolo di enorme peso nell’area tecnica avrebbe dovuto sconsigliare Miha per il modulo 4/3/1/2 .
    Dopo avere imbottito la squadra di esterni e priva di regista e fantasista lo lascia fare e si dedica a comprare altri ruoli.
    Speriamo che in extremis si aggiustino le cose .

  17. Papin III

    Ora come ora il 4 3 1 2 non è fattibile per ovvie ragioni, allo stato attuale il Milan può giocare con un 4 4 2 ma dovrebbe schierare De Sciglio a centrocampo come ala di destra (e dietro Abate) e come ala di sinistra Bonaventura (ammesso che riesca a giocare bene a sinistra) oppure dovrebbe comprare un’ala come Arthur Masuaku che sa impostare e difendere oppure uno come De Bruin del Belgio(ma credo costi caro). Menez per farlo giocare sempre doovrebbe accettare di giocare a centrocampoo nel posto che era di Seedorf almeno io per con la rosa attuale non vedo moduli alternativi migliori del 4 4 2 .

  18. Blue Reel Ynwa 13 Agosto 2015 at 18:00

    Ma ragazzi, Sky ora offre gratis i canali di Juve e Roma solo perché giocano la Champions e quindi verranno trasmesse lì le partite in differita. Se il Milan si fosse qualificato in Champions avremmo pure il suo canale. Le vostre mi sembrano inutili pippe mentali e complottismi da grillini.

    1. Diavolo1990

      Sky poteva aprire tutti i canali per non fare distinzioni e/o aprire i canali SOLAMENTE per quelle differite (come già accaduto in passato con Milan Channel aperto per alcune amichevoli del Milan).

      Ha scelto l’altra via, quella della leccata di culo per ingraziarsi gli abbonati. La più oltraggiosa. Il giornalista non può e non deve diventare servo del lettore

Comments are closed.