Dopo settimane di tira e molla, la Fondazione Fiera di Milano ha finalmente sciolto le ultime riserve: il progetto che trasformerà la zona del vecchio polo fieristico,  nel quartiere Portello, in un quartiere tutto a tinte rossonere (casa Milan si trova infatti a due passi) sarà finalmente una realtà. Dopo le tante voci che si erano susseguite nell’ultimo anno, Barbara Berlusconi ed il suo team hanno poi tolto ogni dubbio: il Milan puntava tutto sul progetto Portello e ogni altra ipotesi era in subordine.

Poi la lunga fase decisionale dopo la presentazione dei progetti, avvenuta a gennaio. Mesi e mesi in cui la fondazione ha sfogliato la margherita per poi rimanere con due soli petali in mano: lo stadio rossonero e la proposta di un avveniristico centro commerciale. La decisione di rimandare il tutto, presa lunedì, faceva pensare al peggio. Giravano infatti già le voci che fosse una decisione da prendere ad-personam contro la famiglia Berlusconi e che il rinvio fosse una maniera per forzare il ritiro del Milan dalla corsa. Invece no, la notizia giunta martedì sera era finalmente quella giusta: habemus stadio.

Siamo nel pieno di un’estate di rilancio in casa rossonera. La frizzante presentazione della squadra fatta dal presidente Berlusconi venerdì scorso lascia solamente buoni presagi per quanto riguarda il mercato: ci sono i fondi e ci sono le idee chiare su chi comprare per rafforzare la squadra. Ma la notizia riguardante lo stadio rischia seriamente di diventare l’ “acquisto” migliore di questa stagione. Come ha già dimostrato ampiamente la Juventus, avere uno stadio di proprietà è una caratteristica inderogabile per un club moderno. Il Milan ci arriva con qualche anno di ritardo, ma sostanzialmente rimane tra i primi in Italia ad aver messo nero su bianco la volontà di farlo. Uno stadio nuovo, fruibile e sempre vivo è sicuramente un asset indispensabile: migliora gli introiti e migliora anche le prestazioni della squadra, con un pubblico che invogliato da uno stadio molto più accogliente e accessibile del glorioso San Siro saprà supportare al meglio la squadra.

Dopo un inizio estate davvero brutto, il Milan sta risalendo la china ed inanellando belle notizie. Speriamo siano proprio l’inizio di una lunga serie.

Posted by _emmegi