Juve ormai lanciata verso il 32° titolo grazie alla caduta del Napoli, Carpi e Frosinone che vincono e continuano a sperare nella salvezza, nel mezzo tutte le altre: il riassunto della sestultima giornata è questo.

Il turno era iniziato sabato pomeriggio con la sfida tra due ottime squadre di media classifica abituate a mettere in difficoltà le grandi, Bologna e Torino. Vincono 0-1 i granata con un rigore di Belotti allo scadere; tre ore dopo è il Carpi a rifilare un sonoro 4-1 al Genoa ormai quasi salvo, con i primi due gol che arrivano in un recupero extralarge del primo tempo (al 49′ e 50′) dopo che i liguri erano addirittura andati in vantaggio. Vince anche l’Inter per 2-0 con il Napoli, che pare aver mollato dopo il -6 e la squalifica di Higuain. Quarto posto vicino per i nerazzurri, che non potevano andare molto oltre nonostante la partenza sprint, ora i campani devono guardarsi dalla Roma. Che per loro fortuna non va oltre il 3-3 a Bergamo: dopo il doppio vantaggio giallorosso l’Atalanta passa sul 3-2 per poi subire il pari dell’eterno Totti all’85’.

Stravince la Juve per 4-0 sul derelitto Palermo, pareggio a reti bianche tra Udinese e Chievo: nelle due partite “non scontate” delle 15 invece sono Fiorentina e Frosinone a ottenere il bottino pieno, i viola contro il Sassuolo per 3-1 (nel giorno della papera colossale di Consigli) e i ciociari in casa del Verona, praticamente retrocesso anche se matematicamente la B è ancora lontana; Frara segna al 92′ per il definitivo 1-2. Poi altre due vittorie, in una giornata con solo due pareggi: prima la Lazio sull’Empoli, poi il Milan del neoarrivato Brocchi in casa della Sampdoria: un piattone di Bacca sottomisura basta per staccare il Sassuolo. Alla fine Antonelli è rimasto titolare, giustamente, mentre si è rivisto Poli in un Milan dai 7-8 italiani in campo sempre. Sesto posto un po’ più “sesto” in vista del Carpi già battuto in Coppa.

Risultati 33^ giornata: sabato Bologna-Torino 0-1, Carpi-Genoa 4-1, Inter-Napoli 2-0, domenica Atalanta-Roma 3-3, Fiorentina-Sassuolo 3-1, Juventus-Palermo 4-0, Udinese-Chievo 0-0, Verona-Frosinone 1-2, Lazio-Empoli 2-0, Sampdoria-Milan 0-1.

Classifica: Juventus 79, Napoli 70, Roma 65, Inter 61, Fiorentina 59, Milan 52, Sassuolo e Lazio 48, Chievo 45, Torino 42, Genoa 40, Empoli 39, Bologna e Atalanta 37, Sampdoria 36, Udinese 35, Carpi 31, Frosinone 30, Palermo 28, Verona 22.

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014