Secondo passo falso consecutivo per il Napoli. Ne approfitta di certo l’Inter che scappa, ma anche la Juventus che si ritrova quarta a -6 dai nerazzurri. Non va meglio al Milan, ora settimo ma sempre a 4 punti dalla Roma.

Ennesimo colpo del Bologna, trasformato da Donadoni e ora fuori dalla zona “calda”. 0-1 allo scadere in casa del Genoa, che inguaia proprio i liguri. Fortuna per loro che il Frosinone perde, anzi straperde 4-1 contro il Palermo: Ballardini si salva ottenendo la sua prima vittoria, rischiano invece i gialloblu, al palo e al terzultimo posto. Forse il momento migliore per incontrarli domenica prossima, ma visto il pareggio di Carpi niente è sicuro. Sassuolo-Torino viene rinviata per nebbia, mentre Udinese-Inter è un tripudio per i cugini, che vincono 0-4 con doppietta di Icardi e gol di Jovetic e Brozovic. Domenica non ci sono partite all’ora di pranzo: si parte alle 15, con Chievo-Atalanta risolta dall’ex rossonero Birsa (1-0, con gli orobici che chiudono in nove) e Empoli-Carpi, finita 3-0 per i toscani.

Capitolo Milan. Ok che si era contro l’ultima in classifica, ma questa volta non mi sento di dare addosso a nessuno: se il Carpi più volte si era riversato in attacco, non si può dire lo stesso del Verona, autore di un tiro in porta (il rigore). Quando poi la sfiga, nella persona del sig. Valeri di Roma, ci vede benissimo, il quadro si completa: 3 gol buoni realizzati, 1 assegnato, un po’ come l’Italia a ogni partita del mondiale 2002. Certi direttori di tv locali possono sfottere quanto vogliono, e qualche “sportivo vero” aggiunge che c’era anche un rigore per il Verona, in barba a tutte le moviole. Torna a fare gol il criticato Bacca, malissimo il centrocampo. Pareggio scialbo tra Napoli e Roma, con un gol -giustamente- annullato ai giallorossi; va molto meglio alla Juventus, che sconfigge 3-1 la Fiorentina e in un colpo solo recupera su tre avversarie (pareggiando il valore fantasmagorico di Dybala con quello di Pogba). Chiude la Lazio, che si fa rimontare in pieno recupero dalla Sampdoria: a Matri replica Zukanovic al 93′.

Risultati 16^ giornata: sabato Genoa-Bologna 0-1, Palermo-Frosinone 4-1, Sassuolo-Torino rinviata, Udinese-Inter 0-4; domenica Chievo-Atalanta 1-0, Empoli-Carpi 3-0, Milan-Verona 1-1, Napoli-Roma 0-0, Juventus-Fiorentina 3-1, lunedì Lazio-Sampdoria 1-1.

Classifica: Inter 36, Fiorentina e Napoli 32, Juventus 30, Roma 29, Sassuolo* 26, Milan 25, Atalanta ed Empoli 24, Chievo e Torino* 22, Lazio 20, Bologna 19, Palermo e Udinese 18, Sampdoria 17, Genoa 16, Frosinone 14, Carpi 10, Verona 7.

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014