Nuovo sconvolgimento nella classifica della serie A. Stop per Roma, Napoli e Milan, le ultime due contro team di bassa classifica, mentre vincono Inter (che torna in testa), Fiorentina, Juventus e Sassuolo.

I bianconeri battono 0-2 una Lazio ormai in crisi e continuano l’ottima seconda metà del girone di andata, una costante delle squadre di Allegri al pari delle partenze al rallentatore. Al 32′ la partita è già in archivio con gol di Dybala dopo un’autorete di Gentiletti. Non sorride nemmeno l’altra metà di Roma: la squadra di Garcia si fa riprendere in pieno recupero su rigore (dubbio) da Maxi Lopez, e per il tecnico francese il Bate mercoledì potrebbe essere decisivo. Solito risultato, soliti 3 punti per l’Inter: l’ennesima avversaria a cadere sotto i colpi dell’1-0 manciniano è il Genoa. Stavolta segna Ljajic, ennesimo schiaffo al mercato del vate Sabatini. Imprevedibile quanto devastante la caduta del Napoli: il Bologna va addirittura sul 3-0 con doppietta del tanto criticato Destro, poi un doppio sussulto d’orgoglio di Higuain riapre la partita ma è troppo tardi. Finisce 3-2 e Sarri molla la vetta dopo appena 6 giorni.

Nel pomeriggio l’unica contendente al campionato è la Fiorentina, che si libera abbastanza agevolmente dell’Udinese per 3-0. Niente gol stavolta ma un rigore conquistato per Kalinic. Nelle retrovie, perde ancora il Verona, battuto in casa dall’Empoli con gol in mischia di Costa; va meglio ai cugini del Chievo che vincono 0-2 a Frosinone. Debordante il successo dell’Atalanta sul Palermo: 3-0, anche se il rosso a Migliaccio in meno di mezzo minuto tiene banco più dei gol orobici, e già si parla di ritorno di Iachini. Alle 18, vince il Sassuolo in casa della Sampdoria. E in serata, la vera occasione persa: quella del Milan che si ferma 0-0 sul campo della penultima. Manca la giocata del craque, tante palle gol (bravo Belec) ma anche molti errori in fase di possesso e qualche grosso pericolo dietro. E la possibilità di arrivare a 2 punti dalla Roma (e restare a 1 dalla Juventus, già campione di tutto a dicembre se uno ascolta le tv) sfuma.

Risultati 15^ giornata: venerdì Lazio-Juventus 0-2, sabato Torino-Roma 1-1, Inter-Genoa 1-0; domenica Bologna-Napoli 3-2, Atalanta-Palermo 3-0, Fiorentina-Udinese 3-0, Frosinone-Chievo 0-2, Verona-Empoli 0-1, Sampdoria-Sassuolo 1-3, Carpi-Milan 0-0.

Classifica: Inter 33, Fiorentina 32, Napoli 31, Roma 28, Juventus 27, Sassuolo 26, Milan e Atalanta 24, Torino 22, Empoli 21, Chievo e Lazio 20, Udinese 18, Sampdoria, Bologna e Genoa 16, Palermo 15, Frosinone 14, Carpi 10, Genoa 6.

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014