Torniamo ad aprire una finestra sul mercato, consapevoli del fatto che lì fuori non ci sia un grande movimento. A questo punto della stagione iniziamo però ad avere qualche certezza. Innanzitutto il disimpegno di Silvio Berlusconi è sempre più tangibile, non sono arrivate nemmeno delle fantomatiche promesse in questo periodo pre-elettorale. Peraltro l’eliminazione col Manchester non consente alla casse di Via Turati di trarre un grosso giovamento. Mercato di secondo piano, dunque? Sì, tutti i segnali portano in quella direzione.

AFFARI FATTI: Mario Alberto Yepes Diaz, difensore 34enne che arriva a parametro zero con un contratto di due stagioni a (si dice) 900 mila euro. Buona riserva per alcuni, colpo mortale al progetto giovani per altri: io sono per la seconda ipotesi, mi sa tanto di acquisto a caso, il primo tappabuchi passato sotto mano. Mi rallegra invece il sempre più probabile rientro alla base di Davide Astori, classe 1987, centrale di belle speranze e di un discreto presente, fatto per ora di 27 presenze al Cagliari. Più Astori, meno Yepes!

CHI ARRIVA: Un nuovo allenatore? L’ipotesi non è da scartare a priori, Leo non intravede cambiamenti di scenario da parte della società e potrebbe intraprendere l’avventura di CT del Brasile, in vista dei mondiali del 2014, da giocare proprio in Brasile. A quel punto ci sarebbero tre strade per il Milan: prendere un allenatore emergente (Allegri), ma le cose vanno per le lunghe e nel frattempo lui si accorderà con un’altra squadra, soluzione interna (Tassotti-Galli) ma mi auguro di no, oppure l’ultima strada porta a Lippi che si libererà a luglio. La mia opinione: meglio che se ne torni alla Juve.

Sul fronte dei giocatori, nulla di nuovo. Per Dzeko servono tanti soldi, su Krasic ci sono gli occhi di mezza Europa. I ripieghi si chiamano Pizarro (32 anni!) in scadenza di contratto e Joe Cole (29), stessa situazione contrattuale.

CHI PARTE: L’elenco è lungo, ma non quanto vorremmo. Favalli smette, Dida non rinnova, Kaladze verrà piazzato da qualche parte, Onyewu torna in America oppure viene prestato in Italia (chi lo vuole?). Questi i sicuri, sul resto bisogna vedere. Il City insiste per Mathieu Flamini, ma il Milan non molla e anzi sembra intenzionato a rinnovare il contratto al francese. Huntelaar potrebbe restare vista la fase di stallo dell’operazione Dzeko. Non si esclude una ricca offerta spagnola per Pato e non si esclude che la società ci pensi seriamente. Con i soldi della sua cessione si aprirebbero nuovi scenari sul mercato, ma il recente passato (cessione di Kakà) non lascia tranquilli. Quindi non voglio sentirne parlare, Pato è destinato a lasciare l’Italia, lo faranno tutti i grandi campioni, ma non prima di qualche anno.

Posted by LaPauraFa80

41 Comments

  1. joe cole lo prenderei come alternativa agli sterni d’attacco, pizarro no comment….

  2. sulla partita di domani sera: se non ci copriamo la lazio ci rulla di brutto. se invece ci copriamo e giochiamo una partita accorta e difensiva, la lazio si accontenta di un punto e ci portiamo a casa un pareggiotto. non abbiamo più nulla da giocarci, dobbiamo accontentarci di un punto cosi come avremo dovuto accontentarci di un altro punto mercoledi scorso.

    se attacchiamo ci massacrano.

  3. Diavolo1990

    1 punto o 0 stessa cosa.
    Se non attacchiamo in casa la quartultima in classifica allora possiamo andare anche a fare in …

  4. diavolino, a 9 giornate dalla fine un punto è molto molto molto diverso da zero….soprattutto se dobbiamo contenere il distacco dalla quarta.

    la squadra che il milan schiererà domani è allo stesso livello della lazio, facciamocene una ragione.

  5. Diavolo1990

    Distacco dalla quarta? Se ci raggiungono è da esonerare tutti in blocco. E’ impossibile che ci prendano ci sono 4 partite di differenza e ne mancano 8. Possiamo perderne 4. Domani sera si gioca per la vittoria, niente scuse. E’ allo stesso livello? Quindi si deve vincere.

  6. certo diavolino, come a parma…

  7. Diavolo1990

    Giocare per il pari non è nel nostro dna
    Siamo il milan elbi cazzo, non la sambenedettese.

  8. oppure come in casa con il chievo e si è vinto….

  9. fabre, col chievo, pur senza nesta e pato, eravamo una squadra un minimo competittiva. domani siamo poco più che una squadretta.

    DIAVOLINO, mettiamoci in testa una cosa: il dna del milan non esiste più da qualche anno. non abbiamo più una nostra fisionomia, non contiamo più un cazzo in europa, non vinciamo nulla da un bel po’, non abbiamo un progetto.

    l’unica costante di questa squadra ormai è che è formata da ex campioni invecchiati.

  10. Diavolo1990

    Elby a Madrid abbiamo giocato per il pari?

    # 12Abbiati
    # 15Zambrotta
    # 33Thiago Silva
    # 19Favalli
    # 77Antonini
    # 8Gattuso
    # 16Flamini
    # 23Ambrosini
    # 10Seedorf
    # 11Huntelaar
    # 22Borriello

    Non voglio scuse se questa è la formazione non c’è Lazio che tenga giochiamo contro la quartultima in classifica.

  11. non esiste accontentarsi di un pareggio non la lazio, non esiste accontentarsi prima di aver giocato. domani si gioca per vincere, come sempre, come contro il manchester sul 2-0, e se arriva una sconfitta sonora, pace, non mi cambia di certo la vita per un punto in meno. ci sono valori nello sport che vanno ben al di là del risultato…o almeno mi piace crederlo ancora.

  12. ci sono valori nello sport che vanno ben al di là del risultato

    ma è uno scherzo o cosa?

  13. Diavolo1990

    Elby senza il carattere mostrato dalla squadra in alcune partite in questa stagione saremmo sotto la Juve ora.

  14. probabile diavolino….ma guarda che difendersi e tenere duro vuol dire avere carattere…..non è detto che avere carattere voglia dire attaccare, soprattutto quando non ce lo possiamo permettere….

  15. Diavolino. la Lazio può tenere benissimo e può benissimo suonartele. La serie A sarà pure mediocre, ma te la devi giocare contro chiunque. Specie se si è in un momento non proprio felice come nel nostro caso.

    Però Elby, perdinci, sei a quattro punti dalla prima che è impegnata in una trasferta difficile, giochi in casa contro la quart’ultima e tu punti al pari? Vabbé che tu sei quello che all’Old Trafford avrebbe preferito difendere il 2 a 3 del Meazza anziché provare a giocartela come ha fatto Leo, quindi ti riconosco una certa coerenza, seppur curiosa dal mio punto di vista.

    Ma voi due una via di mezzo riuscirete mai ad individuarla o no? 😀

  16. no elbonito, non è affatto uno scherzo. io preferisco perdere 4-0 a manchester con una squadra offensiva, tu preferivi lo 0-1 senza provarci. la vediamo diversamente, come al solito.
    in questo caso per me giocare per il pareggio contro la quartultima (che tra l’altro mi sta sui maroni) è una sconfitta ancor prima di giocare. per te un pareggio equivale a una vittoria. il mondo è bello perchè è vario

  17. marcovan, la differenza tra me e te che tu guardi la prima, io guardo la quarta.

  18. quoto marcovan e vuelle….

  19. Elby, scusa eh?

    La quarta si trova a 11 punti, la prima a quattro. Secondo te, qual è quella più vicina?

  20. marcovan, nonostante la matematica in questo caso non stia dalla mia parte, sento nettamente più vicina la quarta…. 😀

  21. Diavolo1990

    elby se il palermo chiuderà il campionato tenendo fede alla sua media attuale si attesterà intorno ai 61 punti.
    Noi ne abbiamo 59.
    Bastano 14 punti per andare sul sicuro se il Palermo le vincesse tutte ( 🙄 ) in pratica sono convinto che con 65 punti si arriva terzi tranquilli.

  22. Elby sei troppo pessimista, il Milan vince facile e l’Inter le busca a Roma, è sarà campionato riaperto! altro che Palermo!
    😆

  23. Diavolo1990

    L’Inter oggi a Roma vince facile. 0-3. E possiamo guadagnare sui giallozozzi

  24. enzù ma come possono i campioni d’europa e d’italia perdere a roma????? su 😀 😆

  25. Si gioca sempre per vincere.

    E quella di domani è una delle partite più facili da qui alla fine.

  26. MILAN, TENDINITE PER ABBIATI. IN PORTA VA DIDA

    manca ancora qualcuno?

  27. elbi ricorda che chi si accontenta gode…. COSI COSI… 😉

  28. Messaggio per elbi e ghost nel forum della redazione, ultimo topic.

  29. Perchè non vedo il commento?

  30. Aveva ragione Zioalduccio: sei urticante!

    Elburticante!

  31. Boh, ogni tanto quando ci sono dei nomi si impalla ‘sto coso!

  32. Bitcha

    Maccome non c’è Abbiati…… maddaaaaaiiiii!!!!!!!!!!!!!!

    Non ci posso credere…..

  33. sadyq detto da te non è molto credibile…. 😆

  34. JC alla Dida, Roma in vantaggio a fine primo tempo.
    E loro già piangono.

    Non ce n’è, a -1 danno i numeri…

  35. fuorigioco clamoroso di pandev….VERGOGNA!!!!!

  36. CLAMOROSO…stile Siena…

  37. sarà la squadra più forte del campionato, ma mi vergogno davvero di essere rappresentato in europa da questi qua: una squadra di macellai, SETTE ammoniti, derossi messo fuori uso, gioco inesistente, una squadra vergognosa davvero!

    neanche con quel gol scandaloso sono riusciti a riprendere la roma… ahahahahaha

    state riuscendo a tenere in gioco anche noi, che siamo senza mezza squadra e quei poki rimasti sono dei vecchioni….. interisti fate ridere ahahaha

  38. gol viziato da doppio fuorigioco (clamoroso), espulsione non data a chivu che ha fatto schifire pure il duo caressa-bergomi, rigore netto non dato alla roma.

    però mi raccomando, un solo grido: COMPLOTTO!

  39. anonimoabusivo 27 Marzo 2010 at 20:00

  40. anonimo, non la conoscevo…..fantastica 😆


  41. NUOVO POST

Comments are closed.