Ultime Notizie

Lectio magistralis

Lectio magistralis, è questo il titolo che si può dare all’intervento di Federico Buffa (avvocato, giornalista e milanologo) a Milan Channel. Un monologo tattico di una decina di minuti, assolutamente godibili, in pieno rispetto del suo stile straordinariamente comunicativo.
Un’analisi fredda e spietata, nella quale Buffa distrugge tutte le più recenti mosse tattiche di Allegri. Mi trova d’accordo su molte cose, dal respiro di Gattuso che è il respiro del Milan, alle critiche al gioco offensivo, troppo monotono e prevedibile, facile da arginare per i Mutti e Cosmi di turno e che regala giornate di gloria a mezze pippe (Gallas, Muñoz, Belmonte, per citare gli stessi suoi) e, infine, un attacco solo potenzialmente devastante, ma basato più sulla giocata del momento che non su schemi ragionati.
Meno d’accordo mi trova su altre cose, in particolare sulla solidità difensiva, dipinta da lui quasi come un accessorio, mentre per me è un punto importante a favore di Allegri. Oppure sull’utilizzo di Emanuelson, solo in quanto mancino. Ma come lui stesso afferma, il calcio è spesso cosa opinabilissima.

Ma al di là dell’aspetto tattico (pur molto interessante), una cosa mi colpisce: come, di fatto, Allegri sia stato distrutto nella televisione di casa. Pura libertà d’espressione o è il segnale che la società sta ponendo le basi per un allontanamento del tecnico livornese?

Concludo lanciando una piccola provocazione (e prendetela per tale): viste e considerate le capacità tattiche di Buffa (che non si scoprono oggi) ed essendo lui un uomo di sport e uno straordinario comunicatore (ha il dono di rapire quando parla) vorrei chiedere…signor Buffa, non ha mai pensato di passare dalla scrivania alla panchina?

219 Comments on Lectio magistralis

  1. analisi brillante.
    Una cosa non è chiara: chi sarebbe

    non è l’allenatore del Milan perchè non si è fatto l’operazione al naso

    è Tassotti, per caso?

  2. Sì, è Tassotti. La battuta sul naso l’ha fatta Berlusconi qualche giorno addietro…

  3. la fase difensiva dovrebbe essere il trampolino di lancio di quella offensiva.
    Una grande squadra non può fare a meno delle ripartenze. Ed è semplicemente straordinario quando dice:

    noi subiamo poco perché teniamo il pallone lontano dalla nostra metà campo. Questo rende sterile la nostra manovra offensiva.

    E’ verissimo perché i nostri attaccanti sono chiusi in pochi metri di campo.
    E’ vero quando dice che facciamo sempre le stesse cose e che la nostra fase offensiva è stata contaminata. E si per me il subire pochi goal è un accessorio se non è funzionale alla fase offensiva. E ha ragione quando dice che l’ azione più importante degli ultimi tempi è stata quando abbiamo allungato la squadra per dare campo a Pato…

    Questo intervento di Buffa non colpisce solo Allegri ma spiega dettagliatamente perché Leonardo aveva interpretato una precisa filosofia estrema ad alto rischio. Noi lo scorso anno ci facevamo attaccare. Davamo tanto campo a Pato e Ronaldinho e questo faceva la differenza. Ha ragione dicendo che le squadre in europa che giocano meglio sono quelle con le punte leggere facendole giocare in un certo modo….

    E si spero che sia in atto un piano mediatico . Allegri ha distrutto la dignità del Milan. E molto probabilmente sarà la causa di uno scudetto buttato alle ortiche…

    Emanuelson deve giocare. E’ un bel giocatore come per me lo è anche Vila che in spagna non era recensito male…

    e poi gli allenamenti. Le punte leggere nostre sono appesantite. Sono fatte muscolari, hanno perso di agilità….

    questo Milan è tutto da rifare

  4. Buongiorno a tutti.
    Niente da dire anzi ha anche evitato di infierire sui patetici calci piazzati
    Ci sentiamo verso le 14

  5. Buon giorno.
    Visto che scopro oggi chi sia questo Buffa avrei una domanda per inquadrare il personaggio: diceva queste stesse cose quando veleggiavate sereni davanti a tutti?

    Ad ogni modo, molte delle cose che dice sono assolutamente condivisibili …però fa due cose che non mi piacciono:
    1- imputa ad Allegri colpe non sue.
    Se Antonini non sa crossare o se Emanuelson è l’unico mancino non sarà mica una colpa dell’allenatore. Forse anzichè prendere Cassano in saldo e girando marchette al pizzaiolo era la società a dover costruire meglio la squadra (se è quello il problema). Se Ibra si impirlisce prendendo a cazzotti uno e si fa cacciare , non sarà mica colpa sua. Adesso è un pirla pure perchè ha tentato di andare ai quarti in champions league anzichè schierare la primavera … :shock:
    2- dice cosa non va ma non offre soluzioni.
    Come si ovvia al fatto che T.silva sia pressato? O si fa iniziare l’azione a Nesta (ma poi non lamentiamoci che alla sua veneranda età sia rotto o stanco [senza parlare della differente efficacia]) o si compra Piquè!!
    Come ottieni l’ampiezza del campo quando hai terzini che non sanno crossare (e che se anche sapessero crossare non hanno un centravanti d’area capace di fare qualcosa di quel cross) e faticano a fare la doppia fase? Quando non hai centrocampisti laterali? Quando i tuoi esterni d’attacco sono un ciccione imbolsito alcolizzato prima ed un ciccone imbolsito dopo?
    Ed ottenendola cosa te ne fai? Apri gli spazi per gli inserimenti dei centrocampisti? Wow, utile con giocatori come Gattuso, Flamini, Pirlo, Ambrosini …tutta gente che negli ultimi due/ tre anni (quindi anche con il tutti avanti di Leo) non è andata oltre le due segnature stagionali (una sola grande annata per Ambrosini). L’unico che segna con regolarità è Clarenzio …che ormai paga dazio.

    con questo non voglio dire che Acciuga sia esente da colpe. Ma non è che sia un problema suo anche il surriscaldamento globale.
    Qualcuno ipotizzava che un “attacco” del genere a milan channel fosse un segnale. Concordo.
    Dalla stanza dei bottoni si stanno cominciando a creare un alibi. Che non si sa mai. La “folla” vorrà un colpevole se le cose andranno male.

  6. Niente da dire anzi ha anche evitato di infierire sui patetici calci piazzati

    Chiediti il perchè. :roll:

    Per quanto mi riguarda il vero problema è che Allegri ha smesso da un pezzo di fare quello che nella prima fase di stagione gli era riuscito meglio, ossia sperimentare.
    L’attacco da settembre a dicembre è cambiato un sacco di volte e c’erano dei movimenti chiaramente visibili (come le due punte che si allargavano per creare spazio al centro per l’inserimento).

    Nei primi mesi il nostro gioco non era solo palla a Ibra, invece da qualche tempo, il mister ha smesso di sperimentare e ci siamo appiattiti sul lancio per Zlatan sempre e comunque.

    E sinceramente non capisco il perchè. Un sacco di novità nei primi mesi, poi ha rinunciato un po’ a tutto. Oggi non è facile riabituare la squadra a non giocare solo su Ibra.

  7. @Balabam
    Non ho Milan Channel, quindi non so cosa dicesse in tempi passati Buffa.
    Conoscendo un pochino il personaggio, penso che la sua l’abbia sempre detta e avrebbe anche da proporre soluzioni tattiche alternative. Non mi sembra uno che parli a casaccio solo per buttare merda sul colpevole di turno.

    Ciò detto, concordo con alcune tue valutazioni, ad esempio sul centrocampo e Antonini.
    Infatti l’errore grave è quello di non far rendere al massimo il reparto migliore, cioè l’attacco. E’ quello che dovrebbe essere il nostro punto di forza, invece sta diventando il contrario.

  8. Questa storia della predilezione della fase difensiva su quella offensiva è un retaggio desueto e pericoloso del passato quando i punti assegnati a vittoria valevano 2 (leggansi: due) punti, invece degli attuali 3 (leggansi: tre).

    Al tempo fu deciso questo cambiamento di punteggio proprio per stimolare la fase offensiva (così come le nuove regole punitive nei confronti del portiere e della fase difensiva in generale), le squadre che non percepiscono questo tipo di cambiamento, alla fine ne vengono danneggiate.
    se prima andava bene : primo, non prenderle, oggi è preferibile anche prenderle ma soprattutto darle almeno una in più dell’avversrio se poi questa presunta solidità difensiva va a scapito di quel flusso di gioco indispensabile a procurare quelle azioni d’attacco necessarie per vincere.

    il motivo di base matematico è presto detto:
    prendiamo, ad esempio, un test campione di almeno due partite, se si pareggiano tutte e due si guadagnano 2 punti, se invece una la si vince e l’altra la si perde, allora si guadagnano tre punti che mi direte, sono maggiori dei due punti del caso precedente, quindi paga il coraggio anche se di fronte a qualche eventuale defaillance.
    Questo facile ragionamento, direi banale, è però alla base di tutto.

    Ovviamente, non è plausibile pensare che l’acciuga marinata non sappia queste cose, solo che la fase offensiva, rispetto a quella difensiva ha bisogno di quelle forze psicofisiche che il Milan in questo momento non può permettersi perchè non le ha, insomma si fa meno fatica a difendersi o attaccare scolasticamente (ma inefficace) invece che attaccare come Dio comanda.

    In questo senso vanno interpretate le ultime frasi di acciuga marinata nel dell’intervista del dopo-palermo quando uspica la sosta del campionato per 2 settimane (anche nell’eventuale assenza di Ibra per il derby ed oltre).

  9. Buongiorno, nemmeno io conoscevo Buffa.

    Mi sembra una persona molto preparata e condivido molto della sua analisi tattica.

    Mi lascia un po perplesso però la critica che muove sul pressing alto che di fatto accorcia la squadra e lascia poco spazio agli attaccanti. Cioè lui propone di farsi trovare bassi, di farsi attaccare per poi ripartire… ok, ma la verticalizzazione in profondità chi dovrebbe farla? gattuso? vambommel? flamini? no davvero, ci dica chi. Lo scorso anno l’inter ha vinto tutto giocando basso e ripartendo, ma in campo scendeva un certo wesley che si abbassavafino alla linea mediana e dettava l’uscita sulla trequarti.

    Il suo approfondimento sarebbe assolutamente sensato se il milan potesse contare su Pirlo: i mediani difendono bassi, recuperano palla, la danno a Pirlo, alza la testa, pato va in profondità, Ibra si stacca e va incontro alla palla e il gioco è fatto.

    Ma ad oggi, con quella “qualità”(?) a centrocampo, acciuga fa quel che deve fare, pressa alto in modo da sgravare il centrocampo dalla fase di costruzione, rischia nulla o quasi, che tanto i giocatori in grado di risolvere la partita con una giocata ci sono.

    Io credo che le colpe dell’allenatore siano minime, ma ci sono anche tanti meriti, ma il centrocampista di qualità chi lo doveva comprare? cioè, vambommel, emanuelson, cassano, Lefrattaglie…magari si poteva comprare altro?

  10. Anche per me allegri ha inspiegabilmente interrotto la fase sperimentale, senza avere in mano certezze.
    Fare 2 gol tra tottenham, juve, bari, palermo è clamoroso e insufficiente.. ora i motivi sono 3:
    -- non ci sono schemi offensivi
    -ci sono, ma poi in campo i giocatori fanno di testa loro
    -ci sono, ma siamo in condizioni talmente pietose da non riuscire ad “applicarli”

    in tutti i tre casi, allegri ha delle colpe.

  11. … intanto il Vostro simpatico (!?) Leomuntada …

    LEONARDO TORNA IN PATRIA – Il mister nerazzurro è rientrato in Brasile approfittando della sosta. Un giro a Rio de Janeiro, ma anche un modo per tornare in famiglia. E, magari, sondare anche la situazione riguardante il pupillo Ganso. La concorrenza del Milan è sempre presente, ma secondo i media locali, l’Inter sarebbe favorita proprio dalla presenza di Leonardo.

    Ganzo, Ganso! Altro che gonzo…

  12. Melito, il collegamento tra centrocampo e attacco dovrebbe essere rappresentato dalla corsa di Binho/Boa e Pato, secondo quanto dice Buffa.
    Anche l’anno scorso mancava Pirlo (o meglio, faceva il mediano ed era sempre sotto la linea di metacampo, costruiva pochissimo, tant’è che è stata la peggiore stagione al Milan), ma quel lavoro lo facevano Dinho e Pato.

    La verità per me sta nel mezzo: il centrocampo che pressa alto è stato la mossa chiave di novembre e dicembre, guardacaso quando una volta recuperata la palla, i 3 davanti riuscivano a giocarla bene.
    Ora invece le cose sono come dice Buffa, negli ultimi 30 metri ci sono 20 giocatori e la palla non passa.

  13. Ma al di là dell’aspetto tattico (pur molto interessante), una cosa mi colpisce: come, di fatto, Allegri sia stato distrutto nella televisione di casa. Pura libertà d’espressione o è il segnale che la società sta ponendo le basi per un allontanamento del tecnico livornese?

    io credo che la società abbia capito che ha commesso degli errori macroscopici, e siccome anche allegri qualcuno lo ha commesso, sta cercando di ingigantire le colpe del mister, che tanto non ha possibilità di difesa e qquindi è un bersaglio facile. niente di diverso rispetto a quello che è accaduto con le precedentti guide tecniche.
    vi ricordo che un mostro sacro come carlo ancelotti è stato trattato a pesci in faccia, figuriamoci se non lo fanno nei confronti di allegri se gli convieene…

    la cosa davvero insopportabile è che nessuno (sicuramente per una questione di censura abbia minimamente detto mezza critica nei confronti di società e dirigenza, che sono i principali colpevoli di questo crollo.

  14. Melito, metti in dubbio le qualità atletiche dell’atleta di Dio, Legrottaglie? (in ginocchio, una prece), a lui avresti preferito quell’infedele del figliolo di Gheddafi (anche per lui: in ginocchio, una prece, R.I.P.)?

  15. Non mi pare che Ancelotti sia stato trattato a pesci in faccia, piuttosto ricordo che nessuno lo voleva più. Giustamente, perchè dopo 7 anni era il momento di separarsi.

    Elbi, al di là delle colpe che dai alla società che ormai conosciamo bene, non pensi che però con in campo gente come Ibrahimovic, Pato, Robinho, Boateng, Cassano, si potesse far meglio contro Belmonte, Glik, Masiello, Migliaccio, Goian, Munoz?

    Cioè, sai bene quanto per me Allegri fino a Palermo sia stato positivo e proprio per questo ti chiedo se non ti senti di muovergli nemmeno mezza critica.
    Com’è che siamo così in affanno e senza idee davanti?

  16. lpf vai a riguardarti le dichiarazioni del presidente l’ultimo anno nei confronti di carletto, e poi guarda se nei suoi organi di stampa qualcuno ha ribattuto a quelle dichiarazioni….carletto è stao cacciato in malomodo, dopo che per quasdii un decennio ci ha fatto vincere tutto!

    Elbi, al di là delle colpe che dai alla società che ormai conosciamo bene, non pensi che però con in campo gente come Ibrahimovic, Pato, Robinho, Boateng, Cassano, si potesse far meglio contro Belmonte, Glik, Masiello, Migliaccio, Goian, Munoz?

    ma ci macnherebbe, è evidente che allegri abbia delle colpe per come sono andate le partite di bari e palkermo, ma anche altre gare.
    il punto non è discutere se allegri ha commesso degli errori o meno (è ovvio che ne ha commesso), il punto è puntare solo ed esclusivamente il dito nei confronti di una persona.

    eppure stiamo affrontando le partite più importanti della stagione con jankulowski, vanbommel, abate, il nonno di cassano, siamo costretti ad aggrapparci a un giocatore vecchio come gattuso.

    e allora vi chiedo: ma vale la pena prendersela per duee-tre gare in cui allegri ha commesso degli errori oppurre forse è meglio spostare l’obiettivo verso qualcun altro che ha molte più responsabilità??????

    se verrà cacciato allegri sarà il quarto allenatore in quattro anni…. non vi ricorda qualche società di sfigati pre-calciopoli????

  17. Per quanto mi riguarda il vero problema è che Allegri ha smesso da un pezzo di fare quello che nella prima fase di stagione gli era riuscito meglio, ossia sperimentare.

    Scusa ma secondo me il problema sarebbe il contrario. Cioè se l’allenatore a marzo stesse ancora sperimentando. La quadratura del cerchio con la squadra che ha a disposizione l’ha trovata. Perchè i difetti del milan sono questi da un pezzo. Prima venivano mascherati da una condizione di forma migliore.
    Oggi c’è da chiedersi perchè questa condizione non ci sia.
    Errata preparazione? Colpa dell’allenatore (ma se il milan dovesse fare un grande aprile/maggio non sarebbe più una colpa). Ma non solo: chi cazzo li ha mandati a Dubai a raccattare petroldollari?
    Poco turnover? Colpe da dividere fra lui e la società (e si, perchè l’assenza di riserve all’altezza dei titolari è colpa della società).

    E’ per questo che mi chiedo: quali sono le alternative?
    Cosa poteva fare di diverso?
    Perchè laddove c’erano altre scelte da fare e lui le ha scartate (magari a priori) ha sbagliato.
    Ma se quello che ha fatto era l’unica cosa che potesse fare (per quanto non esaltante), non gli si possono muovere accuse.

  18. Io sono certo che con diavolino in panca, “che tatticamente ne capisce piu di allegri”, lo scudo era già in saccoccia! :mrgreen:

  19. Le colpe della società possono esserci a monte, ma ora che il gioco si fa duro e la squadra è comunque superiore a Bari e Palermo, vedere un’involuzione del genere è preoccupante.

    Questa squadra non aveva il dovere di vincere lo scudetto facile, forse nemmeno il dovere di vincerlo e basta. Ma ora ha il dovere di fare meglio con Bari e Palermo, ha il dovere di entrare in campo cattiva e mostrare un’identità di gioco che qualche mese c’era, poi s’è persa e non capisco il perchè.

    Se tu miti Van Bommel, Gattuso, Antonini io ti cito Ibra, Pato, Boateng, Flamini e comunque ne risulta un buon complesso, sicuramente superiore agli ultimi due avversari.

  20. Ancelotti aveva fatto il suo tempo. Comunque non è stato trattato a pesci in faccia, ma neppure benissimo.

    Ma al di là di tutta la tiritera di Federico Buffa (che da appassionato di basket NBA non posso che adorare), su cui concordo poco (per me è sempre principalmente una questione di rosa fatta a cazzo, il mister ha l’unica colpa di non riuscire a trovare un rimedio) ciò che astutamente insinua LPF, ossia

    una cosa mi colpisce: come, di fatto, Allegri sia stato distrutto nella televisione di casa. Pura libertà d’espressione o è il segnale che la società sta ponendo le basi per un allontanamento del tecnico livornese?

    mi ha messo una pulce nell’orecchio…

  21. a palermo abbiamo giocato come se davanti ci fosse ibra, in più siamo fisicamente scarichi, senza ibra dovremmo cambiare un po il modo di giocare, speriamo che per il derby qualcosa si prova altrimenti la vedo dura…

  22. il milan ha da tempo questa invidiabile e cristiana usanza, quando, dopo il Santo Natale arriva il mercato d’inverno, le altre società gli rifilano degli inservibili bidoni della raccolta differenziata, l’anno scorso gli rifilarono Pancino Mansini, quest’anno gli hanno rifilato Legrottaglie (uomo probo e della moralità cristallina, va più alle messe che nei campi di calcio) e Fantantonio (il brufoloso di Bari stravecchia).
    A me più che regali, mi sembrano polpette avvelenate.
    Tutti e due ve li hanno dati aggratisse: ora avete capito il perchè? Ma il Milan deve per forza, tutti gli anni, fare della beneficenza a questi giocatori finiti che non li vuole più nessuno? Ve lo chiedete il perchè? Anzi, chiedetelo a Zio Fester, che se ne guarda bene di farsi vedere in circolazione, se non alla festa del Venticinquennale a celebrare il campioni (del passato che fu).

  23. Allora , allora …

    il primo punto , l’impatto psicologioco .
    Anche io non mi sarei mai aspettato una partita del genere , infatti è stato incredibile veder scendere la squadra in campo , in queste ultime due partite , senza mordente . Ma qui ritorniamo su un vecchio quesito che peraltro , credo , espose Lpf . Ma con l’inter che pareggia con il Brescia , hai bisogno della mammina per entrare in campo motivato ? Ci voleva molto a capire l’importanza della partita ? Credo che , come il mister abbia motivato sin dall’inizio del campionato , lo abbia fatto anche ora . Dovrebbe essere una cosa normale a questo punto del campionato avere le giuste motivazioni . non credo che Allegri abbia detto ” ragazzi andate tranquilli in campo ” ; e lo abbia ridetto anche prima della partita con il Palermo a maggior ragione dopo il passo falso con il Bari .

    Il secondo punto , i primi tempi .
    Questo secondo me è un dato che non dice nulla , o meglio , che dice poco . Un dato preoccupante è il non aver mai rimontato . Ma questo dei primi tempi , cosa dovrebbe far intendere ? Basta vedere l’Inter che , se non erro , ha la miglior media punti proprio nei secondi tempi . La partita si gioca in 90 minuti e tutto succede in 90 minuti .

    Terzo punto , tatticismi vari .
    Se stiamo assodando che il ” ritmo del respiro ” lo debba dare Gattuso , qualcosa non va . Perchè se questo ritmo lo deve dare Gattuso alla sua età , c’è qualcosa che non torna ; non puoi basare ed organizzare il ritmo di una squadra sull’intensità di Gattuso . Colpa dell’allenatore ? Può darsi . Colpa del centrocampo non adeguato ? Può darsi .Colpa degli infortuni ? Può darsi .

    Poi si parla di ampiezza del campo . Bene . Ma come puoi ampliare il campo se non hai terzini adeguati , c’è solo Abate , e se non hai esterni di centrocampo ? Come si può ampliare il campo in questa maniera ? E i mancini ? Si parla di Emanuelson ; ma Emanuelson è un esterno offensivo e non può giocare sulla linea a tre di centrocampo ; quindi dove lo metti in questo modulo ? Bisogna variare il modulo per Emanuelson ? O si è sbagliato a prendere Emanuelson e si doveva prendere un giocatore più duttile al modulo usato dal mister ? Lo dice pure Buffa poi , che Antonini non sa crossare di sinistro . Non abbiamo mancini di ruolo è questa la realtà . Quindi mi dovete spiegare come si possano adossare colpe su questi argomenti , quando alla squadra mancano questi elementi .

    Riguardo invece i movimenti di Pato e Cassano . Non credo che in settimana non si siano provati movimenti tra i due , ma qui mi trova d’accordo e qui secondo me ha sbagliato Allegri . Senza Ibrahimovic doveva cambiare gioco . Quindi su questo punto non aggiungo nulla .

    Capitolo Boateng . Facile parlare con il senno di poi , ma la realtà è che si puntava a passare il turno ed era stato chiarito sia dal mister che dalla società .ricordo che Galliani aveva detto che non ne voleva sapere di uscire di nuovo agli ottavi . Pertanto è ovvio che si sia provata la formazione migliore . E’ stato un errore ? Si , ma condiviso da tutti . Ovviamente se poi si fosse passato il turno , ora saremmo stati tutti qui ad incensare le scelte del mister .

  24. La quadratura del cerchio con la squadra che ha a disposizione l’ha trovata.

    La quadratura l’aveva trovata a dicembre. Poi s’è appiattito sul palla a Ibra (forse anche perchè Ibra non riusciva più a correre troppo).
    Non dico che deve sperimentare, ma tentare soluzioni alterative, variare ogni tanto. Pur avendo un’idea fatta e finita.
    Non puoi giocare con Pato e Cassano come se avessi Ibra in campo.

    Ah, elbi…su Abate…io direi che è il caso di smetterla di parlarne come se fosse il primo che capita. Dato che per rendimento in questa stagione è forse superiore pure a Maicon che aveva iniziato così così. O al massimo leggermente sotto.
    Io credo che abbia pagato il passaggio da ala a terzino l’anno passato. Non è facile cambiare ruolo al primo anno in una big.

  25. Cazzo , ho fatto un commento alla Dna .

    Nessuno lo leggerà . :cool:

  26. Io sono certo che con diavolino in panca, “che tatticamente ne capisce piu di allegri”, lo scudo era già in saccoccia!

    Melito, con Diavolino in panca, di sicuro a quest’ora il Milan avrebbe raggrenellato una decina tra coppe e scudi in più ma, soprattutto, ne avrebbe qualcuno in meno l’Inter (compresa la champions dell’anno scorso) :P

  27. su Abate…io direi che è il caso di smetterla di parlarne come se fosse il primo che capita

    Vero. Io mi sono molto ricreduto su questo ragazzo.

  28. Abate (una prece) è l’unico giocatore vivo in questo momento, che ha il Milan.

  29. Ma soprattuto , quando si aveva più di una decina di punti sull’ inter , dove erano queste critiche ?

  30. Juan, quando avevate a decina di punti in + (13 per la precisione) questi problemi non c’erano, si sono palesati successivamente, in concomitanza alla fatal Leomuntada. questa ormai, è storia.

  31. Non dico che deve sperimentare, ma tentare soluzioni alterative, variare ogni tanto. Pur avendo un’idea fatta e finita.

    Assolutamente d’accordo con te.
    Infatti non vorrei passasse il messaggio che reputo Allegri un genio della panchina.
    Solo credo che ci stiano/stiate andando troppo pesanti.

    Non puoi giocare con Pato e Cassano come se avessi Ibra in campo.

    Senza Ibrahimovic doveva cambiare gioco .

    senza ibra dovremmo cambiare un po il modo di giocare

    Una specie di plebiscito. :D
    Qualche idea?

  32. Qualche idea?

    Diavolino al posto di Acciughino. :P

  33. lpf, su abate ho già parlato. non si puo parlare di buon giocatore dopo una stagione buona, lo scorso anno dicevamo le stesse identiche cose su antonini.
    quest’anno sta facendo grandi cose, speriamo si confermi il prossimo anno.
    agostini nel cagliari è un ghrande giocatore e spicca quasi sempre nelle sue prestazioni, eppure il cagliari nonn è granchè e agostini non è granchè.
    in una squadra di morti i pochi vivi spiccano sempre….non so se mi spiego.

    Questa squadra non aveva il dovere di vincere lo scudetto facile, forse nemmeno il dovere di vincerlo e basta. Ma ora ha il dovere di fare meglio con Bari e Palermo, ha il dovere di entrare in campo cattiva e mostrare un’identità di gioco che qualche mese c’era, poi s’è persa e non capisco il perchè.

    continui a citarmi le stesse due partite, su cui siamo perfettamente d’accordo.

    però ti chiedo: se perderemo lo scudetto il principale resposabile sarà allegri per aver ciccato queste due gare o la società per aver fatto la solita campagna acquisti alla cazzo di cane^?

  34. Di certo non si può cercare il lancio lungo quando i due attaccanti non entrano in area , ma partono da lontano . Il problema è che cambiare gioco ora è dura .

    Io spero che sia una questione fisica e che la sosta sia arrivata al momento giusto .

  35. e comunque nessuno mi ha risposto: cambiare il quarto allenatore in quattro anni cosa significherebbe a vostro parere?

  36. cazzo di cane

    non si dice, difendo la categoria.

  37. Juan quando si era a più 10 si giocava anche molto meglio e il gol non era un evento.

    Sintetizzo il mio pensiero con un’espressione non proprio felice, visto il momento attuale: Allegri è stato ottima guida in tempo di pace, ora che siamo in guerra non mi sembra il più indicato.

  38. Di certo non si può cercare il lancio lungo quando i due attaccanti non entrano in area , ma partono da lontano . Il problema è che cambiare gioco ora è dura .

    non è dura, è proprio impossibile. e comunque vi faccio notare che allegri aveva prima previsto un sistema di gioco in estate, poi il 30 agosto è stato costretto (credo con piacere) a cambiare tutto perchè gli hanno rivolluzionato la squadfra, poi a gennaio avrebbe di nuovo dovuto cabiare tutto, e consideriamo anche il fatto che il milan non ha prime punte di ruolo, e a gennaio invece di prendere un vero attaccante è stato preso un orsetto da circo che è riuscito nell’impresa di correr emeno di ronaldinho….

  39. e comunque nessuno mi ha risposto: cambiare il quarto allenatore in quattro anni cosa significherebbe a vostro parere?

    e di merdatti che ha cambiato in 3 mesi Ciccio di Nonna Papera, allora che dici? i risultati si vedono.

  40. hai ragione apocal, chiedo venia :mrgreen:

  41. Acciuga è come il Mahatma Gandhi, ci vorrebbe uno come il caporale Hitler.

  42. Facciamo finire il campionato , e vediamo se Allegri non è da ” tempo di guerra ” . Non mi dite che volete esonerare Allegri ora ?

  43. Non mi dite che volete esonerare Allegri ora ?

    Potreste prendere Benitez!! :mrgreen:

  44. LPF, ci sarebbe, fresco fresco, Papadopulo, che almeno “a Cassano” l’attaccherebbe al chiodo.

  45. Benitez non è bòno per la guerra.

  46. benitez era ed è bravissimo.
    certo, se poi hai a che fare con 10 infortunati, due o tre che improvvisamente diventano delle pippee e poi appena ti cacciano la tua società acquista il miglior giovane difensore italiano e il miglior attaccante italiano, poi mi spiegherete dove sono i meriti di leo e dove sono i demeriti di benitez…

  47. poi mi spiegherete dove sono i meriti di leo e dove sono i demeriti di benitez…

    Beh, Leo è un bell’uomo.

  48. benitez era ed è bravissimo.

    Condivido.
    Il mio sorriso era dovuto al fatto di “invertirci” gli allenatori.

  49. benitez era ed è bravissimo

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  50. Qualche idea?

    evitare i lanci lunghi visti a palermo, non dare punti di riferimento la davanti, e far giocare giocare le due o tre punte molto vicini cosi da favorire scambi, triangolazioni ecc… ma nonho la voglio sostituirmi ad allegri non ne sono in grado!

  51. benitez da quanto era bravo non restava meno di Cuper, se continuava lui, l’inter sarebbe retrocessa. moratti ha sbagliato solo a non cacciarlo via, anzi non doveva nemmeno prenderlo.
    mai fidarsi di quelli simpatici, sono solo degli incapaci. Mourinho docet.

  52. se al posto di Allegri ci fosse stato Mourinho, lo scudo l’avrebbe già vinto. con 30 punti di distacco dall’inter.

  53. se al posto di Allegri ci fosse stato Mourinho, lo scudo l’avrebbe già vinto.

    Su questo non ci sono dubbi.

    Così comenon ci sono dubbi se il Mou fosse rimasto sulla nostra panca!

  54. ma che dico 30 punti? 50 punti, e con una mano sola

  55. Se questa è una lectio magistralis,poveri noi. una marea di ovvietà totalmente decontestualizzate e,secondo me,molto deboli proprio sul piano tattico. Concordo totalmente con il primo commento di Balabam e sarei curioso di sapere se questo tipo di ragionamento è stato fatto anche a Dicembre visto che la situazione tattica e di rosa era praticamente la stessa.

    Quello che Buffa non sottolinea è:

    -il ruolo di Ibra che è,come sempre stato in tutte le sue squadre,sia limite che virtuù.
    -la scarsa qualità tecnica del centrocampo e la sterilità in zona gol proprio dei centrocampisti.
    -è assurdo fare considerazioni di natura tecnica e tattica quando gli esterni si chiamano Abate ed Antonini.
    -i ragionamenti che fa andrebbero benissimo se il Milan giocasse con il 4-3-3 o con il 4-2-3-1;peccato che non sia così.
    -che se il Milan non avesse Thiago Silva e la tranquillità che questo fenomeno della difesa comporta ci sarebbero problemi ancora maggiori.
    -che il tanto esaltato Boateng in realtà altro non è che un onesto giocatore:non brilla per tecnica,ma corre,corre,corre,cosa che al Milan non si vedeva da tempo. Se un giocatore di fascia media diventa addirittura trequartista,vuol dire che il 4-3-1-2 che vorresti attuare è più basato sulla corsa che sulla qualità e questo è un limite.
    -infine sarebbe opportuno che avesse un po’ più di senso della realtà e si chiedesse dove sarebbe se l’Inter non avesse vissuto il girone di andata che ha avuto….cosa che qui troppi trascurano.

    Tutti i ragionamenti di DNA vanno benissimo;peccato però che parli di cose che non possono essere per limiti di rosa. È come pensare che un grande chef,solo perchè è tale,sia in grado di preparare un grande piatto con ingredienti di scarsa qualità.
    Non è così.

    È molto probabile che il Milan vinca questo Scudetto,ma con questa situazione di natura tecnica e tattica ho l’impressione che sarà solo una vittoria estemporanea.

  56. Certo che, a parte gli scherzi, senza le sue conferenze stampa ci si annoia e non poco.

    Torna a casa Josè!

  57. Joseuccio nostro, torna nella tua casina a Como, da noi troverai sempre un piatto di minestra calda di patate e fagioli e uno scudo di carton in segreteria, Torna, torna, Josè, tu sì nu piezze e ‘core.

  58. … amore per Leo è grande
    ma quello per Mou, è immenso, i.n.c.o.m.m.e.n.s.u.r.a.b.i.l.e.

  59. avvocato, giornalista e milanologo

    …e ricchione :)

    analisi interessante

    problema dei terzini è grave, e ne parlai anche io ieri. i miglioramenti di abate sono relativi al suo essere una merda --> era una merda ora è un discreto terzino. antonini è sempre stato scarso invece. nessuno dei due sa crossare nè inserirsi.

    problema centrocampo, troppo bloccato. centrocmpo bloccato,terzini bloccati, se non gioca boateng l’unica speranza è l’invenzione di Ibra Pato o Robinho. In europa questa squadra non vincerebbe per 30anni. In Italia può bastare questo tipo di gioco. Inoltre io contesto da anni il modo di giocare del Milan e precisamente quelle tendenza a schiacciarsi e non allargarsi mai ( l’anno scorso ci riusciva bene con dinho)

    Finalmente un milanista che sminuisce la partita di Londra.

    Per il resto credo sia ingiusto sminuire la solidità difensiva. non credo che tale solidità ”demineralizzi’ la capacità offensiva rossonera.

    Io la cosa che continuo a non capire è l’assoluta involuzione (o comunque il cambimento) del gioco di Allegri. A Cagliari la squadra si contraddistingueva per la mobilità e la capacità di inserirsi degli ‘esterni’ di centrocampo (Lazzari e Biondini).

    Nel complesso diciamo che nella sua analisi Buffa sembra parlare di una squadra da zona uefa. e diciamo che c’è gran parte di verità in quel che dice. quindi il milan come mai è primo? perche’ il campionato è SCARSO. (per evitare le solite recriminazioni sull’Inter specifico che se noi siamo secondi in questo campionato facciamo più schifo di voi, anche eprchè creo che siamo più forti di voi)

  60. avvocato, giornalista e milanologo
    e ricchione :)

    ricchione sarebbe una referenza?

  61. No però basta con Abate, ha corsa,fisico, capacità difensiva. ma per il resto non mette un cross (quanti assist ha fatto il compaesano), non sa inserirsi, non sa tirare,non ha dribbling (ma solo qualche spunto di impeto fisico)

  62. anche il milan sta perdendo troppi punti ora come li perdeva l’inter prima di gennaio, sto fatto che siam davanti per colpa vostra non regge dai.

  63. non ha dribbling (ma solo qualche spunto di impeto fisico)

    un maschione…

  64. Matto non è vero. A dicembre era un fiorire di novità tattiche interessanti. Ora non giochiamo come allora.

    Eg, Abate era una buona ala a Torino. Ha pagato il passaggio a terzino nel primo anno in una big, perché al secondo errore aveva tutti i fucili puntati addosso. Com’è che a Torino saltava l’uomo e arrivava sul fondo, quest’anno lo fa e l’anno scorso no? Era bloccato psicologicamente. Ora è il contrario, viaggia sulle ali dell’entusiasmo, ma le qualità di base le ha.

  65. quando c’era Lui, caro lei
    intendo Mou, gli scudi arrivavano in orario.

  66. Matto non è vero. A dicembre era un fiorire di novità tattiche interessanti. Ora non giochiamo come allora.

    Pardon,ma qual’era questo fiorire di novità tattiche??? :shock: :shock: :shock:

    Il Milan comincia la stagione rispettando il (solito) diktat presidenziale: Ronaldinho dietro le due punte o almeno posizionato sulla trequarti. Arriva la partita di Madrid e si prende consapevolezza che o si cambia (a livello di uomini) o non si va da nessuna parte. Il modulo tattico non viene mai e sottolineo mai,modificato. Il Milan gioca esclusivamente con il 4-3-1-2. L’unica (ed efficace) novità è far ricoprire il ruolo di trequartista a Boateng che corre,corre,corre neanche fosse Forrest Gump e pù che fornire assit sforna inserimenti. Aggiunci il mostruoso T.Silvia dietro e l’avere Ibra davanti (hai detto niente….) e il quadretto è completo.

    Tant’è che con l’Inter piena di problemi,il primato è cosa fatta,giocando forse a Bologna la miglior partita (con Gattuso,Pirlo e Ambrosini a centrocampo -così,tanto per ricordarvi le vostre lamentele del passato-).

    Dopodichè avete passato mesi a chiedervi se con Ibra era meglio far giocare Pato o Robinho (avercene di questi problemi…..).

    Fiorire di novità tattiche interessanti??? :shock: :shock: :shock: Deve essermi sfuggito qualcosa….

  67. Il Milan con Astori Balzaretti Marchetti e Mexes ringiovanirebbe e potenzierebbe il reparto difensivo in maniera importante.

  68. Innanzitutto aver preso una strada diversa da quella imposta dall’alto è un bel merito. Bravo anche a trovare la collocazione migliore per Boateng.
    Andiamo oltre…in avanti aveva creato una soluzione interessante, quella di allargare gli attaccanti per aprire le difese, mossa decisiva in più di una partita, mossa che non si vede più.
    Aggiungi i tre mediani, altra mossa importante.

    Insomma ogni partita si faceva un passo avanti, non aveva paura di cambiare.
    Non capisco perché ora si giochi solo su Ibra, anche quando non c’è. Forse perché è stanco e non si muove più su tutti gli ultimi 30 metri.

    No ragazzi, di cose buone ne ha fatte e nemmeno poche. Ora mi sembra che non sappia più cosa toccare.

  69. eg oggi si è parlato prima di inter e poi di milan a studio sport… ;)

  70. novità tattiche??gli inserimenti di boateng,pirlo spostato dalla sinistra, quando giocava seedorf trequartista gli inserimenti di ambrosini o flamini, in denterminate partite sono stati importantissimi i tre mediani,aver blindato la difesa( non è solo merito di thiago silva se siamo la difesa meno battuta)

  71. A me tre mediani puri fanno schifo

  72. anche a me ma in certe partite sono stati decisivi, meglio con pirlo in campo.

  73. serve almeno uno, se non due, dei tre ce sappia giocare la palla.

    Gattuso Flamini e Van Bommel sono 3 giocatori che, per i pieidi e il modo di giocare che si ritrovano ,creano zero gioco e inserimenti col contagocce.

    Senza Ibra diventano deleteri secondo me, perchè manca anche chi va incontro a prendersi la palla.

  74. ma quali novita` tattiche, per favore

    Ibra in forma = si vince

    Ibra giu` = si perde

  75. per me tutto il problema sta nel centrocampo

    in tutte le grandi squadre il centrocampo non e` composto da gente come Gattuso-Flamini-Van Bommel

    gente che non sa fare niente con la palla

    ci servono centrocampisti alla Cambiasso

    ovvero centrocampisti da 5-6 gol a stagione

  76. cambiasso ha segnato quando ha giocato molto vicino alla porta quasi da trequartista! e van bommel con i piedi non è cosi male dai!

  77. fabregas

    non e` solo questione di gol segnati

    ma noi recuperiamo palla per poi perderla immediatamente

    non ricordo un contropiede come Dio comanda dai tempi di Kaka`-Sheva

    e poi qualcosa OT

    io mi sono rotto il cazzo di questi brasiliani

    non ho mai capito tutta questa paura di perdere i slot per extracomunitari

    c`e` gente seria in Francia e Olanda

    ok per uno come Thiago Silva

    ma non e` che senza brasiliani non si possa vincere

    anzi, mille volte meglio una squadra composta da figli di puttana, ma che sputano sangue

    che fatta di gente allegra ai quali frega un cazzo, tanto sbavano solo per il verdeoro

  78. per me è 100% colpa del’ allenatore.

    Carlo Ancelotti era arrivato alla frutta. Se non se ne andava saremmo morti. C’ era bisogno di una scossa. La vittoria del mondiale è stata il suo canto del cigno…

    sinceramente non riesco ad imputare veramente nulla alla dirigenza. Per me è stata perfetta sempre questa stagione. Non è colpa della dirigenza se il gioco fa schifo, le alternative poco sfruttate e se sono stati fatti degli allenamenti massacranti ai giocatori che li hanno bolliti e sbaturati nel loro modo di giocare.

    Cassano e Pato hano totalmente perso di brillantezza spunto e velocità.

    Non è colpa della società. Allegri ha rovinato il milan, ma non da ora ma da ottobre. Stava mietendo anni abnormi anche quando vincevamo. infatti è cretino criticarlo ora che quei danni siano venuti fuori solo ora. Col tutti palla a Ibra, col modulo difensivo, con gli allenamenti pesanti, con il poco turn over, col poco sviluppo di soluzione ci ha condannato…

    Non ditemi che non lo avevo detto a suo tempo che ci avrebbe portato alla rovina. I segnali erano chiari da tempo soprattutto quando vincevamo perché è facile vedere i problemi quando le cose vanno male è un po più difficile vederli quando le cose vanno bene….Peccato che se ci sono dei problemi è proprio quando le cose vanno bene che s’ ingigantiscono e diventano il preludio di un crollo imminente.

  79. Fabrega Cambiasso ha giocato sempre davanti alla difesa da quando è in italia, eccetto a Catania (1-2) e ha sempre 4-5 gol a stagione, a volte anche 6

    inoltre abbiamo stankovic che segna tanto, motta che pure dà un importante contributo. e questi 3 giocano nei 3 di centrocampo. non è pensabile giocare con 3 zanetti :)

  80. beh negli ultimi anni i brasiliani sono diminuiti o sbaglio?? ora ci sono thiago silva pato e robinho che sono risultati decisivi.

    per il centrocampo ci è mancato pirlo per buona aprte della stagione lui per me è fondamentale.

  81. Motta segna un gol ogni 4 partite e mezza da quando è in italia

  82. dna

    scusa…

    ricordo male o eri proprio tu che ti lamentavi che avevano venduto il fenomeno Borriello

    per prendere il nasone che fa giocare male la squadra(e Pato)?

  83. ah dna…

    Mourinho, quando aveva Ibra, giocava palla a Ibra e lasciamo fare a lui

    Mancini pure

    saranno stati tutti incapaci?

  84. quoto eg

    Motta, Stankovic e Cambiasso segnano

    si inseriscono

    e fanno pure la fase difensiva

    da noi mai che qualche centrocampista faccia entrambe le fasi

    o sei Pirlo, e non corri perche` hai la tecnica, nessuno ti puo chiedere di coprire, sarebbe vergognoso

    o sei Flamini-Gattuso, e nessuno puo aspettarsi i gol da te, sarebbe vergognoso…

  85. che poi che c’entra motta mica ho detto che segnano più i centrocampisti del milan che dell’inter.

  86. fabregas

    Pato e` potenzialmente un fenomeno

    ma uno come lui

    le palle le deve mostrare anche in campo

    non solo a Barbara :mrgreen:

  87. @dnarossonero

    Ciao vecchio,non ti si vede più su screw! ;)
    Posso girarti,conoscendo molto bene la tua opinione sul Milan e su Allegri,la domanda che l’altro giorno mi ha fatto Diavolo90 e cioè quanto pesa in percentuale,in questo primato del Milan,quello che è successo all’Inter sia ad Agosto con l’assenza di mercato,sia tra Ottobre e Gennaio???

    Da come ti esprimi e da quello che pensi,ritieni davvero che un’Inter fin dall’inizio in mano a Leonardo (quindi con un certo mercato ed un’altra preparazione) occuperebbe una posizione diversa?

    Sia chiaro che ti faccio questa domanda senza volere minimamente sminuire e delegittimare l’attuale primato del Milan,Milan che a mio avviso,vince il derby,chiude il campionato.

  88. SE vince il derby,pardon. :P

  89. Mourinho, quando aveva Ibra, giocava palla a Ibra e lasciamo fare a lui

    Mancini pure

    Ibra ti costringe a giocare così per mille motivi, poi va a Barcellona e….

    Fabregas ti volevo solo far capire che tipo di centrocampo preferisco. Il nostro è bel mix tra tecnica, interdizione e inserimento. non è il top di certo ma a me piace cosi.

    poi c’è il barca dove la fase difensiva è un principio astruso. col possesso palla che fanno e con la difesa così alta cambiano le regole basilari della tattica :)

  90. questo Piscinin mi piace :)

    concordo su pato, gravi limiti caratteriale, tecnica e talento immensi.

  91. Che ovvietà che a centrocampo serva uno coi piedi delicati…
    Infatti i 3 mediani erano la panagea di tutti i mali solo per diavolino (cosa prontamente ritrattata).

    Infatti la mancanza di Pirlo pesa tanto.

  92. Lpf potendo scegliere vorresti prima il ritorno di pirlo o di ambrosini?

  93. Aridaglie col campionato scarso…
    Come se quelli degli ultimi 4 anni fossero stati chissà cosa.
    Boateng onesto giocatore? Forse ci siamo scordati l’età e i margini di miglioramento del ragazzo. Questo fa la differenza eccome.
    Quanto pesa l’assenza dell’Inter? Tanto quanti i nostri infortuni di Gennaio. Sinceramente non penso l’Inter potesse fare meglio di Mourinho l’anno scorso. Al massimo poteva esserci avanti e campione d’inverno. Ma la striscia strapositiva di leonardo, ripeto, la considero tanto anomala quanto quella di benitez.

  94. Avviso al secondo furbone che prova a scrivere di Nesta
    1) Nesta non è stato graziato
    2) Tanto la moderazione non la passi
    3) Ma dopo la squalifica di Ibra con che coraggio venite a trollare?

  95. Il derby considerato una posizione prettamente aritmetica, in caso di sconfitta nostra lascia comunque tutto aperto (per noi e se non per noi per Napoli e Udinese) in caso di vittoria nostra per l’Inter ci vorrà un’impresa.

  96. Come se quelli degli ultimi 4 anni fossero stati chissà cosa.

    erano scarsi, è scarso

    fanculo alla storiella che quest’anno si è livellato verso l’alto

  97. L’inter di oggi è la media tra il 4 di Benitez e il 10 della troia.

    Con Leo dall’inizio non avrebbe tenuto questo ritmo, altrimenti scavallava quota 90 e nemmeno di poco. Mi sembra francamente troppo.

    E basta far passare quello che non avete fatto in estate per qualcosa di accidentale, che quando le campagne acquisti non le fanno gli altri, non è certo considerato un alibi.

  98. Eg dipende cosa intendi per livello alto
    Perché il livello della prima è calato.
    Ma il livello delle inseguitrici si è alzato e non di poco
    Il terzo posto probabilmente andrà via con 74/75 punti. E anche la salvezza sarà abbastanza alta.
    Non è la prima che fa i livelli del campionato. E’ il livello medio. E dietro sono più attrezzate dell’anno scorso in un campionato dove l’Inter sulla carta doveva giocare da sola e a 45′ dalla fine era dietro a una roma su cui nessuno avrebbe puntato 1 €

  99. Non ci siamo ovviamente capiti perchè nel rispondermi siete sempre e comunque tarati e condizionati dal fatto dal voler riportare il tutto ad una polemica Inter vs. Milan anche quando non se ne sente assolutamente il bisogno.

    Basta fare una fotografia del Campionato (ricordando a LPF che nessuno ha parlato di alibi): Milan ed Inter sono distanziate solamente da due punti. DUE PUNTI,cioè un distacco colmabile IN UNA SOLA PARTITA. Se riavvolgiamo il nastro di questa stagione tale distacco tra le due squadre è sorprendente per il semplicisimmo ed inconfutabile fatto che le due squadre hanno vissuto storie diverse: tra Agosto e Gennaio il Milan ha preso 11 giocatori (alcuni dei quali di livello top),ha vissuto una fase di infortuni che però,quest’anno,è stata in grado di tamponare perchè non si è trovata MAI nelle condizioni di dover schierare una squadra non competitiva,tant’è che le assenze a centrocampo sono state colmate da gente come Van Bommel,Flamini,Seedorf senza mai dover ricorrere per necessità ai “bambini” eccezion fatta per quel di Cagliari con Merkel e Strasser con però Ibra squalificato,Ibra che avrebbe totlto il psoto ad uno dei due. L’attacco è sempre stato competitivo,la difesa pure,il solo centrocampo è stato vittima di infortuni in serie e cmq sempre tamponati da giocatori di qualità.
    Una situazione dunque del tutto imparagonabile.

    L’Inter dal canto suo da Ottobre a Gennaio ha giocato con i bambini e con 3/4 di rosa fuori specie nei giocatori chiave (Sneijder,Maicon,Milito,Samuel,Thiago Motta,Stankovic).,il tutto con una preparazione furoi da ogni logica e la totale assenza di mercato,cose queste che sono sì cazzi nostri,ma che non possono non far pensare quando si analizzano storie così diverse tra due squadre che però sono separate da appena due punti di cui una ancora in CL……

    Io semplicemente osservavo e chiedevo a dna che forse sarebbe bastato che le cose nel girone d’andata non fossero andate in modo così tragicominco per cambiare la storia di questo campionato. Non credo di dire un’assurdità e di certo non sono così stupido dal pensare che con Leo (che per me è una tragedia) l’Inter avrebbe potuto mantenere un tale trend.

    Infine finiamola per cortesia di fare confronti tra squadre diverse in campionati diversi.finoa Sabato tutti a parlare (come se la cosa volesse dire granchè) di un Milan con gli stessi punti dell’Inter del Mou:passa un weekend e ti trovi lo stesso Milan che nello stesso confronto ne ha uno in meno……..a riprova che questi confronti non hanno alcun minimissimo senso.

  100. buongiorno

    gran bel post lpf

    ritengo che il futuro di Allegri sia già segnato, se vince il derby o pareggia ma cmq vince il campionato è confermato

    se no già con una brutta sconfitta nel derby potrebbe già essere esonerato , c è gia il sostituto pronto

    il silenzio in questi giorni della proprietà è evidente , suona come una condanna

    lo avevo già scritto ormai è il capo espiatorio così dicono in via Turati

    personalmente Allegri non mi ha mai convinto , ritengo che nella prima fase del campionato sia stato fortunato che alcuni senatori si sono infortunati , altro che scelte mirate

  101. Matto

    noi Pirlo quest’anno non ha mai giocato tranne 4/5 partite , idem Inzaghi Pato ha giocato pochissimo fino ad un mese fa

    cmq tutto il mese di Gennaio /Febbraio è stato devastante , mi ricordo ancora Bonera e Oddo terzini sinistri

    fai il bravo che anche noi abbiamo dato con gli infortuni

  102. per me il campionato e` scarso quest`anno

    ma anche negli ultimi anni lo e` stato

    si vede benissimo in Champions

    a parte l`inter l`anno scorso -- eccezzione -- le squadre italiane fanno schifo

    se l`Udinese e` in corsa per lo scudetto poi…

  103. A parte che il confronto con lo stesso numero di partite giocate, in un campionato di pari a livello, un anno solo più tardi, per me ha senso anche se non offre nessuna verità clamorosa.

    Ciò detto, se la campagna acquisti non è un alibi, poco ci manca da come la fate passare, in generale.
    Che altrimenti io posso dire che se i 65 milioni di Kakà fossero stati spesi, chissà come finiva. Ma è stupido.
    E non penso nemmeno lontamente che con Pazzini, Nagatomo e Kharja da settembre, l’inter avrebbe 10-15 punti in più. Qualcuno senza dubbio si, ma non credo proprio che Leo avrebbe viaggiato a 10 vittorie e una sconfitta, 10 vittorie, una sconfitta…

  104. il gioco del Milan è stato stuprato dalla coppia Allegri Ibra.

    Con Borriello Pato e Ronaldinho e soprattutto Leonardo il nostro gioco offensivo lo scorso anno era 10 volte più efficiente, veloce e sfruttava meglio il campo.

    Si può parlare di cazzate fino a domani mattina ma questa è la realtà….voglia che la gente riporti la stessa tiritela….

    Mancini e Mourinho avevano un Ibra più giovane e stai sicuro che giocavano meglio. Detto questo uno era il migliore al mondo e faceva quello che voleva. L’ altro era un allenatore mediocre che almeno però è riuscito a vincere lo scudetto. A differenza di Allegri che difficilmente riuscirà a vincere lo scudetto nonostante non abbia da pensare alla champions

  105. Matto
    Milan e Inter hanno dovuto entrambi giocare un periodo coi baby…
    … di fatto si è visto che i nostri sono validi rincalzi e i vostri no.

  106. Matto

    noi Pirlo quest’anno non ha mai giocato tranne 4/5 partite , idem Inzaghi Pato ha giocato pochissimo fino ad un mese fa

    cmq tutto il mese di Gennaio /Febbraio è stato devastante , mi ricordo ancora Bonera e Oddo terzini sinistri

    fai il bravo che anche noi abbiamo dato con gli infortuni

    Io farò anche il bravo,però tu non fare lo gnorri. Io non ho minimamente e da nessuna parte scritto che il Mialn non ha avuto infortuni o che questi siano stati trascurabili;io ho semplicemente messo in evidenza che a differenza ad esempio dell’anno scorso dove,PAROLE VOSTRE,una squadra da terzo posto avrebbe potuto vincere lo scudetto senza gli infortuni di Nesta e Pato (secondo Silvio lui il campionato lo avrebbe vinto anche con gli infortuni e con 5,6 ounti di vantaggio….),quest’anno grazie al mercato sia estivo che invernale,il Milan è stato in grado di affrontare tale emergenza.

    Quando mai,per quanto riguarda l’attacco,è stato schierato un tridente o una coppia non comeptitiva?
    Quando? In che occsasione? Contro quale avversario? Quando siete costretti a prendere il centravanti della Primavera e schierarlo???? Quando mai è successo???? All’inizio della stagione in attacco c’era pure Ronaldinho. Parli di Bonera e Oddo terzini sinistri al posto di Antonini….avessi detto. Io ho dovuto vedere Natalino e Biraghi al posto di Chivu e Maicon. Stessa cosa direi……

    L’assenza di Pirlo è stata grave a posteriori dal momento che fino a poco tempo fa pregavate la Madonna perchè arrivasse il 2011 per liberarvi dal suo contratto!!!! idem con Gattuso!!! L’unico che avete sempre salvato e sostenuto è stato Ambrosini. Le vostre idee su Seedorf sono ben note.
    E a gennaio è arrivato uno come Van Bommel a tamponare i buchi,non Nwanko o Obi. Per non parlare dell’aver sostituito Ronaldinho con Cassano o l’esplosione di Boateng.

    Boldi,io farò anche il bravo,ma tu ripeto non fare lo gnorri paragonando situazioni imparagonabili almeno che non vogliamo prenderci per scemi l’uno con l’altro.

  107. dna

    io ricordo 2 derby persi dove siamo stati umiliati

    ricordo di essere stato umiliato a Manchester

    ricordo di essere arrivato terzo

    di conseguenza, Leo

    il suo gioco offensivo

    se lo puo mettere nel culo

    ah, e se poi compari Ibra a Borriello(tra gli attaccanti piu` scarsi visti nel Milan, in compagnia di Gilardino e pippe varie…)

    io ti dico che devi andare immediatamente a confessarti

  108. Matto
    Milan e Inter hanno dovuto entrambi giocare un periodo coi baby…
    … di fatto si è visto che i nostri sono validi rincalzi e i vostri no.

    Ma quale periodo!!!!!?????? Ma quale???????????? Gli unici baby che avete fatto giocare sono Strasser e Merkel che tra l’altro sono tutt’altro che trascendentali e già spariti,e che eccezion fatta,se non ricordo male,per la contemporanea presenza di Cagliari CIOÈ UNA SOLA PARTITA!!!!! hanno sempre giocato uno solo alla volta e credo quasi mai per 90 minuti!!!!

    Ma di cosa stiamo parlando……Merkel valido rincalzo….ma per cortesia,è già finito nel dimenticatoio per non parlare di Strasser che ha giocato fino ad ora 159 minuti…..minchia,che emergenza a centrocampo…..

  109. Strasser ha giocato anche a Bologna
    Merkel ha giocato anche contro Bari (Coppa Italia) Cesena, Lazio
    La nostra situazione a gennaio era tranquillamente paragonabile alla vostra.

  110. Bonera terzino?
    Appunto non è competitivo
    Idem oddo.
    Vai a rileggerti i prepartita di gennaio, tenevo la lista dell’infermeria gara per gara…

  111. Ok,benissimo,situazione esattamente paragonabile e stesse risorse umane.
    Ormai,quando un’idea è consolidata,è inutile insistere.
    Ripeto,159 minuti cioè neanche due partite,ormai ad Aprile e con tre competizioni.

    Una situazione assolutamente identica. È bastato che Ibra steccasse due partite per vedere come siete ridotti eppure,continuiamo a dirlo,si tratta di situazioni identiche.

  112. Allora visto che hai tenuto il conto,siamo alla trentesima giornata giusto?,riporta qui tutte e trenta le formazioni che ha schierato Allegri e vediamo in quale/i occasione/i è stata schierata una squadra non competitiva che ha dovuto fare un miracolo per fare quello che ha fatto.

    Pensa te,Bonera per Antonini…..

  113. Ancora con questa Ibra dipendenza?
    Senza Ibra eravamo a tre su tre
    E i minuti migliori col bari sono stati quelli SENZA di lui
    A Palermo ha sbagliato modulo l’allenatore
    Modulo che doveva creare spazi per sfruttare Pato cosa che non ha fatto

  114. Comincio con un appunto: questa mattina mi è parso che, nonostante la mia presenza, si sia riusciti a mantenere la discussione sui giusti binari. Quindi tiro le orecchie al mio fratello Eg per aver, volutamente o meno, tirato in ballo l’Inter rischiando di mandare a puttane il tutto nella solita sterile contrapposizione.
    Non tiro le orecchie al troll gonzo che risponde al nome di diavolo1990 perchè non è compito mio. Spero che chi di dovere gli faccia notare il tenore della discussione in sua assenza.

    ritengo che il futuro di Allegri sia già segnato, se vince il derby o pareggia ma cmq vince il campionato è confermato

    Boldi, ti chiedo, ti sembra una cosa sensata?
    Credi sia furbo per una società andare avanti con un allenatore la cui fiducia è limitata, in pratica, al “finchè va , va” ?

    per me è 100% colpa del’ allenatore. [...] sinceramente non riesco ad imputare veramente nulla alla dirigenza.

    Dna, è mesi che ti sento ripetere le stesse cazzate. Mi spieghi qual’è la colpa dell’allenatore se nessuno dei centrocampisti schierabili è capace di fare un passaggio in verticale di più di 4 metri?
    Cosa dovrebbe fare per risolvere il problema?
    Dici che Ibra è un danno …va bene. Ma dal momento in cui lo hai e alla società costa quello che costa cosa fai? Lo tieni in panchina? E per far giocare chi?
    Tu non sei una vedova di Boriello? E chi lo ha cedutoil pippone? Allegri o la società?

    L’ho detto prima e lo ripeto.
    Allegri ha le sue colpe. Ma non è il solo.

    Ps: questa è una notazione di servizio che nulla ha a che fare con la discussione: LpF, visto chè è la seconda volta, si dice “panaCea”, non “panaGea”.

  115. Ok,voi siete l’unica squadra al mondo e della sua intera carriera per la quale non vale l’Ibra dipendenza…..tre su tre……: Lecce,Cagliari e Sampdoria in Coppa Italia…..

    Ma non hai da solo dunque un senso della realtà e della decenza?????

    Dai,ti prego….Lecce,Cagliari e Sampdoria……………………………………………………ma che cazzo……

  116. Matto un conto è Ibra dipendenza un conto è sostenere che senza Ibra facciamo pena.
    E se si sanno sfruttare Pato e Robinho io dico: col cazzo.
    Sento parlare di questo Milan sempre più come una squadra prima per caso, in un campionato scarso e per demeriti altrui e dico: non ci sto.

    Che poi l’Inter venga fatta passare in emergenza anche quando non lo è stata.
    Esempio secco
    Castellazzi -- Cordoba -- Lucio -- Materazzi -- Chivu -- Stankovic -- Zanetti -- Obi -- Snejider -- Milito -- Eto’o
    Formazione del derby d’andata. 7 Titolari su 11 (Lucio, Chivu, Stankovic, Zanetti, Snejider, Milito, Eto’o) e 3 su 3 in attacco…

  117. Se avesse a sperimentare, molti avrebbero avuto da ridire, perchè sarebbe stato sintomo di idee poco chiare!
    Emanuelson mancino, adesso è diventato uno tipo maradona che vincerebbe da solo.
    Allarghi il gioco per poi crossare ……….. ai difensori avversari, visto che i nostri attaccanti non sono in area.
    Robigno corre, corre, …. al momento di tirare, fa cagare.
    Cassano è pressochè ridicolo.
    Merchel, sarà anche bravino, ma niente di più.
    Spesso Allegri, è stato costretto nelle scelte, perchè non è che abbia giocatori adatti a variare molti moduli!
    Anche l’innamorato di leomerda, dice in continuazione che ci manca sborriello: quindi, un centrale!
    Poi, hanno detto tutto …… gli interisti e concordo con loro!
    Ma anche con Elbonito:

    la cosa davvero insopportabile è che nessuno (sicuramente per una questione di censura abbia minimamente detto mezza critica nei confronti di società e dirigenza, che sono i principali colpevoli di questo crollo.

    Si fa presto a parlare e criticare, tanto poi, le decisioni sono di altri!

    Quella di Gattuso “respiro della squadra”, mi ha fatto sganasciare! Si, è proprio così!

  118. balabam

    non conta quello che pensa il sottoscritto

    Allegri ha la fiducia a termine , così ha deciso la proprietà punto

    si erano tutti illusi di averlo già vinto questo campionato e adesso sono incazzati neri

    figurati che hanno il sostituto pronto , vedi tu come si fidano di Allegri

  119. ritengo che il futuro di Allegri sia già segnato, se vince il derby o pareggia ma cmq vince il campionato è confermato

    per onestà intellettuale, qui dentro almeno, il primo che aveva ipotizzato il tragico epilogo è stato il sottoscritto. non che me lo avesse informato qualcuno, bensì da alcuni segnali o meglio, non-segnali, societari dei quali avevo dato notizia o meglio, non-notizia.

  120. @boldi

    davvero è già pronto il sostituto di Allegri se perdiamo nel derby?
    E’ per caso Franklin Riijkaard?

    Comunque vinciamo noi!

  121. Balabam
    Il commento 59 di Eg è qualcosa di ill-eg-ibile come sempre
    O gli rispondevo o lo depennavo di netto…

  122. Dire che non siamo Ibra-dipendenti mi sembra assurdo

    ci dimentichiamo troppo facilmente…

    senza ibra si lottava per il quarto posto

    non riesco a credere quello che vedo scritto

    il Milan va meglio senza di lui?!

    ahhh se solo avessimo Borriello?!

    incredibile…

  123. Quella di Gattuso “respiro della squadra”, mi ha fatto sganasciare! Si, è proprio così!

    sadyq, voleva dire : rantolo asmatico…

  124. non perdetevi il post di domenica

    sarà sul calciomercato :D

  125. apocal mettiti in fila

    l’ho scritto 6 giorni fa e tu non eri ancora ritornato :mrgreen:

  126. Ecco Apocal, sarebbe più giusto come dici tu. Se Gattuso fosse il respiro del Milan, allora di che cazzzo ci lamentiamo?

  127. non perdetevi il post di domenica

    sarà sul calciomercato

    Boldi, alle 5 di mattina, come fa Diavolino?

  128. arf arf arf mmmmh mmmhhh sbuf sbuf sbuf

    il respiro del Milan

  129. una piccola riflessione:

    Barbara Berlusconi si innamora di Pato

    uno che ha l`IQ di un bambino di 6 mesi

    nel frattempo, ricordiamo che questa Barbara

    e` il futuro presidente del Milan…

    dobbiamo cagarci sotto?

  130. silvio mettiti tu in panchina!!!!!!

  131. non conta quello che pensa il sottoscritto

    Questo lo immagino.
    Volevo solo la tua opinione.
    Se la fiducia è a termine, non conviene cambiare indipendentemente dalla vittoria o meno del campionato?

    Balabam
    Il commento 59 di Eg è qualcosa di ill-eg-ibile come sempre
    O gli rispondevo o lo depennavo di netto…

    Gonzo, ieri ti ho chiesto di ripetermi la favola del mandato editoriale degli azionisti RCS di parlare male del milan e bene dell’Inter …eppure non lo hai fatto. Segno che quando ti fa comodo sei in grado di soprassedere sui commenti altrui. Potresti farlo anche quando c’è da trollare …ma è più forte di te.
    Altrimenti domani scirvi un bel post sui motivi per cui questo campionato è di livello più alto di quelli passati che a prenderti per il culo ci si mette tempo zero.

  132. piscinin, come lo sai? gli hai fatto il test?

  133. Barbara Berlusconi si innamora di Pato

    e che si doveva innamorà di Cassano?

  134. dai non difendete allegri quando non si può se perde questo campionato è colpa sua non ci giustificazioni e va esonerato all’istante.dopo una campagna acquisti il minimo è vincere il campionato in tranquillità.

  135. apocal, poteva scegliere Strasser con gli occhiali

    hai visto che intelligenza trasmette?

    sadyq, ho visto le sue interviste

  136. Balabam
    Te l’ho detto
    Dipende cosa si intende per “livello”
    Se per livello intendiamo livello della prima, allora la liga è il campionato di livello più alto e questo è sui livelli degli scorsi
    Se per livello intendiamo livello del primo gruppetto in classifica, allora, come penso io, il campionato di livello più alto è la premier league, e questo campionato è leggermente superiore agli scorsi, giocati ad un’unica contendente

  137. balabam

    lo dovresti sapere visto che sei uno dei pilastri di questo blog

    sono sempre stato (con diavolino) non proprio convinto di questo allenatore per vari motivi mancanza di turn over , riproporre Seedorf trequartista invece di Merkel , Bonera centrale al posto di Yepes ed anche terzino sinistro con Oddo ecc

    ma mandarlo via adesso sarebbe una follia eppure mi dicono che questa opzione è possibile e non è fantacalcio

  138. quella di Gattuso è l’ unica cosa che non condivido. nel senso che se Gattuso è l’ anima della squadra dovrebbe esserlo dalla panchina dove potrebbe sgolarsi più che in campo ad incitare i compagni…

    Io lo dissi in estate che per il nostro gioco sarebbe stato meglio Borriello di Ibra. Come qualunque punta centrale del resto. ma buona notte.

    Comunque i giocatori sono completamente andati nella testa e nelle gambe. Quindi prima di parlare di tattica bisogna capire cosa ha fatto Allegri a questi qua per bollirli cosi . E qui si viene al primo fallimento della sua gestione.

    Poi il discorso tattico non fa una piega. Le 4 squadre che giocano meglio in europa (bArcelllona a parte giustamente) sfruttano l’ ampiezza del campo. Si fanno attaccare per dare campo ai giocatori veloci. E qui si torna alla mancanza di velocità di gioco che denuncio da tempo.
    Da noi i giocatori leggeri e veloci sono appesantiti nella testa e nelle gambe. Quindi segno meno. E poi non hanno gli spazi giusti per esprimere le proprie qualità. Altro grande segno meno…

    Morale il gioco è lento, fatto in pochi metri, con pochi uomini e in questo modo diventiamo prevedibili. Ha ragione quando dice che Emanuelson ha sempre allargato la manovra del Milan. La dirigenza non è stata perfetta ma se il Milan avesse fatto una preparazione decente ora starebbe fisicamente bene. Se avesse espresso un certo tipo di gioco adesso avremmo consolidato quel calcio che ci servirebbe.

    Ibra e Allegri hanno rovinato il Milan. Se l’ impianto costruito da Leonardo era un grande impianto che aveva bisogno di essere ritoccato, questo di Allegri è una struttura pericolante fatto su fondamenta sbagliate sotto tutti i piani. Purtroppo i 5 punti persi prima del derby sono un enormità e sotto l’ aspetto psicologico influiscono tantissimo.

    Ora vediamo il derby, ma per me cosi è durissima, anche perché non si crea un gioco in 2 settimane

  139. berlusconi ha detto che si cambierà a giugno non a stagione in corso.

  140. dna

    non mi hai risposto

    com`e` che ci hanno umiliati nei 2 derby e a Manchester

    e siamo arrivati terzi

    pur avendo il futuro pallone d`oro Borriello e quel grande stratega di Leonardo?

  141. Intanto nuovo banner
    Quel giuda stava cominciando a diventare inquietante e portasfiga

  142. Ma questa intervista a Ronaldo?

    Cioè
    Un anno fa diceva esattamente l’opposto.
    Parla di voler vedere la champions league… ma mi pare che l’abbia già vista da vicino…. ad Atene…
    Boh… certo che due interviste così diverse a un anno di distanza…

  143. E basta far passare quello che non avete fatto in estate per qualcosa di accidentale, che quando le campagne acquisti non le fanno gli altri, non è certo considerato un alibi.

    sei sicuro lpf? io o sempre sostenuto che la responsabilità è nostra se non abbiamo fatto mercato ma qualcuno di voi spesso tira fuori la storiella dei campionati vinti dall’inter privi di valore perchè il milan non faceva mercato (o addirittura faceva mercato scadente)

    io ricordo 2 derby persi dove siamo stati umiliati

    madonna finalmente un milanista obiettivo :mrgreen:

  144. Eg il milan non faceva mercato su una squadra che non era non competitiva in Italia!!! L’Inter non ha fatto mercato su una squadra campione d’italia da 4 anni… (si è vero che nel 2007 era campione d’europa ma sono due modi diversi di giocare campionato e coppa).
    L’inter era comunque competitiva anche senza fare mercato

  145. allora diavolino vivisezioniamo questo commento ILLEGGIBILE

    analisi interessante

    credo sia condivisibile questo giudizio :)

    problema dei terzini è grave, e ne parlai anche io ieri. i miglioramenti di abate sono relativi al suo essere una merda –> era una merda ora è un discreto terzino. antonini è sempre stato scarso invece. nessuno dei due sa crossare nè inserirsi.

    Potevo evitare ‘merda’ e dire che pri era scarso ma per il resto confermo. e sei vuoi contesta queste e valutazioni. argomenta. dimmi che quei due sanno crossare,tirare o inserirsi. abate è migliorato ma non potrà mai essere un terzino top per evidenti limiti.

    pr

    oblema centrocampo, troppo bloccato. centrocmpo bloccato,terzini bloccati, se non gioca boateng l’unica speranza è l’invenzione di Ibra Pato o Robinho.

    cosa ho detto di scandaloso?

    In europa questa squadra non vincerebbe per 30anni. In Italia può bastare questo tipo di gioco.

    confermo. anche le inter di mancini non avrebbero vinto per 30 anni in europa ma vincevano gli scudetti. e noi rispetto a voi avevamo maicon

    Inoltre io contesto da anni il modo di giocare del Milan e precisamente quelle tendenza a schiacciarsi e non allargarsi mai ( l’anno scorso ci riusciva bene con dinho)

    considerazione personalissima, non ci vedo nulla di scandaloso. se poi vuoi dirmi il contrario sono tutto orecchi

    Finalmente un milanista che sminuisce la partita di Londra.

    eh beh l’avete fatta passare per una mezza impresa. permetti una frecciatina???

    Per il resto credo sia ingiusto sminuire la solidità difensiva. non credo che tale solidità ”demineralizzi’ la capacità offensiva rossonera.

    e qui vi vengo incontro sminuendo la critica di buffa

    Io la cosa che continuo a non capire è l’assoluta involuzione (o comunque il cambimento) del gioco di Allegri. A Cagliari la squadra si contraddistingueva per la mobilità e la capacità di inserirsi degli ‘esterni’ di centrocampo (Lazzari e Biondini).

    cosa verissima. io presi flamini al fantacalcio pensando che sarebbe stato lui l’incursore più importante di allegri :(

    Nel complesso diciamo che nella sua analisi Buffa sembra parlare di una squadra da zona uefa

    vi vengo ancora incontro dicendo che buffa magari ha esagerto un pò

    e diciamo che c’è gran parte di verità in quel che dice. quindi il milan come mai è primo? perche’ il campionato è SCARSO. (per evitare le solite recriminazioni sull’Inter specifico che se noi siamo secondi in questo campionato facciamo più schifo di voi, anche eprchè creo che siamo più forti di voi)

    personalissima considerazione di cui resto fermamente convinto

    BALABAM ho parlato solo di Milan :)

  146. occhio che ora parto e scriverò un bel po’.

    Federico Buffa per me è sostanzialmente un maestro, lo seguo ssempre con estrema attenzione, mi ha fatto innamorare della Pallacanestro con le sue telecronache insieme a Flavione, ho due dei suoi libri, insomma lo venero! Ecco, però riguardando questo video un po’ di volte, ci sono rimasto di merda;

    -- essendo avvocato Fede ha fatto una specie di arringa contro il Mister, cercando di smontare tutto il suo operato fatto da luglio fino a quì, però che cazzo, prima del derby, partita importatissima per la stagione e per salvare la faccia, vedere su un canale tematico uno che fà un monologo di 10 minuti, senza che la società lo impedisca, è una cosa che non sta ne in cielo ne in terra.

    -- quando Fede dice che è stanco di sentire la frase “non abbiamo rischiato niente”, ma è convinto, e siete convinti, veramente che Allegri quando in settimana si ritrova con la squadra per parlare, dica le stesse identiche cazzo di cose che dice davanti ai microfoni?? E come Allegri parlo di ogni allenatore su questo pianeta, sia quelli che davanti alle telecamere parlano troppo (Mou), sia di quelli che parlano solo di sentimenti, amore, cuore, sesso e sincerità (Leomignottardo).

    -- Zlatan Ibrahimovic è stato preso per vincere subito, e per l’amicizia consolidata col pizzaiolo; quello che non ha detto Fede, è che in TUTTE le squadre con cui era in campo, il gioco offensivo era il solito; l’Inter di Mancini e la prima di Mou, vivevano solo ed esclusivamente di lui, aggiungendo al loro gioco offensivo, gli inserimenti dei centrocampisti; Pep Guardiola l’ha capito dopo un’uscita dalle semifinali di Champions che Ibra non c’entrava un cazzo nel suo Barca… per cui cosa voglio dire; se in una squadra punti su ibra, sulla fisicità, sulla capacità che ha di proteggere la palla e vedere inserimenti, il GIOCO OFFENSIVO è QUESTO, e non si scappa… anche a Palermo non è che il campo non lo aprivamo, cazzo c’era Cassano fisso sulla mattonella di Ronaldinho, solo che poi in area entrava Flamini, che ha tirato 4 volte (due altissime, una in angolo, e una con un paratone di Sirigu), Pato si allargava anche lui, ma non saltava MAI l’uomo;

    -- se lui si è rotto il cazzo di sentire la frase “non abbiamo rischiato niente”, io mi sono rotto il cazzo di sentire le frasi “abbiamo perso punti percghè non c’era Tizio o Caio” e “l’ago della bilancia è…” BASTA!!
    Se in una squadra si dice che gli aghi della bilancia sono, una volta Ibra, una volta Thiago, una volta Nesta, una volta Robinho, e ora pure Boateng, vuol dire che che quella squadra è COSTRUITA MALE, e non si può criticare un allenatore dicendo che poteva risparmiare Boa a Londra, cazzo, ma volevate passare il turno o andare con i primavera a frasi prendere per il culo da quei cazzabbubboli???

    Ultima cosa; non voglio credere a quello che dice Boldi, sulla società che si sta parando il culo, avendo già pronto il sostituto di Allegri… perchè se così fosse, preparatevi gente, faremo la fine della Juve di Blanc e dell’Inter pre-Calciopoli… AUGURI!

  147. Se per livello intendiamo livello del primo gruppetto in classifica, allora, come penso io, il campionato di livello più alto è la premier league, e questo campionato è leggermente superiore agli scorsi, giocati ad un’unica contendente

    Questo campionato è più livellato ma non significa che sia di livello più alto. Te ne sei convinto tu perchè sei gonzo.
    Quattro squadre da 5 lotteranno molto più di una squadra da 10 e tre da 7 …ma sempre più scarse saranno. E lo dimostrano i nostri risultati fuori confine. Almeno l’anno scorso siamo stati eliminati dal Manchester e dal Bayern finalista, non dal Tottenham e dallo Shaktar!!!

    Intanto nuovo banner

    … falso …. :oops:

    Boh… certo che due interviste così diverse a un anno di distanza…

    Tranquillo, è tutto per via dell’azionariato di Ronie … :roll:

  148. Sadyq, ridi o piangi, ma di fatto è vero che Rino è il traino della squadra.

    Per il resto, bene o male funziona così: per diavolino e DNA, Allegri è responsabile anche del terremoto in Giappone, per altri non ha nessuna colpa. Io sto in mezzo, molto soddisfatto della prima parte, un po’ deluso dalla seconda dove ha smesso di variare e si è un po’ appiattito. Molto deluso dalla gara col Palermo. Pessimista per le prossime partite, ma chissà…

    Matto, solo un’ultima precisazione. Il Milan ha avuto fuori un 11 discretamente competitivo (Abbiati, Abate, Nesta, Bonera, Zambrotta, Ambrosini, Pirlo, Strasser, Seedorf, Boateng, Inzaghi). Se l’inter ha dovuto far giocare Nataliano, Obi, Alibec è colpa vostra. E questo lo sai e lo dici. Ma capisci altrettanto che ripetere sempre che avete avuto tanti infortuni e han giocato i bambini suona un po’ come scusa. Non parlo per te, parlo in generale.

  149. Ma è un problema vostro se non eravate competitivi e non facevate mercato.

    secondo me l’inter aveva un limite clamoroso in estate : via Balotelli dentro nessuno. Perdi un giocatore fondamentale da inserire quando la partita va male, perdi quei 10 gol e 6-7 assist facili e sopratutto sei corto a livello numerico. Eto’o, Pandev e Milito (sempre infortunato).
    Quindi non è vero che non avevamo di mercato o che eravamo competitivi. di sicuro non eravamo la samp ma rispetto all’anno precedente perdevamo molto.

  150. Lpf sei troppo pessimista. Io credo che il Milan nel derby possa dare la sterzata di orgoglio decisiva per tanti fattori. Giocate ‘in casa’, c’è Leo da battere, verrete da settimane di critiche che vi caricheranno etc..

    Anche perchè se perdete il derby rischiate il quarto posto :) cadreste in uno psicodramma.

  151. Ciò detto, non ho parlato di esonero personalmente e non credo che ci siano allenatori sulla piazza, tali da pensare a un cambiamento del terzo allenatore in tre anni.

    Io spero solo che Allegri riprenda in mano le redini della squadra, d’altronde mi pare che le abbia avute a lungo, solo ultimamente gli sta sfuggendo un po’ la presa. Insomma, sarei ben felice di vederlo campione e confermato.

    Però giocando come a Palermo non si va da nessuna parte, deve ritrovarsi lui e ritrovare la squadra.

  152. Eg
    Quanto ha influito Balotelli nell’anno precedente?
    Io mi ricordo tra gli episodi determinanti solo un gol al Rubin niente di più…

    Balabam
    Le coppe sono indicative fino a un certo punto. Sappiamo benissimo che un Milan che poteva contare sui migliori all’andata contro gli spurs non sarebbe uscito e tra le prime 8 d’Europa ci stava così come sappiamo benissmo che l’Inter l’anno scorso non era la migliore. I livelli delle italiane sono tra 5° e 8° posto.
    Ed è comunque proprio per colpa di un campionato competitivo che ti fa spendere molte energie che hai i cali in coppa. Cosa che non capita a Barça e Real, ad esempio, che possono sempre contare sull’Almeria o il Gijon di turno la domenica prima.
    Insomma scarsi no. Io vedo in Abate, Boateng, Thiago Silva, Flamini, Robinho, Pato, Ibra l’ossatura titolare di una squadra che può vincere anche in Europa.

  153. Lpf sei troppo pessimista. Io credo che il Milan nel derby possa dare la sterzata di orgoglio decisiva per tanti fattori. Giocate ‘in casa’, c’è Leo da battere, verrete da settimane di critiche che vi caricheranno etc..

    Le stesse cose che dicevi te prima dell’andata. Inutile ricordarti come finì. Non dimenticare che l’inter ci arriva sulle ali dell’entusiasmo, sarà l’occasione per fare qualcosa di veramente grande.

    Sì, sono pessimista. Purtroppo.

  154. Anche perchè se perdete il derby rischiate il quarto posto :) cadreste in uno psicodramma.

    Il problema è che questa cosa vale anche per voi… attenzione…

  155. via Balotelli dentro nessuno. Perdi un giocatore fondamentale

    ma quando mai il baluba è stato una scimmia fondamentale per l’inter, era talmente fondamentale che il buon Mou l’ha tenuto fuori nella magica serata di Madrid e nessuno ne ha lamentato l’assenza nemmeno la sorella scimmia del baluba.

  156. Io al derby confido in un pubblico caldo, che avrà voglia di farla pagare a un piccolo uomo, che è stato sempre sostenuto contro la società anche quando era lui a sbagliare e non la società, pubblico che lui ha tradito.
    Confido in dei giocatori, Rino in primis, che quest uomo ha preso per il culo, e che hanno una forte sete di vendetta.
    Confido in un non allenatore che le ha prese da Juve e Udinese
    E confido nei nostri 11, negli inserimenti di Pato su una squadra lunga 100 metri.
    L’Inter non sa difendersi in 8 come han fatto Spurs, Bari e Palermo. Daranno spazi in cui andare a nozze.
    Ad Allegri mettere in campo una squadra che la vinca. Questo derby dipende solo dalla nostra condizione mentale.

  157. insomma, sarà un non-allenatore contro un altro non-allenatore: sfida tra titani.

  158. noi, invece, confidiamo nel consueto post epico portasfiga nel prepartita, di Diavolino.

  159. si, brn, io so’ razzista

  160. comunque anche il nuovo banner di Diavolino, in quanto a portasfiga, mica scherza…

  161. Le coppe sono indicative fino a un certo punto.

    Quando non ci facevate figure di merda erano tutto … :roll:

    Ed è comunque proprio per colpa di un campionato competitivo

    Ho capito perchè le università fanno i corsi di alfabetizzazione. Uscite dal liceo con gravi lacune in italiano.
    Il nostro campionato è difficile perchè è equilibrato. Ma equilibrato non significa competitivo.

    I livelli delle italiane sono tra 5° e 8° posto.

    No, oggi solo l’Inter è fra il 5° e l’8° posto. Ed ha bisogno di un’impresa per arrivarci.
    La roma perde con lo Shaktar, e voi contro il Tottenham (e si, perchè mica vi hanno sbattuto fuori Real e Manchester).
    Samp, giuve e Palermo non arrivano ai puttanesimi di europa league. Ed il Napoli ai suddetti puttanesimi ci perde.

    Detto questo, qualcuno mi riporti all’ordine con un intervento pertinente ed intelligente perchè come al solito mi sono fatto fuorviare dal troll gonzo.

  162. Balabam
    ABBIAMO PERSO CONTRO IL TOTTENHAM PERCHE’ ALL’ANDATA ERAVAMO IN EMERGENZA

    Quante cazzo di volte lo devo scrivere?
    Il vero valore del Milan è superiore a quello degli spurs, e si è visto anche nell’andata. Due occasioni contro una. E un gol.
    Lo Shakthar è una signora squadra. Non dai tre pere all’Arsenal per caso. Non vinci 7 gare su 8 per caso. Lo Shakthar vale tranquillamente un Chelsea o uno United della scorsa champions.
    Siamo usciti per un EPISODIO in una partita IN EMERGENZA in una champions dove nel gironcino ce la siamo giocata col Real e ci siamo qualificati con una gara d’anticipo.
    Equilibrato non significa competitivo? Dipende a che livello di punti è equilibrato. Il nostro campionato è attualmente equilibrato, lo ripeto a livello di punti alto. La quarta farà probabilmente più di 72-73 punti alla fine
    Le italiane in Europa League non le considero nemmeno. Per lo scarso impegno che danno alla competizione non fanno testo.

  163. Diavolino io credo che se l’Inter perde subisce un brutto contraccolpo ma niente di grave perchè ha ancora la champions e perchè data la situazione di dicembre era tutt’altro che un dovere vincere questo scudo.

    Il Milan invece perderebbe uno scudetto che a dicembre era pressochè cucito (sopatutto nei confronti dell’inter), perderebbe contro Leonardo, si ritroverebbe ad inseguire dopo aver passato un intero campionato in testa (andnado a firenze senza ibra e con 2 sconfitte sul groppone), si ritroverebbe difronte allo spettro di una stagione fallimentar ancora una volta a pannaggio dell’inter dopo gli ultimi anni a forti tinte nerazzurre

  164. ABBIAMO PERSO CONTRO IL TOTTENHAM PERCHE’ ALL’ANDATA ERAVAMO IN EMERGENZA

    cos’ come avete perso lo scudetto per le assenze di Pato e Nesta nel finale…che tristezza

    su Balotelli fai fina di non capire ma già qualche mese fa i stilai la tabella con i suoi gol e assist. Io non voglio difendere nessuno (men che meno quello stronzo,sia chiaro Apocal) però è un’assenza importante a livello numerico INDUBBIAMENTE

  165. Diavolino io credo che se l’Inter perde subisce un brutto contraccolpo ma niente di grave perchè ha ancora la champions e perchè data la situazione di dicembre era tutt’altro che un dovere vincere questo scudo.

    Il Milan invece perderebbe uno scudetto che a dicembre era pressochè cucito (sopatutto nei confronti dell’inter), perderebbe contro Leonardo, si ritroverebbe ad inseguire dopo aver passato un intero campionato in testa (andnado a firenze senza ibra e con 2 sconfitte sul groppone), si ritroverebbe difronte allo spettro di una stagione fallimentar ancora una volta a pannaggio dell’inter dopo gli ultimi anni a forti tinte nerazzurre

    Ha ancora la Champions. E se uscisse dalla Champions con Udinese e Napoli a ridosso? Allora lo subirebbe lì il contraccolpo eh…

    Ad inseguire c’è stata anche l’Inter l’anno scorso dopo aver perso contro la Roma. Poi è ovvio che ingigantiranno tutto.
    Ok l’Inter a dicembre era un miracolo se rientrava. Ma questo non giustifica un eventuale 2011 senza vittorie.
    Se finisco dietro a dicembre (esempio Milan 2006, a -14 dalla Juve di Moggi, finale -3) sono legittimato a perdere il campionato?

  166. lo mandano via prima o dopo il derby?

    Il derby è una partita scudetto. Comunque queste sono belle notizie. Almeno gli metteno la giusta serenità :lol:

  167. su Balotelli fai fina di non capire ma già qualche mese fa i stilai la tabella con i suoi gol e assist. Io non voglio difendere nessuno (men che meno quello stronzo,sia chiaro Apocal) però è un’assenza importante a livello numerico INDUBBIAMENTE

    Balotelli mi sembra sia stato rimpiazzato da Pandev.
    Cosa vuol dire “assenza a livello numerico”?
    Quella di Inzaghi da noi è un’assenza a livello numerico?
    Coutinho è un acquisto a livello numerico?
    Suvvia, la discriminante per un inter competitiva o meno non può essere la cessione di un non titolare come Balotelli

  168. Equilibrato non significa competitivo? Dipende a che livello di punti è equilibrato. Il nostro campionato è attualmente equilibrato, lo ripeto a livello di punti alto. La quarta farà probabilmente più di 72-73 punti alla fine

    Può farne anche 80!!!
    E questo che non vuoi capire.
    Non è una gara di tuffi dove i punti vengono dati in base ad un coefficente di difficoltà.
    I punti a disposizione sono sempre gli stessi!
    Se il campionato di calcio lo giacassero le squadre di 20 condomini diversi e fosse equilibrato la quarta ne farebbe comunque 72-73 ….ma sarebbe un campionato di livello infimo!!

  169. No
    Se un campionato fosse troppo scarso ed equilibrato si avrebbe la stessa situazione della francia dove se non mi ricordo male, dopo 19 giornate, le prime 16 erano in 6 punti e tutti con una media punti bassa.

  170. Diavolino se non vinciamo nulla a questo punto non puoi imputare nulla a leo, ma sicuramente ai gocatori e alla società sì!

    L’inter aveva Milito Eto’o e Balotelli. Eravamo corti e prendemmo Pandev. Poi va via Balotelli che non è coutinho,biabiany o dell’agnello ( anche se vi paice farla passare così) e non prendiamo nessuno. Per me perdiamo eccome rispetto all’anno precedente. Siamo corti lo dimostano i fatt e tant’è vero che prendiamo Pazzini…immagina se coninuavamo senza Pazzini…eravamo competitivi vero??????

    Sulla champions è passato sotto silenzio che l’inter ha giocato senza la sua prima punta, senza il suo capitano e senza il suo difensore più forte. Come se il Milan si presentasse senza Ibra Gattuso e T.Silva…. Senza contare Motta e Cambiasso a mezzo servizio, recuperat forzatamente dai rispettivi infortuni.

    Poi da chi lo vuoi se siete cort a centrocampo e il vostro Ringhio fa la bella pensata di dare di matto e farsi squalificare aggiungendo benzina sul fuoco. A White Hart Lane vi mancavano solo Ambrosini e Pirlo. Per il resto eravate in formazione tipo (9 su 11). All’andata vi mancavano Pirlo e Ambrosini dei titolari (considerando lo sposamento di silva 8 titolari su 11).

    Insomma il messaggio è chiaro : con Pirlo e Ambrosini si passava.

  171. Sulla champions è passato sotto silenzio che l’inter ha giocato senza la sua prima punta, senza il suo capitano e senza il suo difensore più forte. Come se il Milan si presentasse senza Ibra Gattuso e T.Silva…. Senza contare Motta e Cambiasso a mezzo servizio, recuperat forzatamente dai rispettivi infortuni.

    La sua prima punta? Vale Van Bommel e Cassano che non abbiamo potuto schierare per lo stesso regolamento… mica Ibra
    Samuel? Avete preso Ranocchia però eh
    I capitani, per favore, confrontali per ruolo non per fascia…

    Poi da chi lo vuoi se siete cort a centrocampo e il vostro Ringhio fa la bella pensata di dare di matto e farsi squalificare aggiungendo benzina sul fuoco. A White Hart Lane vi mancavano solo Ambrosini e Pirlo. Per il resto eravate in formazione tipo (9 su 11). All’andata vi mancavano Pirlo e Ambrosini dei titolari (considerando lo sposamento di silva 8 titolari su 11).

    Insomma il messaggio è chiaro : con Pirlo e Ambrosini si passava.

    A White Hart Lane intanto andiamoci con un risultato favorevole e non da rimontare.
    Ambrosini per quanto io lo apprezzi e lo ritenga un titolarissimo fondamentale poteva anche stare fuori. Bastava Pirlo a impostare, conseguentemente Thiago in difesa
    Ah, all’andata, mancava anche boateng ;)

  172. Diavolino su Inzaghi ti dai la zappa sui piedi…non giocava mai rispetto a BalotellI eppure avete preso cassano altrimenti con 3 attaccanti eravate CORTI, vista anche la cessione di Dinho.

    Cioè ti arrampichi sugli specchi per dire che eravamo competitivi come nel 2009/2010 sin da settembre 2010 e sai che non è vero, è oggetivo ed è dimostrato dall’acquiso (tardivo) di Pazzini…tutto questo arrampicarsi per cosa?

    io sto dicendo che la colpa è nostra se non abbiamo preso nessuno. non dico che il milan ci ha fatto i punti perchè non avevamo il sostituto di balotelli

  173. Eg
    Eravate competitivi nel 2010, vincete tutto, vendete un inutile balotelli e non lo siete più?
    Arrampicata sui vetri!

  174. Vale Van Bommel e Cassano che non abbiamo potuto schierare… mica Ibra

    MILITO NON PAZZINI!

  175. Nella stagione 2009-2010 segna il suo primo gol contro il Genoa all’ottava giornata,[29] e il gol del definitivo 2-0 in Champions League nella vittoria contro i russi del Rubin Kazan’, che qualifica i nerazzurri agli ottavi di finale, con un potente calcio di punizione da 35 metri.[30] Nella finale di Coppa Italia è protagonista di un episodio con Francesco Totti: nei minuti conclusivi il giocatore della Roma lo colpisce da dietro con un violento calcio. Il gesto, caratterizzato dalla sua antisportività, ha avuto molta risonanza mediatica e persino il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si è espresso sull’accaduto.[31] Coi nerazzurri vince tutti e tre i trofei disputati dalla squadra.

    Wikipedia mi ha rinfrescato la memoria…
    Pensavo che col Rubin fosse quello dell’1-0… nemmeno… era quello del 2-0 !

  176. MILITO NON PAZZINI!

    Ah vero Seghito
    Come se per la stagione che sta facendo quest anno non fosse stato un vantaggio per voi.

  177. Diavolino ma tu sei proprio assurdo…dove ho detto che NON eravamo competitivi? Ho deto che abbiamo perso sicuramente rispetto all’anno prima e la squadra perdeva un tassello importante (secondo me). per una competizione come il campionato. Immagina solo se le tante partite giocate con eto’o e biabiany le giocavamo con eto’o e balotelli…

    ma la colpa di chi è stata? NOSTRA! piu di quest che vuoi?un pompino?

    L’ho detto poco sopra che con la cessione di Balotelli non è che siamo diventati la samp!

  178. Come se per la stagione che sta facendo quest anno non fosse stato un vantaggio per voi.

    e allora vogliamo parlare delle prestazioni deficiarie di Pirlo che prima del primo infortunio sedeva da 3 giornate di fila in panchina?????

    Ma poi che ragionamento è????? Pandev scandaloso per 6 mesi ha deciso la partita di monaco con gol e assist.

    Ora le assenze vanno tarate sulle prestazioni precedenti all’inforunio??

  179. No
    Se un campionato fosse troppo scarso ed equilibrato si avrebbe la stessa situazione della francia dove se non mi ricordo male, dopo 19 giornate, le prime 16 erano in 6 punti e tutti con una media punti bassa.

    Ma se qualche mese fa sostenevi che proprio i pochi punti fatti nella prima metà di campionato fossero un indicatore dell’alto livello di questo campionato!?
    Sei incredibile!
    E comunque non torna il tuo discorso.
    La media punti bassa ti da la dimensione dell’equilibrio di un campionato ma non della qualità!!
    Esempio: gironcino con Real, Barcellona, Manchester e Chelsea …probabilmente si andranno a rubare punti gli uni con gli altri. Alla fine la media punti sarà bassa. Eppure non mi sembrano scarse.

    Seguo sempre la tua logica:
    girone G di coppa. Una squadra da sola la cui vittoria non è stata messa in dubbio e tutte le altre dietro …è un girone scarso.
    Gruppo A, le prime due arrivano attaccate e la terza non è poi così distante …girone difficilissimo.
    Perchè hai sempre detto il contrario?

    vendete un inutile balotelli e non lo siete più?

    Ma da quando Balotelli è diventato inutile?

  180. No
    Solamente che questa stagione di Milito afferma quanto detto sempre: Milito non è un campione, 6 mesi a 30 anni e rotti in carriera giocati ad alto livello.

    Balotelli?
    Attenzione a farlo passare come fenomeno. Perché non lo è assolutamente, e l’Inter ha fatto benissimo a tirare il pacco a 30 milioni.

  181. Questa me la conservo in un documento Word e la ritiro fuori tra 4 mesi quando Balotelli sarà del Milan

  182. Salvala accanto a io questo Ibra non lo voglio. In questo momento non è superiore a Borriello.

  183. eggì, ma non te ne sei ancora accorto che Balotelli NON SE LO FILA NESSUNO, nemmeno il suo ex-amico Roberto Mancini, l’unico che finora l’aveva sopportato. se fosse così determinante come dici, cercherebbero ti tenerselo caro, e invece…

  184. Ma per fortuna che Pato si tromba la barbara e il lavavetri sta a Manchester

  185. gente purtroppo Balotelli ce lo troveremo presto a Milanello, questa amicizia col piazzaiolo ci cagherà i coglioni, sommata al fatto che Balo, ora come ora, è un caso umano, e i casi umani piacciono a Galliani…

  186. Avercelo avuto Borriello questi ultimi due mesi… avremmo
    1) Opzione per far riposare Ibra in panca
    2) 5-6 punti in campionato in più

  187. io direi anche 10 in più…e soprattutto avremmo avuto una punta vera a valorizzare Robinho, cassano, pato e prima ancora Ronaldinho…..

  188. pato si consola con la berluska

  189. Avercelo avuto Borriello questi ultimi due mesi… avremmo
    1) Opzione per far riposare Ibra in panca
    2) 5-6 punti in campionato in più

    avercelo avuto Favalli a questo punto avremmo avuto molta più esperienza in spogliatio…

    Ma perchè le spieghi le cagate che dici??

  190. Balotelli fa ormai parte di quei casi umani che non servono più ad un cazzo e che piacciono tanto al Milan: Pancino Mansini, Ronaldo, Ronaldinho, Vieri, Cassano: tutti insieme non ne fanno uno valido.

  191. Non mi toccate Ronaldo, altro che pacco quello era ancora un giocatore vero

  192. Te volevi Borriello al posto di Ibra, solo dopo è diventata Borriello + Ibra.

    (Borriello che ha smesso di giocare pure nella Roma)

  193. Ma perché non voleva fare il panchinaro
    La cazzata della società è stata non imporsi e vendere entrambe le prime punte….
    Ibra non ha un sostituto. Pato ne ha tre.

  194. Non mi toccate Ronaldo, altro che pacco quello era ancora un giocatore vero

    Diavolino, non cercare di superarti.
    Ma se Ronaldo te lo portarono al Milan col Corriere Bartolini, più pacco di così… :mrgreen:

  195. 1) Opzione per far riposare Ibra in panca

    non capisci proprio diavolino

    Ibra in panchina non lo metti mai, MAI. A limite accetta la panchina in coppa italia

  196. Eg, Abate era una buona ala a Torino

    mah, abate a torino ha collezionato 25 presenze (15 da titolare) su 38 gare…se era una buona ala non se n’era accorto nessuno…
    secondo me da ala è veramente pessimo invece, mentre da terzino sta migliorando e puo ancora migliorare molto.

  197. Ibra non ha un sostituto. Pato ne ha tre.

    e la colpa di chi è?????? e a gennaio perchè non hanno rimediato quei buffoni invece di prendere quella specie di cosa che cammina per il campo????

  198. Elbi, già che vai su Wikipedia a cercare le presenze, guardati pure il trafiletto sull’esperienza a Torino.
    Il 15 ottobre 2008 si è infortunato nella partita contro l’Atalanta, procurandosi una distorsione alla caviglia destra che lo ha tenuto lontano dai campi per due mesi circa
    (c’è pure la nota che rimanda ad un articolo di tuttosport, sull’infortunio)

    Peraltro lo vidi giocare spesso e mi colpì, altrimenti non sarei stato così pirla da credere in lui prima ancora che arrivasse al Milan e soprattutto quando era da noi e in tanti avrebbero voluto ucciderlo.

    Ah, sempre secondo i tuoi parametri, ha una discreta esperienza nelle nazionali giovanili.

  199. lpf, ti sto dicendo che abate secondo me puo migliorare molto…. se tu credi in lui fai bene, secondo me non sarà mai un grande terzino (uno da milan, anche se ormai essere da milan non so più che vuol dire)…

    e cmq l’esperienza a torino non fu positiva, altrimenti sarebbe stato titolare fisso, cosa che non è accaduta.

    sono opinioni, per me non è niente di che nonostante ora stia facenbdo bene

  200. la cosa cammina per colpa della preparazione di merda di Dubai. Cassano rispetto a prima ha perso spunto, velocità e resitenza. Come tutti del resto….perché in una squadra il vero dramma sono le seconde punte. Senza una prima punta si può fare, senza 2 seconde punte da schierare sempre in campo no. Sono loro che dovrebbero favorire le ripartenze, saltare l’ uomo e fare la superiorità numerica. Certo questo varrebbe se avessimo un allenatore non mediocre. Col nostro prima o seconda punta è uguale, tanto la condizione fisica fa schifo a priori, gli spazi non ci sono, giochiamo senza ripartenze quindi effettivamente a cosa serve Cassano se poi gli allenamenti del cazzo lo hanno stravolto nelle caratteristiche?

    La società è stata perfetta quest’ anno. Ha allestito una squadra in grado di offrire tante varianti e altre varianti le ha offerte a Gennaio.

    E’ solo che se prendiamo uno che è stato esonerato dal Cagliari poi è normale che va tutto alla rovescia. Io alla società imputo solo la cessione di Borriello e la cacciata di Leonardo, oltre alla scelta Allegri. Per il resto è stata perfetta

  201. Bene DNA, quindi secondo te Cassano non corre per colpa della preparazione di Allegri… E si, d’saltromnde la sua storia da calciatore e’ cristallina…

  202. e la colpa di chi è?????? e a gennaio perchè non hanno rimediato quei buffoni invece di prendere quella specie di cosa che cammina per il campo????

    Perchè quella cosa che cammina era quasi gratis, e si liberavano dell’ingaggio di dinho, guadagnandoci anche qualcosa…
    Non dico pazzini che la samp l’ha fatto strapagare alle merde…
    … ma un Toni lo avrei preso.

  203. E’ stato fuori due mesi.
    Sull’articolo di tuttosport c’è scritto che quello è il secondo infortunio serio, quindi oltre a quei due mesi ci va aggiunta qualche altra giornata, suppongo.
    Ed era giovane. Io lo vidi bene, al di là dei numeri (che non fanno schifo).

    Comunque, posso capire che non ti piaccia, ma è veramente ingeneroso che ogni volta ne parli come fosse una pippa (come hai fatto stamattina). Perchè oggi è forse il miglior terzino italiano (infatti non capisco perchè non sia in nazionale).
    E non c’entra un cazzo con Antonini, che l’unica stagione buona della sua vita, l’ha fatta a 28 anni. E sempre secondo i tuoi parametri, non ha esperienza in under 21, tra le altre cose.

  204. LPF, vai a rileggerti il mio ultimo post, vedrai che la penso esattamente come te. DIAVOLINO, visto che prendiamo gente gratis (a cazzo) potrei consigliore ad AG un paio di miei amici che giocano tra il CND e la promozione…che dici se sono gratis li prendono?

  205. A proposito di potere mediatico
    Su Sky Sport 1 in onda
    “Torneo di Viareggio -- Speciale Inter Campione”

  206. la società ha lavorato bene in estate, l’arrivo di Raiola ha fatto perdere la capoccia a Galliani poi, perchè alla lunga l’operazione Didac fino a questo momento resta incomprensibile (almeno alla visione attuale, quella futura non so..), e sempre alla lunga l’acquisto di Cassano, ora come ora, è una scommessa persa.

    Ok costo zero, ok due mesi che non giocava, ma finora non ha contribuito una sega di niente, e a Palermo è stato vergognoso.

  207. A proposito di potere mediatico
    Su Sky Sport 1 in onda
    “Torneo di Viareggio – Speciale Inter Campione”

    strano eh…dovrebbero farlo sul Milan primavera perchè la prima squadra è prima in serie A?

    Io ricordo perfettamente come Studio Sport e Sky diedero spazio al Milan primavera vincitore della coppa italia. Fai polemiche su questioni assurde.

    La vittorie del viareggio dimostra ancora una volta che il lavoo sui giovani dell’iner negli ultimi anni e di assoluto valore.

  208. secondo me Cassano alla Samp era molto meglio, più tonico più decisivo e fondamentale nella manovra. Dopo 2 mesi d’ inattività, ci sta di perdere un po di spunto ma non d’ inchiodarsi al terreno. E’ sempre un atleta.

    Io sono convinto che con un allenatore che avesse fatto allenamenti più leggeri per lo spunto e velocità sarebbe stato completamente diverso il rendimento di Robinho, Pato e Cassano. Gli allenamenti devono essere personalizzati. E’ stupido allenare uno di 100 kg tutta potenza e massa muscolare come uno di 70 kg, leggero tutto tecnica esplosività, scatto e velocità. E al milan la personalizzazione della parte atletica non avviene e se avviene avviene di merda.

  209. strano eh…dovrebbero farlo sul Milan primavera perchè la prima squadra è prima in serie A?

    Io ricordo perfettamente come Studio Sport e Sky diedero spazio al Milan primavera vincitore della coppa italia. Fai polemiche su questioni assurde.

    La vittorie del viareggio dimostra ancora una volta che il lavoo sui giovani dell’iner negli ultimi anni e di assoluto valore.

    Un conto è uno spazio in un servizio sportivo.
    Un conto è uno speciale dedicato di mezz’ora, mai fatto quando vinceva, ad esempio la Juventus.
    La vittoria sul viareggio non dimostra una beata cippa… è un torneo breve con un sacco di squadre in cui basta sbagliare una partita nei gironi per uscire dato che ne passa una su 4.
    I giovani di assoluto valore ve li ha fatti fuori anche il chievo, mentre noi con i nostri in serie A abbiamo tenuto qualcosa.

  210. La vittorie del viareggio dimostra ancora una volta che il lavoo sui giovani dell’iner negli ultimi anni e di assoluto valore.

    Scusate la riquoto che fa troppo ridere.

  211. a me invece mi fa ridere nella colonna destra:
    Palermo-Milan 1-0

  212. Intanto Ranocchia salterà il derby

    giocheranno Cordoba e Chivu

  213. Diavolino mamma mia sei estenuante

    i giovani del milan sono piu forti

    ciao, buonasera

  214. Intanto Ranocchia salterà il derby

    Nono, avverrà una delle vostre guarigioni lampo, stanne certo!

  215. mirakoli della madonna di Medjugorje

  216. Ma su Ranocchia non si sta capendo niente. dopo l’andaa col bayern si parlava di un mese di stop. 3 giorni dopo era regolarmente in campo…mah

  217. comunque Diavolino, così, a titolo informativo: oggi siamo stati entrambi citati su Bausciacafé… e devo dire che chi ne esce peggio stavolta sono io… :lol: :lol:

Add Comment Register



Scrivi un commento